Come nascondere l’ ultimo accesso su WhatsApp per Android

WhatsApp per dispositivi Android non consente di nascondere i dati relativi all’ ultimo accesso degli utenti, ma attraverso un trucco è possibile aggirare tale limitazione.

whatshide

Sono certo che ormai un software del calibro di WhatsApp non abbia più bisogno di presentazioni. Fin dal suo debutto, originariamente destinato ai soli dispositivi dotati di sistema operativo iOS, il servizio di messaggistica ha raccolto giorno dopo giorno sempre maggiori consensi da parte degli utenti, fino a diventare un vero e proprio standard alternativo a quello dell’ ormai obsoleto, ma non ancora pronto a scomparire, Short Message Service (SMS).

Grazie a WhatsApp, infatti, tutti gli utenti che utilizzano questa applicazione possono inviare e ricevere messaggi, audio, testo, video o immagini in modo completamente gratuito, sfruttando la connessione a internet come mezzo di trasmissione dei contenuti. Al giorno d’oggi tutti gli utenti che hanno uno smartphone utilizzano WhatsApp per restare in contatto tra loro, senza spendere un solo centesimo.

Alla crescita inarrestabile di WhatsApp, però, ha corrisposto una riduzione della privacy degli utenti attraverso la visualizzazione dell’ ultimo accesso avvenuto su WhatsApp. Come certamente saprete, infatti, WhatsApp mostra l’orario dell’ultimo accesso a tutti gli utenti che hanno il nostro numero, mostra se abbiamo o letto o meno i messaggi che abbiamo ricevuto e mostra anche quando siamo online o offline. Insomma, chiunque abbia il nostro numero di WhatsApp ci può facilmente spiare. Come ci possiamo proteggere da tutto questo? Come possiamo proteggere la nostra privacy su WhatsApp?

La soluzione per proteggere la nostra privacy su WhatsApp esiste sia per Android che per iPhone

Vediamo di seguito e capiamo insieme come nascondere l’ultimo accesso su WhatsApp per Android in modo da tutelare, almeno parzialmente, la vostra privacy. Ricordiamo che la guida seguente vale solo per Android, visto che per gli utenti iOS le impostazioni di WhatsApp permettono di disattivare e disabilitare la visualizzazione dell’ orario relativo all’ ultimo accesso (direttamente dal menù Impostazioni-> Impostazioni chat-> Impostazioni avanzate-> Data e ora dell’ ultima volta online). Inspiegabilmente tale possibilità non viene garantita agli utenti Android, ma fortunatamente c’è una soluzione. Quando si riceve un messaggio su WhatsApp, infatti, una notifica appare sul proprio dispositivo all’interno della barra delle notifiche. Per leggere il messaggio senza che, però, il mittente possa sapere se questo sia stato effettivamente letto o meno, è necessario compiere quattro passaggi.

Nascondere Ultimo Accesso a WhatsApp su Android: soluzione 1

  1. Una volta ricevuto il nuovo messaggio, non aprire l’ app di WhatsApp
  2. Disabilitare WiFi e Dati (3G) attraverso l’ attivazione della modalità Aero
  3. Aprire WhatsApp e leggere il messaggio
  4. Chiudere l’ app e riabilitare WiFi e Dati attraverso la disabilitazione della modalità Aereo

La soluzione è rudimentale, ma funziona abbastanza bene. Certamente l’ introduzione di un’ apposita opzione come quella presente nella versione del’ app dedicata ai dispositivi iOS renderebbe il processo meno macchinoso e più semplice. Speriamo che gli sviluppatori offrano presto questa opzione anche agli utenti Android.

Nascondere Ultimo Accesso a WhatsApp su Android: soluzione 2

Nel frattempo, però, potete provare anche un’altra soluzione efficace per nascondere l’orario dell’ultimo accesso su WhatsApp su Android. 

E’ infatti da poco disponibile sul Play Store Android l’applicazione WhatsHide, che permette di nascondere in modo facile e veloce la data dell’ ultimo accesso a WhatsApp. In questo modo nessuno saprà quando avrete effettuato l’ultimo accesso a WhatsApp su Android. Questa applicazione costa 75 centesimi, ma risulta davvero utile per chi vuole maggiore privacy e preferisce evitare di mostrare l’ora dell’ultimo accesso su WhatApp.

Inoltre, l’applicazione permette di usare Whatsapp senza i contatti sappiano che siete “online”, quindi vi da la possibilità di leggere, scrivere e allegare le immagini alle conversazioni senza che gli altri utenti possano vedervi collegati o sapere l’ora del vostro ultimo accesso. Si tratta di uno spettacolare programma per Android.

Ma come funziona WhatsHide per Android? Funziona bene? E’ affidabile?

Per nascondere l’ultimo accesso a WhatsApp basterà scaricare e avviare l’applicazione e una volta lanciata verranno disabilitate tutte le connessioni a internet, poi verrà avviato automaticamente WhatsApp e sarà possibile leggere e scrivere messaggi che saranno inviati una volta che si chiuderà l’applicazione. Diciamo che si tratta di una soluzione abbastanza rudimentale, che può essere ottenuta anche manualmente attivando la modalità aereo sul proprio smartphone, senza spendere i 75 centesimi per l’app. Però il programma funziona bene e fa alla grande il proprio mestiere. In pratica quindi WhatsHide disattiva immediatamente tutte le connessioni a Internet durante l’utilizzo di Whatsapp e le ripristina una volta che si chiude l’applicazione stessa. Alla sua chiusura, infatti, verranno inviati i messaggi scritti senza che l’ultimo accesso venga aggiornato, contrariamente a quanto accadrebbe se utilizzassimo la classica modalità aereo. E’ questa la vera differenza tra il programma e l’utilizzo manuale della rete internet, ed è anche questo che potrebbe valere i 75 centesimi dell’app.

Ad ogni modo, ricordo che per mantenere sempre nascosto l’ultimo accesso nascosto basterà ogni volta aprire WhatsHide per utilizzare WhatsApp.

Se interessati a questo programma, ecco il Download Link a seguire. In alternativa potete risparmiare i 75 centesimi e usare manualmente la modalità aereo o l’attivazione/disattivazione dei dati internet quando volete fare l’accesso su WhatsApp senza fare vedere ai vostri contatti che siete online e senza mostrare l’orario dell’ultimo accesso su WhatsApp. 

Cover art

Voi che soluzione adotterete tra le due proposte? 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!