Home / Android / Installare DoomRecovery Touch su Sony Xperia S

Installare DoomRecovery Touch su Sony Xperia S

DoomRecovery Touch su Sony Xperia

image1 Installare DoomRecovery Touch su Sony Xperia S

Nella giornata di ieri abbiamo visto insieme come bloccare e sbloccare il bootloader di Sony Xperia S:

SBLOCCARE E BLOCCARE BOOTLOADER SONY XPERIA S

Oggi, invece, vedremo insieme come installare la recovery custom su Xperia S.

Con una recovery modificata come questa, ad esempio, potrete installare facilmente vari custom firmware sul vostro smartphone.

Premessa: per installare la recovery è necessario sbloccare il bootloader del vostro dispositivo. Potete farlo seguendo la guida ad inizio articolo.

Dopo aver sbloccato il bootloader, potete installare la DoomRecovery Touch in modo molto semplice utilizzando il programma ROM Manager.

Lo trovate sul Google Play Store, è un programma a pagamento, ma vale tutti i soldi spesi. Vi risparmierà tantissima fatica ed installerà la recovery in modo completamente automatico, senza rischi o problemi.

Se proprio non volete acquistare ROM Manager, vediamo come installare la DoomRecovery Touch su Xperia S in modo manuale.

Assumetevi tutti i rischi e le responsabilità del caso. Detto questo, iniziamo. 

Installare DoomRecovery Touch su Xperia S

Requisiti: 

Istruzioni

  1. Scaricate il pacchetto Fastbook ed estraete il suo contenuto sul desktop. Se avete già sbloccato il bootloader, probabilmente avrete già installato anche i driver per il vostro smartphone. In caso contrario, procedete all’installazione.
  2. Copiate il file FreeXperia recovery nella cartella Fastbook estratta in precedenza.
  3. Scaricate il DoomKernel e copiatelo nella cartella principale della memoria del vostro Xperia S.
  4. Mettete il dispositivo in modalità Fastboot. Per attivare la modalità Fastboot su Xperia S tieni premuto il tasto Volume UP e collega il cavo USB. Vedrai che resterà accesa la luce blu.
  5. Recatevi nella cartella dove avete copiato il file FreeXperia Recovery ed avviate il prompt dei comandi (tieni premuto SHIFT + tasto destro mouse. Nel menu a tendina che si apre seleziona “apri finestra di comando qui”). Digitare quindi quanto segue: fastboot flash boot recovery-nozomi.img
  6. Quando il telefono si avvia in recovery, selezionare il file DoomKernel zip copiato in precedenza.
A questo punto riavviate il vostro Xperia S. La recovery sarà stata installata. Maggiori info: forum thread at XDA-Developers.
Se l'articolo ti è stato utile o lo ritieni interessante, metti un "Mi Piace" e condividilo su Facebook, Twitter o Google+: ci aiuterai a crescere e farai conoscere questo articolo anche a tutti i tuoi amici! 

Per restare sempre aggiornato sul tema di questo articolo, puoi seguirci su Twitter, aggiungerci su Facebook o Google+ e leggere i nostri articoli via RSS.

About Riccardo Conti

25 anni, residente a Parma. Da sempre appassionato di tecnologia e telefonia, ho creato YourLifeUpdated per condividere con voi le mie passioni e le mie conoscenze.
  • de

    grazie mille per la guida!!!

  • orso741

    io non riesco appena diventa blu il led si spegne subito sensa darmi il tempo di caricare i driver

  • Seymour2002

    A me la cosa proprio non funziona:
    se installo manualmente una volta iniziata la procedura per flashare il kernel mi dà errore e poi per rimettere tutto a posto è una bella fatica.
    Se invece ci provo tramite Rom Manager mi dice che il terminale non è ancora supportato ed anche dando l’invio di flasharlo il termianale si riavvia normalmente senza installare un bel niente.
    Qualcuno mi spiega cosa sbaglio? Grazie!