Xiaomi rilascia ufficialmente la ROM MIUI 6. Il firmware MIUI V6 è  ufficiale: tutte le novità, i cambiamenti, foto e video

Annunciata finalmente la ROM MIUI V6, ecco i dettagli con tante foto di questo nuovissimo firmware per Android

Xiaomi ha pubblicato i dettagli relativi alla MIUI V6, che sarà disponibile al download dopo un piccolo periodo di testing.

notifiche miui v6

Come promesso, oggi Xiaomi ha rilasciato la versione più aggiornata della MIUI ROM e di seguito andiamo a riportarvi tutti i dettagli relativi alle caratteristiche della nuovissima interfaccia personalizzata MIUI V6 lanciata a Pechino

Dopo averne apprezzato il design in alcune immagini leaked, arriva ufficialmente la rinnovata interfaccia MIUI 6 progettata da Xiaomi e basata interamente sul sistema operativo Android KitKat, da cui trae l’aspetto pulito, lineare e “flat”.

Ma cosa è questo firmware Miui V6 di Xiaomi?

Per chi non lo sapesse, questo particolare firmware MIUI per smartphone Android è quello che viene installato di default sugli smartphone Xiaomi (azienda cinese che vende ottimi terminali, molto potenti e aggiornati) e che sarà presto reso disponibile agli utenti per il download. Basandosi su questo firmware ufficiale, poi, vari sviluppatori amatoriali e “cuochi” di XDA andranno a realizzare i vari porting per tantissimi altri smartphone, tra i quali speriamo che rientri anche il Galaxy S5 di Samsung.

Il firmware MIUI è molto particolare perchè stravolge completamente l’esperienza utente Android, rimuovendo il classico app drawer e lasciando solo le varie homescreen per disporre widget e applicazioni, un pò come avviene nell’interfaccia di iPhone di Apple. MIUI, però, è un firmware altamente personalizzabile in ogni suo aspetto e di default l’azienda installa una valanga di applicazioni estremamente utili per migliorare a dismisura l’esperienza utente con lo smartphone.

Finalmente disponibile il firmware MIUI V6 di Xiaomi: ecco tutte le novità!

Come detto, il nuovo firmware MIUI V6 porta con sé una valanga di novità interessanti. Di seguito trovate le più interessanti:

  • MIUI V6 – Launcher.  Non solo ha un tutto nuovo look ma è anche più veloce e più comodo da usare.
  • MIUI V6 – Notifiche. Le notifiche sono più facili da leggere in MIUI V6. Nuovi messaggi, i download e le chiamate saranno visualizzabili in una barra di notifica nera nella parte superiore dello schermo. Il nuovo sistema di notifica significa che si ha una maggiore flessibilità quando si utilizza la MIUI V6. Se per esempio vi sta arrivando una chiamata mentre state scattando una foto, solo una piccola parte superiore dello schermo vi notificherà l’arrivo della telefonata ma l’applicazione corrente non verrà chiusa e potrete decidere se rispondere o rifiutare la notifica, come avviene sugli smartphone Samsung come Galaxy S5. Inoltre, anche dalla schermata di blocco ci sarà un nuovo collegamento alle notifiche.
  • MIUI V6 – Ottimizzazioni. Le performance della MIUI V6 sono migliori e anche la batteria dovrebbe beneficiarne. Inoltre, con la MIUI V6 sono state introdotte alcune ottimizzazioni a RAM e kernel LINUX.
  • MIUI V6 – App. Alcune applicazioni sono state rimodernate con un look più cool e nuove funzionalità come l’applicazione Mail (una delle più aggiornate), la galleria, la fotocamera eccetera.

La UI è stata annunciata oggi a Pechino al 798 Art Zone, viene definita “naturale e intuitiva” ed è caratterizzata dall’assenza di “distrazioni” in modo tale da mostrare solamente le funzioni necessarie.

