Ecco la guida definitiva per installare correttamente file APK e OBB su smartphone e tablet Android

In questa guida andremo a vedere come fare per installare file APK e OBB su Android. La guida sarà molto semplice, adatta a tutti gli utenti, soprattutto ai neofiti del mondo Android e a quelli che si stanno avvicinando per la prima volta a questo sistema operativo.

Premetto che esistono tantissimi modi diversi per installare file APK e OBB su Android, ma noi andremo a vedere quello più semplice e immediato possibile, in modo che anche gli utenti meno esperti riescano a seguirlo senza alcuna difficoltà.

Detto questo, non perdiamo altro tempo e vediamo subito come fare per installare file APK e OBB su Android. 

Piccola premessa: un file APK per Android è come un file .EXE su PC Windows. Il formato APK è quello di default dei programmi Android. Un file OBB, invece, è un file aggiuntivo che completa l’installazione di un programma su Android. I file OBB solitamente accompagnano i file APK in caso di giochi particolarmente pesanti, come ad esempio quelli di Gameloft. Il file APK contiene i file di installazione “base”, mentre quello OBB contiene tutti i file aggiuntivi, come ad esempio le texture ad alta risoluzione nel caso dei giochi.

Detto questo, continuiamo con la guida per installare file APK e OBB su Android. 

Prima di tutto avete bisogno di un file manager, cioè di una sorta di “Esplora Risorse” che vi permette di esplorare la memoria interna del vostro smartphone o tablet Android per cercare i file da installare manualmente. Gli smartphone Samsung hanno un file manager di default già presente al loro interno, mentre altri smartphone come quelli di HTC non lo hanno. Se il vostro smartphone NON ha un file manager integrato, dovete scaricarlo e installarlo manualmente.

Se dovete procurarvi un file manager per il vostro Android, andate sul Play Store, cercate il programma “ES File Manager” o “Astro File Manager” e installate uno dei due. Sono entrambi gratuiti e sono a mio avviso i migliori file manager attualmente disponibili per Android.

Ora che anche voi avete un file manager sul vostro dispositivo Android, possiamo procedere con la guida.

Chiaramente per installare file APK e OBB su Android dovete procurarvi sia il file APK da installare che il file OBB (il file OBB, come detto, non sarà sempre presente, ma lo troverete solo in caso di giochi o applicazioni molto pesanti).

Per installare file APK e OBB su Android dovete seguire questi semplici passaggi:

  • collegare il vostro smartphone o tablet Android al PC/Mac con apposito cavetto
  • aprite l’esplora risorse di Windows (o il corrispondente software su Mac), selezionate il file APK che volete installare su Android e fate un copia/incolla nella memoria interna o esterna del vostro Android (è indifferente, mettete l’APK dove volete)
  • ora che avete copiato l’APK su Android, prendete il vostro smartphone o tablet, avviate il file manager che avete installato in precedenza e cercate il file che avete già copiato poco fa
  • a questo punto, sempre dal file manager, cliccate sul file APK che volete installare e partirà come per magia la procedura di installazione del file APK, che impiegherà pochissimo tempo per essere completata
  • se avete anche il file OBB, scendete di qualche riga per continuare la guida; se avete solo il file APK, potete scollegare lo smartphone o tablet Android dal PC/Mac.

Se avete a disposizione SOLO il file APK, la guida può ritenersi conclusa. Vi basterà andare nel menù principale di Android per cercare e trovare l’icona del nuovo programma appena installato. Cliccateci sopra per avviarlo.

Se invece avete a disposizione anche il file OBB (magari avete un gioco grosso o un’applicazione pesante), la procedura richiederà qualche altro passaggio. In questo caso, infatti, sempre lasciando lo smartphone collegato al PC/Mac, oltre al file APK avrete anche una cartella, il cui nome sarà sempre diverso in base al programma o gioco che volete installare. E’ importante copiare e incollare questa cartella all’interno del percorso:

Android > OBB

nella memoria interna del vostro Android.

IMPORTANTE: se la cartella OBB non esiste all’interno della cartella “Android”, createla manualmente e successivamente inserite al suo interno la cartella del gioco o dell’app che volete installare.

Una volta che avrete copiato e incollato questa cartella nel percorso Android > OBB del vostro Android, potrete scollegare il dispositivo dal PC/Mac e avviare correttamente l’applicazione di vostro interesse.

Bene, direi che è davvero tutto. In questa guida abbiamo visto insieme come fare per installare file APK e OBB su Android. Per qualsiasi dubbio o problema lasciate un commento e vi aiuteremo immediatamente.

Se il post è di vostro gradimento fatecelo sapere con un mi piace o un +1

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Diego Fratangeli

    Salve a tutti,è da poco che ho provato a scaricare le apk con i relativi file data e dopo due diversi tentativi a 2 differenti giochi leggo ora che il contenuto delle obb va copiato nella memoria interna dello smartphone io invece in entrambi i tentativi il copia incolla l’ho fatto su quella esterna,potrebbe essere questo il motivo delle 2 prove non riuscite?