Ai primi di dicembre, il produttore di orologi svizzero TAG Heuer aveva annunciato di essere al lavoro su un nuovo smartwatch da lanciare sul mercato a inizio 2015.

TAGHeuerMonacoB43

Non si sa molto su questo nuovo smartwatch ma sono molti gli utenti che sperano di vedere un dispositivo dotato di sistema operativo Android Wear, la piattaforma realizzata da Google per i dispositivi indossabili. Quello che si sa di questo dispositivo però è che pare sia dotato di un processore Intel, secondo una fonte anonima che ha parlato al quotidiano Business Inside.

TAG Heuer potrebbe annunciare il suo nuovo smartwatch, realizzato in collaborazione con Intel, in occasione del Consumer Electronics Showcase di Las Vegas, che si terrà i primi di Gennaio, o forse si dovrà aspettare di più, nel 2015. Ci aspettiamo che il dispositivo arrivi con le sembianze di un orologio convenzionale ma dotato di diversi sensori aggiuntivi come un monitor della frequenza cardiaca e un utilissimo contapassi. Lo smartwatch dovrebbe inoltre consentire di collegarsi con una serie di diversi modelli di smartphone, quasi certamente comprese le piattaforme iPhone e Android. Non è chiaro se il dispositivo sarà dotato anche di un display touchscreen e se sarà basato su Android, o se TAG Heuer utilizzerà un sistema operativo diverso.
Indipendentemente da ciò, questa partnership tra Intel e TAG Heuer è mossa dalla volontà di Intel di avvicinare l’elettronica ad un designer esperto, per creare un dispositivo non solo innovativo e super tecnologico ma anche bello esteticamente. Già in passato l’azienda aveva seguito questa strada, realizzando un abito e un bracciale “intelligenti” ma nessuno di questi era dotato di sistema operativo Android per cui questa potrebbe essere la volta buona per spiccare il salto di qualità.

[Via]