Motorola Moto X: caratteristiche, dettagli, arrivo sul mercato, scheda tecnica. Ecco tutto quello che dovete sapere sul Motorola Moto X

motorola logo

Da parecchi mesi, ormai, circolano in rete insistenti voci che affermano che presto Motorola lancerà sul mercato un nuovo smartphone Android, dotato di caratteristiche e possibilità di personalizzazione in grado di differenziarlo da tutta la concorrenza.

Visto che la probabile data di commercializzazione di questo smartphone è stata fissata per la fine di agosto, sul web hanno iniziato a circolare in questi giorni dettagli più concreti, immagini e caratteristiche riguardanti proprio questo Motorola Moto X.

In questo articolo, dunque, cercheremo di raccogliere tutti i dettagli e le informazioni su Motorola Moto X, il nuovo smartphone di Motorola prodotto in collaborazione con Google.

Procediamo per gradi e cerchiamo di analizzare tutte le informazioni a nostra disposizione su questo device Android.

Ecco il pannello anteriore di Motorola Moto X

moto-x-leak-04-resized

Bianco o nero, con o senza logo: è così che abbiamo modo di ammirare anche il lato frontale di Moto X. In questo modo possiamo dare una migliore occhiata anche al lato anteriore, sul quale non è ben chiaro se comparirà o meno il logo Motorola (in alcuni casi questo è assente, il che potrebbe indicare che il logo era usato solo nei modelli di testing interno).

Moto X: fotocamera “Clear Pixel” ed esperienza quasi stock con aggiornamenti rapidi

moto x

Lo smartphone Motorola Moto X avrà una fotocamera Clear Pixel con controlli a gesture. Ma cosa significa “clear pixel”? La sola risposta è che “le foto scure, sfocate e prive di dettagli saranno una cosa del passato…“. Resta solo da capire se questo Clear Pixel sia reale e cosa implicherà concretamente a livello di tecnologia hardware e software. Staremo a vedere.

Ad ogni modo, ecco una foto scattata dal Motorola Moto X. 

moto x test photo

La risoluzione è di 4.320 x 2.432 pixel, confermando nuovamente un sensore da 10 megapixel, mentre la foto proviene da Shenzen, in Cina. L’immagine è stata appena pubblicata su Picasa e non ci rivela nient’altro sul prossimo smartphone di Motorola.

Inoltre, stando agli ultimi rumor dal web, sembra che lo smartphone avrà un’interfaccia Android praticamente uguale a quella dei Nexus di Google. Finalmente le personalizzazioni di Motorola spariscono per lasciare spazio all’esperienza “pure Google”, decisamente più appagante. Lo smartphone non sarà aggiornato con le tempistiche dei Nexus, ma, essendo Motorola un’azienda di Google, probabilmente gli aggiornamenti saranno abbastanza veloci.

verizon-moto-x

Inoltre, sembra che lo smartphone sarà dotato di una NavBar semi-trasparente. Sarà opera di Motorola, oppure è una novità che verrà integrata in una nuova versione di Android? Per ora non lo sappiamo, anche in questo caso staremo a vedere.

Moto X: back cover in plastica, legno o ceramica in arrivo dopo il lancio

Come abbiamo detto, Motorola Moto X sarà altamente personalizzabile dagli utenti. Anche a livello estetico. E pare che non ci saranno particolari limiti alla personalizzazione del device. Nelle ultime ore sono emerse informazioni del genere sul prossimo terminale Motorola, ovvero Moto X. Questo telefono, secondo Taylor Wimberly, potrà contare su un’ampia gamma di back cover personalizzate. Stando a quanto affermato sul proprio profilo Google+ da Wimberly pare che:

La gente continua a chiedermi informazioni su Moto X, allora ecco un altro bocconcino. Moto X è caratterizzato da un design curvo, progettato per la personalizzazione. Come ho riportato poco prima, gli utenti saranno in grado di poter scegliere il materiale che più preferiscono per le cover posteriori. La plastica sarà in dotazione all’acquisto, ma il legno sarà un’altra opzione disponibile al momento del lancio. Altri materiali come metallo, ceramica e tessuto potrebbero essere disponibili dopo il lancio del 23 di Agosto.

AT&T avrà delle “esclusive” per il lancio di Moto X, ma non so sarà un materiale o colore esclusivo o qualcosa di completamente differente.

Parole che non lasciano spazi a dubbi e confermano la natura altamente personalizzabile di questo smartphone che potrebbe già essere lanciato  il 23 di Agosto. Attendiamo notizie più dettagliate in merito.

Motorola Moto X: scheda tecnica

Secondo indiscrezioni, il nuovo Moto X sarà basato su Android in versione 4.2.2 Jelly Bean e sarà dotato di un processore Qualcomm Snapdragon Pro S4 dual core da 1.7GHz, 2GB di RAM, fotocamera posteriore da 10 megapixel e display con risoluzione HD. Hardware potente senza dubbio, ma sicuramente non il più potente in commercio. Motorola vuole dimostrare che non serve un hardware mostruoso per fare un buon telefono. Ci riuscirà o sarà subito surclassata dalla concorrenza?

Moto X: Eric Schmidt di Google già lo utilizza

Ecco le prime foto reali del Motorola Moto X.

Eric Schmidt MotoX

Il presidente esecutivo della società di Mountain View ha disinvoltamente utilizzato il nuovo smartphone nel corso della conferenza Allen and Co., nella Sun Valley, alla presenza di altre importanti personalità tra cui il CEO di Apple, Tim Cook. Le foto scattate nel corso dell’evento mostrano chiaramente il design del nuovo smartphone di Motorola che sarà “possibile progettare da soli” e che è stato “ingegnerizzato ed assemblato in USA”.

Eric Schmidt MotoX

 

L’arrivo sul mercato di questo smartphone è previsto per la fine dell’estate.

Eric Schmidt MotoX

Eric Schmidt MotoX

Eric Schmidt MotoX

Motorola Moto X: forse negli USA dal 23 agosto

Per concludere, parliamo della disponibilità del Motorola Moto X. A quanto pare, infatti, lo smartphone potrebbe arrivare negli USA già dal 23 agosto 2013.

vzmapAlcuni parlavano della disponibilità a partire dal prossimo autunno, m,a con una presentazione voluta nel corso di questa estate, è facile immaginare che lo smartphone sarà lanciato prima, magari già verso la fine di agosto.

L’immagine che vedete qua sopra è una presunta roadmap dell’operatore USA Verizon, che indica chiaramente nel 23 agosto l’arrivo di Moto X, con una presentazione dello smartphone che sarà quindi antecedente. Le modalità di vendita non sono ancora del tutto chiare, ma sembra che chi lo acquisterà on-line potrà avere anche un’incisione personalizzata sulla cover posteriore, scegliendone preventivamente il colore.

Al momento non sappiamo se lo smartphone arriverà in Europa e nemmeno quanto potrebbe costare senza contratto. La cosa certa, però, è che Google e Motorola investiranno molto su questo device. Le due aziende, infatti, spenderanno qualcosa come 500 milioni di dollari per pubblicità e marketing. 

Per il momento è tutto. Quando avremo maggiori dettagli su Motorola Moto X vi aggiorneremo immediatamente!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!