Smartphone pieno? CCleaner vi aiuta a fare piazza pulita. Memoria insufficiente su Android: ecco la soluzione. Come liberare memoria del tuo Android. Risolvere lo spazio insufficiente su Android

Memoria telefono piena: la soluzione si chiama CCleaner

ccleaner-for-android-beta-header-664x374-6f4e2c5801db3ba9a6b6760fe88d89d81

Come fare per recuperare spazio sulla memoria dello smartphone Android

Il vostro smartphone Android non ha più spazio per nuovi file perchè la memoria è ormai piena? Il problema della memoria piena su Android si può risolvere con il programma CCleaner.

Inutile girarci attorno, il principale problema degli utenti in possesso di uno smartphone Android, soprattutto se parliamo di dispositivi economici, è sempre lo stesso: memoria piena e spazio di archiviazione insufficiente. 

Se lo spazio a disposizione per i vostri dati su Android si fa sempre più stretto, è meglio intervenire prima che vi ritroviate a dover rinunciare a salvare nuove foto, filmati o app di ogni genere. Oggi vi mostreremo come fare a risolvere i problemi di memoria riguardanti il vostro dispositivo Android grazie ad un programma semplice e potente, chiamato CCleaner, la famosa applicazione già disponibile da tempo per PC Windows che permette di velocizzare e ottimizzare il sistema operativo di casa Microsoft e che da qualche tempo è disponibile anche per piattaforma Android.

Memoria insufficiente su Android? E’ arrivato il momento di agire

Avete appena visualizzato sul vostro Android il messaggio “Memoria di archiviazione insufficiente”? Ecco, avete sicuramente bisogno del programma CCleaner per liberare spazio e memoria interna sul vostro Android. Probabilmente avete installato troppi giochi, caricato tanta musica, salvato tante immagini e video, tutti file che indubbiamente affollano e riempiono la memoria interna del vostro Android. 

Ma non vi preoccupate, perchè in questo articolo vi spieghiamo come usare CCleaner per liberare spazio e memoria su Android. 

Ovviamente la cosa più facile da fare, quando compare un avviso di memoria insufficiente, è quella di eliminare alcuni file, soprattutto quelli non indispensabili.

Memoria telefono piena: consiglio 1

Il primo consiglio è quello di cancellare le cartelle temporanee ed i dati memorizzati nella cache, che sicuramente può essere un buon inizio.

Memoria telefono piena: consiglio 2

Fatto questo, un’altra operazione utile può essere quella di spostare musica e foto sul cloud.

Memoria telefono piena: consiglio 3

Se possibile (non tutti gli smartphone la hanno), potete utilizzare una scheda microSD per spostare al suo interno tutto il possibile (audio, video, musica, foto, app e tutto il resto). Ad esempio, per trasferire e spostare un’applicazione dalla memoria interna di Android alla MicroSD, potete accedere a Impostazioni, Gestione applicazioni e poi cercare la voce dedicata Sposta su scheda SD.

Come abbiamo già ricordato più volte nei nostri precedenti articoli, potete scaricare app come Link2SD che vi aiuteranno a spostare tutto sulla scheda SD.

Memoria telefono piena: consiglio 4

Un altro consiglio molto importante, che può apparire scontato, è quello di disinstallare da Android tutte le app e i programmi che non usate più e che non sono necessari. Andate nelle Impostazioni di Android, selezionate la voce Applicazioni e impostate la visualizzazione della lista in ordine di grandezza, in modo da individuare al volo le app più pesanti che possono essere disinstallate e rimosse dal vostro dispositivo Android per liberare spazio e memoria di archiviazione. In questo modo potete scoprire quali app stanno occupando più spazio di memoria e potete rimuoverle velocemente.

Ricordate che decidere di quali applicazioni si ha realmente bisogno e sbarazzarsi del resto, non solo libera la memoria interna, ma aiuta anche ad alleggerire il carico sulla RAM e sulla CPU.

Mantenete il vostro Android pulito, sicuro e veloce utilizzando CCleaner!

Dopo aver fatto tutti questi passaggi, però, usare il programma CCleaner per Android è utilissimo perchè vi permette di rimuovere e cancellare tutti quei file presenti nella memoria interna di Android, ma dei quali voi non sapete nemmeno l’esistenza. Ad esempio, CCleaner si occupa di svuotare la cache, di cancellare tutte le cartelle vuote e i file che sono rimasti da precedenti installazioni di programmi e altro ancora. Insomma, CCleaner si occupa di ripulire completamente il vostro smartphone Android, cancellando tutti quei file che non sono più necessari e liberando tantissimo spazio sul vostro dispositivo.

CCleaner per Android offre le seguenti principali caratteristiche:

  • Ottimizza il sistema operativo rendendolo più reattivo e andando ad eliminare la cache, la cronologia ed altri dati inutili
  • Permette di recuperare spazio prezioso andando a disinstallare applicazioni superflue
  • Facile da utilizzare, niente pubblicità ed assolutamente gratuito
  • Permette di monitorare il consumo della RAM, della CPU e della batteria

Ma come si usa CCleaner per Android?

Come anticipato, CCleaner è l’app perfetta per dare bella pulita nello smartphone e ideale per far tornare le cose alla normalità.

CCleaner fa esattamente quello che dice con estrema semplicità e con un’interfaccia grafica chiara e minimale, offrendo anche un monitor di sistema in grado di visualizzare dati su RAM, CPU e storage.

Attraverso lo strumento di analisi è possibile selezionare esclusivamente quei file o cartelle che vogliamo eliminare, come residui di file, cache delle app e via dicendo. Il programma offre tantissime funzioni, semplici da usare anche per gli utenti meno esperti: CCleaner consente la disinstallazione multipla delle applicazioni installate, della cronologia dei browser e anche della liste SMS e chiamate.

CCleaner è un’applicazione leggera e completamente gratuita che non ricorre a odiose pubblicità, fattore che la rende preferibile ad altre alternative sul Play Store.

ATTENZIONE: CCleaner è molto utile, ma al tempo stesso può diventare pericolosa. L’app, ovviamente, non è perfetta: bisogna stare attenti a ciò che si vuole eliminare in fase di analisi o personalizzare la ricerca, perché CCleaner fa di tutta l’erba un fascio e rischiate di ritrovarvi senza foto e video personali.

Prima di usare CCleaner per ripulire il vostro smartphone Android con CCleaner, dunque, fatevi un bel backup almeno dei file più importanti, giusto per stare tranquilli ed evitare di perderli durante la pulizia.

In generale, però, non posso fare altro che consigliarvi di usare e provare CCleaner: è un programma davvero completissimo che permette di ripulire lo smartphone Android e di liberare spazio nella memoria interna. Se avete finito lo spazio e la memoria su Android, CCleaner è il programma che fa per voi!

E’ gratis sul Play Store: LINK

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!