Google pensionerà Quickoffice in favore delle app Documenti, Fogli e Presentazioni

https://i0.wp.com/www.panorama.it/images/g/o/google-drive-docs-e-sheets-passaggio-del-testimone/25067713-1/Google-Drive-Docs-e-Sheets-Passaggio-del-testimone_emb8.jpg?w=640

Con un messaggio sulla pagina del blog ufficiale di Quickoffice, Google ha annunciato ufficialmente la morte di questa fantastica applicazione:

In seguito all’integrazione di Quickoffice nelle applicazioni Documenti, Fogli e Presentazioni, l’app Quickoffice sarà rimossa da Google Play e App Store entro le prossime settimane. Tutti coloro che la stanno utilizzando potranno continuare a farlo, ma in futuro non saranno aggiunte altre funzionalità e i nuovi utenti non potranno più installarla.

Dopo il lancio di Google Presentazioni e le altre già rilasciate, Documenti e Fogli, Google dice addio a Quickoffice acquistata nel 2012. Infatti Google ha sostituito in toto Quickoffice  con le sue 3 applicazioni dedicate, che ovviamente permettono di fare tutti ciò che si poteva fare con la vecchia app.

Quindi a breve Quickoffice, sparirà sia dal Google Play Store che dall’App Store e sarà sostituito Google  Presentazioni, Google  Foglie e Google Documenti. Dopo l’acquisto dell’app da parte di Google avvenuto nel 2012, ora Google unisce Quickoffice nelle sue nuove applicazioni che ovviamente si integreranno con tutti gli altri servizi già esistenti.

Con le varie applicazioni potrete:

  • Creazione e modifica file di Word, Excel e PowerPoint;
  • accesso ai file presenti in Google Drive e sul dispositivo;
  • apertura e visualizzazione file PDF;
  • condivisione file attraverso le cartelle di Google Drive condivise in precedenza;
  • possibilità di allegare file alle email.