Always on Display LG G5: cosa è? Come funziona Always on Display di LG G5? A cosa serve Always on Display su LG G5? Ecco tutti i dettagli

E’ ufficiale: LG G5 avrà Always on Display. Come funziona? A cosa serve?

CaUYqXyVIAAckLl-1

Ultime informazioni, dettagli, caratteristiche e scheda tecnica LG G5: Always on Display

A poche settimane dalla presentazione ufficiale, ecco tutte le ultime informazioni su LG G5, il prossimo top di gamma di LG che se la dovrà vedere con Samsung Galaxy S7, che tra l’altro sarà presentato lo stesso giorno.

Come sappiamo, Galaxy S7 sarà presentato ufficialmente durante il prossimo MWC 2016 di Barcellona, ma LG non vuole essere da meno e, lo stesso giorno, presenterà il suo G5, altro attesissimo top di gamma del 2016.

Come abbiamo visto negli scorsi giorni, LG presenterà il nuovo G5 durante la conferenza stampa che si terrà il 21 Febbraio a Barcellona. 

Purtroppo, per quanto riguarda caratteristiche e scheda tecnica di LG G5, al momento non sappiamo molto, se non che l’azienda ha lavorato tantissimo per migliorare design, materiali e fotocamera dello smartphone.

Stando ai rumor, lo smartphone potrebbe montare uno schermo qHD da 5.3 pollici, fotocamera da 16MP posteriore, fotocamera da 8MP anteriore e forse potrebbe avere un doppio display come LG V10. Ma è tutto da confermare.

Always on Display LG G5: cosa è? Come funziona Always on Display di LG G5?

L’ultima novità comparsa in rete e confermata dalla stessa LG, però, riguarda il display Always on Display di LG G5. Il nuovo smartphone dell’azienda, infatti, ora lo schermo di LG G5 infatti si illumina al buio, mostrando ora e data.

Non solo: sono infatti presenti alcune icone di notifiche, molto simili a quelle viste nel secondo display di LG V10.

LG-G5-Always-On

Ma l’always on di LG G5 sarà qualcosa di nuovo: il sempre acceso sarà sempre acceso, letteralmente e senza bisogno di gesture particolari, con il display che diventerà come il secondo schermo di V10 ma a dimensione intera.

Una funzione utilissima, ma sarà interessante vedere come questa funzionalità andrà ad intaccare la batteria del dispositivo. La funzione, come anticipato, sembra fantastica, ma siamo un pò scettici al riguardo, a meno che LG non decida di impiegare anche un AMOLED per risparmiare energia ed evitare che lo smartphone si scarichi completamente nel giro di poche ore.

Vedremo in ogni caso tra una decina di giorni come staranno effettivamente le cose. Nel frattempo l’attesa per la presentazione di LG G5 è ai massimi livelli. Appuntamento al 21 Febbraio al MWC 2016 di Barcellona, quando LG G5 sarà presentato al mondo intero.

Nota finale: l‘immagine conferma chiaramente che LG G5 cambierà completamente design rispetto al modello precedente. Come possiamo notare, lo smartphone avrà bordi arrotondati e molto più morbidi rispetto al G4, una nota decisamente positiva visto che il precedente smartphone era decisamente scomodo da tenere in mano e da usare con una sola mano.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!