LG G Flex 2 è ufficiale: ancora più flessibile e con chipset Snapdragon 810. LG G Flex 2: caratteristiche e scheda tecnica

id399531

LG G Flex era stato il primo smartphone al mondo a lanciare sul mercato il display flessibile e una cover posteriore in grado di piegarsi. Lo smartphone non aveva raccolto il successo sperato dall’azienda anche a causa di un prezzo molto elevato al lancio, ma questo non ha scoraggiato LG, che ha appena ufficializzato il successore, LG G Flex 2. 

Finalmente LG ha acceso i riflettori sul nuovo LG G Flex 2 che, proprio come il suo predecessore, ha un display completamente curvo ed è il primo ad essere stato annunciato con il nuovo chipset Snapdragon 810. Il chipset utilizzato è infatti il cavallo di battaglia di Qualcomm per questo 2015 ed è il più potente chip dell’azienda con architettura a 64-bit, pronto per sfruttare al meglio le potenzialità di Android 5.0 Lollipop.

Andiamo a scoprire insieme il nuovo smartphone LG G Flex 2, appena annunciato al CES di Las Vegas.

Vi diciamo subito che il secondo smartphone ricurvo dell’azienda coreana sulla carta migliora sotto tutti i punti di vista l’esperienza del precedente modello. LG G Flex 2, infatti, rappresenta un’evoluzione del vecchio G Flex, al quale aggiunge però anche il laser autofocus di LG G3.

Vediamo la scheda tecnica completa di LG G Flex 2:

  • Schermo: 5,5” full HD P-OLED ricurvo
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 810 64-bit a 2 GHz
  • RAM: 2 GB
  • Memoria interna: 16 / 32 GB espandibile (con microSD fino a 2 TB)
  • Fotocamera posteriore: 13 megapixel con OIS+ e laser autofocus
  • Fotocamera frontale: 2,1 megapixel
  • Connettività: Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac, LTE; Bluetooth Smart 4.1, NFC, SlimPort, A-GPS / Glonass, USB 2.0
  • Dimensioni:  149,1 x 75,3 x 7,1-9,4 mm
  • Peso: 152 grammi
  • Batteria: 3.000 mAh
  • OS: Android 5.0 Lollipop

Il display è un’unità da 5,5 pollici Full HD di tipo P-OLED, proprio come quello utilizzato su LG G Watch R.

Come potete notare, il sistema operativo è già aggiornato a Lollipop, l’ultima versione di Android. A livello software, poi, non mancano tante utili funzionalità innovative:

  • gesture shot, che consentono di catturare un selfie grazie ad un movimento della mano
  • gesture view, che ci farà rivedere l’ultima immagine scattata
  • glance view, che mostra informazioni come messaggi, chiamate ed altro con uno swipe verso il basso, anche a schermo spento.

Per quanto riguarda la batteria, invece, abbiamo la funzione fast charge, che le consente di arrivare al 50% di carica in meno di 40 minuti.

Come il precedente modello, poi, anche il retro di G Flex 2 è sempre realizzato in materiale auto-riparante, mentre il vetro anteriore è del 20% più resistente del precedente modello.

Quanto costa LG G Flex 2? Quando esce LG G Flex 2?

Interessati all’acquisto di LG G Flex 2? Sappiate che lo smartphone sarà disponibile in Corea a fine gennaio e solo in seguito arriverà sul mercato globale. I colori disponibili dovrebbero essere solo due: Platinum Silver e Flamenco Red. Per ora non conosciamo il prezzo dello smartphone, ma, basandoci sul precedente modello, potrebbe arrivare a costare 800 euro facilmente.

Cosa ne pensate?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!