La home page è occupata da un set di nuove icone, così come rinnovate sono le interfacce degli strumenti, del calendario, della calcolatrice, della bussola e dell’orologio. Gran parte dei contenuti è mostrata attraverso cerchi e linee e sinceramente mi piace davvero tanto. Uno stile pulito, flat, minimal ed estremamente elegante: magari anche Android Stock diventasse così!

Il multitasking viene gestito sia attraverso card che icone, lasciando all’utente la scelta di quale delle due mostrare sullo schermo.

Un importante aspetto di MIUI 6 è Mi Cloud, attraverso sui è possibile accedere ai propri file multimediali, ai contatti, ai messaggi e a molto altro da qualsiasi device Mi Phone, Mi Pad, Mi TV, ovunque si sia. La sincronizzazione dei propri dati può essere effettuata in modo semplice sfruttando i 10GB messi a disposizione gratuitamente, consentendo di creare album di immagini da condividere con tutti i contatti o con solo una parte di questi. Il backup dei dati – criptati per incrementarne la sicurezza – avviene in modo automatico attraverso la connessione WiFi, mentre la protezione e la sicurezza viene garantita dall’autenticazione a due step di Miaccount.

Attraverso Mi Cloud è possibile sincronizzare i preferiti nel browser MIUI, consentendo all’utente di iniziare la navigazione su un device della linea Mi e di proseguirla su un secondo device. Nel frattempo, Data Usage permette di tenere sotto controllo il traffico web generato.

La ROM MIUI 6 garantisce un consumo modesto della batteria, consentendo così di incrementare il tempo di utilizzo del dispositivo. Ciò è reso possibile anche dall’introduzione di tecniche di ottimizzazione della RAM e del kernel Linux, attraverso cui le app sono in gradi di funzionare in modo più efficiente.

MIUI 6 garantisce la sicurezza del sistema operativo contro virus e malware grazie a Permission, attraverso cui le app senza autorizzazione non hanno accesso ai propri dati, ed a Virus Scan, un antivirus che controlla e uccide i virus prima che qualsiasi applicazione venga installata. E non finisce qui: il pre-installato Clean Master consente di salvare spazio della memoria interna, preservando il device da attacchi esterni.

Oltre alle rinnovate interfacce dell’app Camera e della Gallery, è da sottolineare il nuovo design della sezione Contatti e Dialer. MIUI 6 è tra l’altro in grado di identificare, segnalare e bloccare chiamate indesiderate, offrendo all’utente opzioni dettagliate.

Anche l’app Mail è stata interamente riprogettata, supportando qualsiasi tipologia di account. Le mail con lo stesso oggetto vengono ora inserite nella medesima cartella, ed è possibile decidere quale mail leggere per prima. Gli allegati sono ordinati secondo una lista, in modo tale da guardare e salvare ciascuno di essi in modo più semplice e diretto.

MIUI 6 è disponibile per i device Xiaomi e sarà resa disponibile (in modo non ufficiale) anche per smartphone di altre marche, tra cui LG Electronics, Samsung e Motorola.

L’intera gallery con tutte le novità di MIUI V6 è disponibile a questo link. Di seguito vi riportiamo alcune delle immagini che mostrano le principali novità di questo firmware.

Dove posso scaricare MIUI V6?

Al momento non si può scaricare il firmware. Xiaomi ha scelto 100 beta tester che dovranno testare la ROM per poter segnalare eventuali bug o sbavature. Insomma, c’è da attendere ancora, ma il firmware dovrebbe arrivare entro qualche settimana.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=He9YaWwUcPs’]

af6427aa02924e4691e2dd591b9f0b12.gif,qresize=440,P2C782.pagespeed.ce.xTa6697Wo4 40fd9686e6944584af73d687325af8f9 27ed2469e9294a16847692ec4f7a0347 bca8bc9c775b47d8a55ee59d110db57b b4fd5bf337eb45cfa60576e178253798.gif,qresize=440,P2C782.pagespeed.ce.wFMAVT86Lq

MIUI 6

MIUI 6
MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

MIUI 6

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!