Quali sono i migliori player musicali alternativi disponibili per Android?

I migliori audio player per Android: ecco la lista completa

Come ben sappiamo, Android è un sistema operativo altamente personalizzabile dagli utenti e consente di modificare praticamente qualsiasi impostazione di sistema, applicazione, tema, icona o altro ancora. Chi possiede un dispositivo Android, infatti, ha come unico limite la propria fantasia per quanto riguarda la personalizzazione del sistema operativo.

Proprio per restare in tema di personalizzazione di Android, oggi andremo a vedere quali sono i migliori player musicali alternativi disponibili sul Google Play Store per Android. In pratica, vedremo quali sono le migliori applicazioni e i migliori programmi che vi permetteranno di ascoltare la vostra musica preferita su smartphone e tablet Android. 

Non perdiamo altro tempo e iniziamo subito con la lista. Se il programma di default del vostro dispositivo Android non vi piace, ecco tantissime alternative che vi permetteranno di ascoltare musica, album, canzoni ed MP3 su Android. 

Migliori Player musicali alternativi per Android: Poweramp

Poweramp - screenshot thumbnail

Buon programma, ottima qualità del suono, possibilità di usare un equalizzatore, un bass booster e tante altre impostazioni per personalizzare la riproduzione dell’audio su Android. Interfaccia semplice, curata e facile da utilizzare. Supporta tantissimi formati di file, offre tanti presets di equalizzazione, è versatile, supporta i testi delle canzoni (si integra con Musixmatch), supporta le cover, permette di personalizzarlo con temi e skin, supporta gli ID3 tag dei brani MP3 e si integra con Last.FM.

E’ disponibile in versione gratuita (prova per 2 settimane), dopodichè dovrete acquistarlo per continuare ad usarlo. E’ un programma molto completo, forse troppo per gli utenti base.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.maxmpz.audioplayer

Migliori Player musicali alternativi per Android: Now Playing Beta

nowplaying2

Per chi cerca un lettore audio per Android veramente mininale nel design, c’è poi Now Playing Beta. Appena pubblicata dall’utente di XDA Jack Underwood, l’applicazione sfrutta il codice di Apollo, il lettore ufficiale di CyanogenMod, ma arriva con un aspetto in stile Holo che ricorda da vicino Google Now.

Now Playing è una versione complemente gratuita, ma non si trova su Google Play, deve essere scaricata da questo link, mentre su questo thread di XDA si trovano maggiori informazioni sulla app.

Migliori Player musicali alternativi per Android: Rocket Player

Rocket Player Classic Blue - screenshot thumbnail

Un altro player disponibile in versione sia free che a pagamento, ma che nella versione gratuita offre già moltissime funzioni. Rocket mette a disposizione un equalizzatore a 5 bande, un editor di tag, controlli da lockscreen, un timer per lo spegnimento programmato e molto altro. Le diverse funzioni possono essere attivate o disattivate dal menu delle impostazioni, in questo modo l’interfaccia rimane semplice e pulita. Rocket Player Free si scarica da questo link.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.free.android.music.player.blue

Migliori Player musicali alternativi per Android: DoubleTwist

doubletwist2

Se WinAmp farà scaldare i cuori a chi ce l’aveva sul PC già dai primi anni 2000, DoubleTwist invece è perfetto per chi usa iTunes. La app sincronizza la musica – playlist di iTunes comprese appunto – da PC e Mac, via USB nella versione gratuita e via Wifi in quella a pagamento. A proposito di pagamenti, se la versione free dovesse risultare un po’ scarna, si possono acquistare separatamente i moduli che interessano, compreso quello che permette l’iscrizione diretta ai podcast.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.doubleTwist.androidPlayer

Migliori Player musicali alternativi per Android: Winamp

Winamp - screenshot thumbnail

Nonostante la versione Windows di Winamp sia ormai morta e sepolta, il programma è ancora disponibile per Android e offre interessanti funzionalità, come il supporto per le radio online e per i comandi vocali di Android. E’ molto simile al programma per Windows per certi punti di vista, supporta la sincronizzazione WiFi con il PC della libreria multimediale, offre un player per la lockscreen ed altro ancora. E’ meno intuitivo e facile da usare rispetto ad altri programmi e occupa parecchia RAM, quindi non è adatto agli smartphone più datati.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.nullsoft.winamp

Migliori Player musicali alternativi per Android: Mixzing

MixZing Music Player - screenshot thumbnail

Si tratta di un programma intuitivo e semplice da usare, con un’interfaccia chiara e pulita in stile Windows 8. Potete scegliere se riprodurre le canzoni in base all’artista, cartella, video o altro ancora. Supporta le radio online, supporta la riproduzione dei video, ha un potente equalizzatore e tante funzioni avanzate che permettono di personalizzare al massimo il programma. Supporta anche i testi delle canzoni.

