Come funziona Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7? Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7 è stabile? Scaricare e installare Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7

ridble-android-nougat

Disponibile Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7: ecco la mia prova in video

Ve lo avevo anticipato solo un paio di giorni fa e, come da previsione, il firmware basato su Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7 è  disponibile al download, anche per gli utenti italiani, ormai da qualche giorno.

Va installato manualmente, tramite Odin, ma, pur essendo una beta, funziona bene, è stabile, veloce e non ha grossi problemi. Anzi, a mio avviso funziona meglio che con Android 6.0. 

Anzi, proprio in queste ore Samsung ha rilasciato un nuovo aggiornamento della sua beta di Android 7.0 per Samsung Galaxy S7. Non ho ancora avuto modo di scaricare, installare e provare questo nuovo aggiornamento, ma qualche giorno fa ho girato un video in cui mostro il funzionamento del primo firmware basato su Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7. 

Come potrete notare nel filmato, tutto è stabile, veloce, reattivo e non sono presenti problemi. Solo il lettore musicale andava in crash all’improvviso, ma ho aggiornato l’app e il problema si è risolto.

Apprezzo molto le nuove funzionalità dell’Always-On, che ora supporta tutte le app di terze parti, proprio come quello del (defunto) Note 7.

Se anche voi volete scaricare, installare e provare Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7, trovate la guida a fine articolo.

Di seguito, invece, vi propongo il video in cui mostro il funzionamento di Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7. 

Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7: cosa cambia?

Ecco un video che mostra come funziona Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7 e tutte le novità di questo aggiornamento firmware.

Come si nota dal video, Samsung ha portato molte delle novità viste su Note 7 a livello grafico anche sugli S7 e S7 Edge, migliorando ancora la UI e integrando notifiche ricche Nougat e Multitasking semplificato.

Dai primi test effettuati, in generale la fluidità, reattività e gradevolezza sono ottimi, tutto funziona senza alcun problema, crash o impuntamenti e la RAM sembra riuscire ad offrire forse un qualcosa in più rispetto a Marshmallow (servono comunque ulteriori test per esserne sicuri).

Funzionano bene le notifiche, molto simili a quelle Nougat Stock, anche se come colorazione sinceramente non mi piacciono molto, anzi.

In generale la UI è comunque tutta bianca, il tutto a discapito dello schermo AMOLED, che, come sappiamo, avvantaggia i colori neri. Un vero peccato, ma magari basta un tema alternativo per “sistemare” le cose.

Ottima la possibilità di diminuire i DPI e avere più informazioni sullo schermo. Rinnovata completamente la UI per la gestione energetica, sicurezza, RAM e memoria, che adesso è una sorta di hub centralizzato.

Interessante la possibilità di selezionare diverse risoluzioni in base al profilo di consumo scelto. Anche le Impostazioni sono state totalmente riviste, riorganizzate e migliorate con alcune voci nuove.

Nota negativa per il multitasking: Samsung non ha adattato, almeno al momento, il proprio sistema, ma ha utilizzato quello Nativo Nougat. E’ vero, c’è piena compatibilità con le applicazioni, ma ovviamente abbiamo minori funzionalità avanzate. Resta comunque la possibilità di ridurre le app in finestra flottante o ancora metterle a icona.

Da segnalare l’introduzione del nuovo font, Samsung One.

Detto questo, se anche voi non volete aspettare il rilascio ufficiale e volete testare subito l’aggiornamento ad Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7, in questa guida vi spieghiamo passo passo come fare.

 

 

Download e installazione Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7

Detto questo, se volete provare a scaricare e installare Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7, ecco cosa dovete fare.

NOTA: fate tutto a vostro rischio e pericolo, assumendovi tutte le responsabilità del caso. Prima di procedere, fate un backup completo di tutti i dati presenti sullo smartphone. E’ un firmware beta, potenzialmente instabile. Non è chiaro se si possa o meno fare il downgrade ad Android 6.0 al momento.

Come installare correttamente sui Galaxy S7 i firmware beta Android 7.0 Nougat della Samsung

Per installare Android 7.0 beta per Samsung Galaxy S7 dovete utilizzare ovviamente Odin, programma noto per il flash del firmware su smartphone Samsung.

Ecco i passaggi da seguire:

PROCEDURA WIPE (consigliata, ma perdete tutti i dati)

  1. Scaricare il pacchetto del firmware corretto per il proprio Galaxy S7 ed estrarre il suo contenuto in una cartella di Windows. Vi ritroverete con quattro file diversi
  2. Ora avviare il tool Odin e nei vari campi BL, AP, CP e CSC selezionare i corrispondenti file presenti nel pacchetto estratto
  3. Mettete in download mode (tasto Giu + Tasto Accensione + Tasto home premuti insieme per qualche secondo) il vostro Galaxy S7, collegatelo al PC e cliccate sul pulsante Start per avviare la procedura di installazione
  4. Al termine il telefono si riavvierà in automatico e completerà la configurazione (tempo previsto 10 minuti).

PROCEDURA NON WIPE (no perdita dati)

I pacchetti Samsung condivisi sul web purtroppo contengono solamente un CSC di tipo WIPE, che comporta la formattazione del telefono. La cosa positiva è che, utilizzandone uno normale estratto da un qualunque firmware basato su Android Marshmallow si potrà evitare di perdere i propri dati

  1. Scaricare il pacchetto del firmware corretto per il proprio Galaxy S7 ed estrarre il suo contenuto in una cartella di Windows
  2. Cancellate il file CSC_OXA_….md5 estratto dal pacchetto
  3. Al suo posto scaricatene uno appartenente al firmware Marshmallow più recente disponibile per il brand e paese del vostro Galaxy S7 (quello che inizia con la scritta HOME). Potete scaricare i firmware direttamente da Sammobile, gratuitamente
  4. Ora avviare il tool Odin e nei vari campi BL, AP, CP e CSC selezionare i corrispondenti file dei pacchetti estratti
  5. Mettete in download mode (tasto Giu + Tasto Accensione + Tasto home premuti insieme per qualche secondo) il vostro Galaxy S7, collegatelo al PC e cliccate sul pulsante Start per avviare la procedura di installazione
  6. Al termine il telefono si riavvierà in automatico e completerà la configurazione (tempo previsto 10 minuti).

Ecco il download link dei file necessari:

Se la guida fosse poco chiara, ecco un video che spiega passo passo come procedere per l’installazione del firmware:

Rilascio ufficiale Android 7.0 Nougat per Galaxy S7: quando?

Stando alle ultime informazioni trapelate in rete, il programma di beta test dovrebbe durare fino a metà dicembre, ma non conosciamo con certezza la data del rilascio del firmware finale con Android 7.0 per Galaxy S7 ed S7 Edge. 

Penso che all’inizio del nuovo anno, comunque, potremo vedere il firmware ufficiale di Android 7.0 Nougat per Galaxy S7, ma attendiamo comunque conferme e maggiori dettagli da parte di Samsung.

Chi di voi è già pronto per scaricare e installare Android 7.0 Nougat per Galaxy S7?

Io spero di tornare a casa dal lavoro presto per scaricare subito la seconda versione Beta di Android 7.0 Nougat per Galaxy S7. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!