Guida su come fare il ROOT su Android L

Android Lollipo è uscito da poche ore in via ufficiale ma è già disponibile la procedura per fare il ROOT facilmente. Se sulla versione stock di Android 5.0 Lollipop è sufficiente sbloccare il bootloader e flashare un file, ecco che il fantastico tool per moddare tutti i nostri Nexus in modo facile e veloce, il Nexus ROOT Toolkit si aggiorna e diventa compatibile con Android L.

Con NRT potrete non solo fare il ROOT sui nostri Nexus ma anche installare i driver su Windows, cambiare ROM, sbloccare il bootloader e anche fare un backup ed un restore di tutte le tue applicazioni.

 

L’interfaccia semplice ed intuita vi guiderà passo passo nel modding del vostro smartphone Nexus con una serie di wizard da seguire alla lettera in modo da non sbagliare nessun passaggio e fare tutto ciò che volete sul Nexus in modo facile e veloce.  La prima operazione è installare i Driver compatibili con il vostro smartphone, poi dovrete sbloccare il bootloader ed infine abilitare i permessi di ROOT ed installare una custom recovery.

Le procedure descritte sono semplici da attuare ma comunque vi assumete tutti i rischi del caso. Di seguito potete scaricare gratuitamente Nexus Root Toolkit cliccando sul link seguete:

Downoad Nexus ROOT Toolkit 1.9.3