E’ disponibile gratuitamente, ma la pubblicità in-app a volte diventa troppo fastidiosa. Occupa inoltre troppa memoria RAM rispetto agli altri. Nel complesso, però, è un buon programma alternativo per ascoltare e riprodurre musica, canzoni e brani MP3 su Android.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.mixzing.basic

Migliori Player musicali alternativi per Android: N7player

n7player Music Player - screenshot thumbnail

Un gran bel programma, molto bello graficamente e facile da usare, ancora di più se usato in modalità landscape su smartphone e tablet. Purtroppo non è gratuito e, se volete la versione completa, dovete acquistarla a pagamento. Oltre all’interfaccia molto curata, offre le stesse funzionalità di altri programmi, come widget per homescreen e lockscreen, tag editor, possibilità di scaricare brani delle canzoni e altro ancora. L’equalizzatore andrebbe rivisto e anche qui la pubblicità in-app è abbastanza fastidiosa.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.n7mobile.nplayer

Migliori Player musicali alternativi per Android: Cloudskipper

Cloudskipper Music Player - screenshot thumbnail

E’ un programma molto bello, dotato di un’interfaccia curata ed elegante. Ovviamente è presente un equalizzatore, anche se non è il migliore che abbia mai visto. Troviamo la possibilità di condividere sui social network le canzoni che stiamo ascoltando, possiamo scaricare le copertine e le info degli album direttamente dal web, consuma poca memoria RAM e offre widget per la lockscreen. Purtroppo lo sviluppatore non lo aggiorna più da tempo, anche se in generale il programma funziona piuttosto bene e non richiede grosse modifiche aggiuntive.

https://play.google.com/store/apps/details?id=cloudtv.cloudskipper

Migliori Player musicali alternativi per Android: Meridian Player Transcend

Meridian Player Transcend - screenshot thumbnail

L’interfaccia del programma non è sicuramente il suo punto di forza, ma questa può essere tollerata perchè comunque questo software offre funzioni aggiuntive interessanti, come la possibilità di riprodurre musica e video dalla stessa interfaccia. E’ anche possibile dare un voto alle canzoni per classificarle, creare playlist in modo facile, importare playlist da altri programmi, categorizzare le canzoni ed i brani musicali in base ai tag ID3 e tanto altro ancora. Non manca, ovviamente, la possibilità di scaricare le immagini degli album dal web. Tutto questo è disponibile gratuitamente sul Play Store, anche se il programma occupa parecchia RAM quando viene usato e offre un equalizzatore che potrebbe essere migliorato.

https://play.google.com/store/apps/details?id=org.iii.romulus.meridian

Migliori Player musicali alternativi per Android: MusiXmatch

musiXmatch Testi di canzone - screenshot thumbnail

Non si tratta proprio di un programma per ascoltare musica MP3, visto che nasce come strumento per riconoscere le canzoni che sentiamo alla radio e per mostrarci il loro testo in modo immediato, veloce ed automatico. Da qualche tempo, però, questo software ha aggiunto anche il supporto alla riproduzione dei brani musicali che sono archiviati sul nostro smartphone o tablet Android, il tutto con un’interfaccia moderna, pulita e semplice da navigare. Offre tante impostazioni per personalizzare il programma in base alle nostre esigenze. Per ogni canzone salvata sul vostro smartphone, poi, questo programma riuscirà a scaricare da internet tutte le informazioni come autore, immagine di copertina, album e tanto altro: in pratica metterà a posto la vostra intera libreria musicale in modo completamente automatico. Peccato che questa funzione, anche se comodissima, vada acquistata in-app. Nel complesso, però, abbiamo a che fare con un ottimo programma, molto potente, che consente di aggiornare automaticamente tutte le informazioni sui vostri brani musicali. Occupa poca RAM, è veloce e facile da usare: sicuramente da provare, anche se, per funzionare e aggiornare le info sui vostri brani, richiede una connessione ad internet sempre attiva.

https://play.google.com/store/apps/details?id=com.musixmatch.android.lyrify

Migliori Player musicali alternativi per Android: Beat

beat - screenshot

Un ottimo programma alternativo per ascoltare musica sul vostro dispositivo Android. Non solo riesce a riprodurre i brani archiviati sul vostro device, ma supporta anche quelli salvati su DropBox e Google Drive: fantastico. L’interfaccia è facile da usare, molto comoda, immediata e pulita. La qualità dell’audio è bbuona e personalizzabile e trovo molto utili i controlli floating offerti dal programma. Sicuramente, però, rispetto ad altri programmi presentati in precedenza qui abbiamo a disposizione meno opzioni per la personalizzazione e meno funzionalità.

https://play.google.com/store/apps/details?id=de.stefanpledl.beat

Oltre ai programmi di cui vi abbiamo appena parlato, però, penso che anche altri software meritino una menzione perchè sono veramente completi, belli, ben fatti e offrono tantissime funzionalità:

  • MediaMonkey, anche se ancora disponibile in versione Beta
  • ZPlayer, un ottimo programma con grafica in stile Windows Phone
  • PlayerPro (il mio preferito, senza ombra di dubbio): permette di riprodurre anche i video, è ampiamente personalizzabile, supporta i brani delle canzoni, è leggero, offre tanti widget, scarica da internet le info sui brani e tanto altro ancora. Sicuramente da provare, anche se si tratta di un programma a pagamento. Non vi pentirete dell’acquisto.

Voi che programma usate per ascoltare la musica sul vostro dispositivo Android? Fatecelo sapere nei commenti. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!