Il navigatore e le mappe di Google saranno installati di default sulle nuove macchine di Hiundai e Kia

Interessanti novità arrivano dal mondo delle automobili, che sempre più, per incrementare le vendite, stanno puntando sulla tecnologia di alta qualità installata a bordo delle vetture.

Hyundai e Kia, infatti, hanno recentemente annunciato una nuova e importante partnership con Google che porterà all’integrazione dei suoi servizi di navigazione satellitare nelle piattaforme di infotainment delle due case coreane.

In pratica le vetture di queste aziende saranno commercializzate con installato il navigatore satellitare di Google, con tutti i servizi annessi. 

Si tratta di una scelta importante, che potrebbe rappresentare una prima avvisaglia dell’imminente arrivo del sistema operativo Android sulle nostre auto. Del resto svariate aziende stanno già producendo autoradio super tecnologiche basate su Android, quindi presto potremmo vedere anche le prime radio ufficiali delle aziende basate sul sistema operativo di Google. 

Il navigatore satellitare di Google è un ottimo software, ma sicuramente migliorabile sotto svariati aspetti, come la grafica e la quantità di informazioni visualizzate sul display ad esempio. Con questa partnership, però, Google potrebbe cogliere l’occasione per rinnovare alcuni elementi dell’interfaccia del suo software di navigazione, migliorandolo quindi anche su Android.

I nuovi sistemi Blue Link (Hyundai) e UVO eServices (Kia), che saranno presentati durante il CES 2013 di Las Vegas, si doteranno quindi di tutte le funzionalità di Maps e Places con navigazione turn-by-turn e gestione dei punti di interesse (cosa che attualmente manca nella versione del software per Android).

Ovviamente non mancherà il supporto ai comandi vocali e la possibilità di collegare smartphone o tablet tramite l’uso di rispettive applicazioni Android, il cui rilascio è previsto a partire dal secondo trimestre dell’anno.

“Siamo sempre alla ricerca di innovazioni per rendere più semplice e rilevante la ricerca di informazioni, che si tratti di cercare un luogo per andare a prendere un caffè o lavare l’auto” – Tarub Bhatnagar, Head of Enterprise Geo di Google.

Sono proprio curioso di vedere come si comporterà sul campo questo particolare sistema. Le premesse sono ottime.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!