Root Samsung Galaxy S4 con Android 4.3 – Ecco la guida

Galaxy S4 con Android 4.3: disponibile il Root grazie a Chainfire

Come avrete sicuramente letto negli scorsi giorni, negli USA è stato rilasciato ufficialmente sul Play Store di Google il nuovissimo Samsung Galaxy S4 Google Edition.

Si tratta di un Galaxy S4 identico in tutto e per tutto a quello disponibile anche in Italia, con l’unica differenza (comunque molto significativa) che riguarda il sistema operativo. In questo caso, infatti, non avremo l’interfaccia personalizzata da Samsung, ma quella originale di Google. 

Gli utenti USA, dunque, hanno la possibilità di acquistare un Galaxy S4 che, almeno a livello software, somiglia al 99% al Nexus 4: non è presente alcuna personalizzazione di Samsung, ma il sistema operativo (eccezion fatta per il kernel) è Android “nudo e crudo”, senza alcuna personalizzazione o modifica rilevante. Niente TouchWiz, dunque, ma Android originale al 100% e già aggiornato alla versione 4.2.2.

Ma le novità per il Galaxy S4 non finiscono qui. Come forse avrete letto, infatti, Galaxy S4 è il primo smartphone al mondo che, in modo più o meno ufficiale, ha ricevuto l’aggiornamento ad Android 4.3. Il nuovo OS di Google, che sarà presentato a breve insieme al nuovo Nexus 7, è già arrivato in versione non ufficiale per il Galaxy S4, ancora prima rispetto al Nexus 4. Sembra assurdo, ma lo smartphone di Samsung ha ricevuto Android 4.3 prima degli smartphone ufficiali di Google.

Se volete provare Android 4.3 sul vostro Galaxy S4, ecco la guida: 

Se avete già installato Android 4.3 sul vostro Galaxy S4, avrete sicuramente notato che non era presente il ROOT sul firmware. Questo perchè, fino a poche ore fa, non esisteva alcuna guida per ottenere il root con Android 4.3. A tempo di record, però, è arrivato anche il modo per ottenere i diritti di root su Android 4.3 e di conseguenza anche sul Galaxy S4 già aggiornato ad Android 4.3.

Dunque, siamo felici di comunicarvi che arriva finalmente il Root per la versione Android 4.3 del Galaxy S4.

Se stavate attendendo il Root per provare questo update ad Android 4.3, Chainfire è corso in vostro aiuto, rilasciando la guida e il tool necessario per ottenere il root su Android 4.3 sul vostro Galaxy S4. 

E’ stato infatti rilasciato poche ore fa un file da utilizzare tramite Recovery modificata in grado di ottenere i tanto agognati permessi di root su Galaxy S4 aggiornato ad Android 4.3.

Per il download vi lascio al link su Google+, dove troverete anche maggiori dettagli in merito. Ricordo che il sistema è appena stato lanciato, quindi nei prossimi giorni potrebbe subire importanti aggiornamenti per migliorarne il funzionamento.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • sono talmente schifato dal bloatware samsung che passero a pure-google … con root per scherno 😛

    • CashDroid

      Quoto. Direi che oramai è troppo appesantito e gli oltre 600 Mb di software Samsung sono davvero troppo. Dovrebbero lasciare a l’utente quali installare o meno in fase di primo boot!!!