Come abilitare i permessi di ROOT sul Nexus 9

https://i2.wp.com/www.googlexperience.com/wp-content/uploads/2014/11/Nexus-9_Horizontal-Front_Black.png?w=640

Neanche il tempo di arrivare sul mercato che il Nexus 9 ha già i permessi di ROOT abilitati. Ancora un volta grazie al grandissimo Chainfire che “buca” ogni nuovo prodotto fornendo il metodo più facile per ottenere i permessi di ROOT su tanti smartphone.

Chainfire ha preparato una versione di SuperSU con supporto a 64 Bit ed in breve tempo sono state superate tutte le problematiche del caso e da qualche ora ha reso disponibile il file ZIP da flashare sul Nexus 9 sempre dopo aver effettuato lo sblocco del bootloader.

Guida su come abilitare i permessi di ROOT sul Nexus 9

  • Download File ZIP ROOT di Chainfire
  • Decomprimete il file ZIP
  • Abilitate il menà sviluppatori andando nella schermata di informazioni sul dispositivo e cliccare 7 volte sul numero di build
  • Sbloccate il Bootloader
  • Digitate via fastbook i seguenti comandi:
  • fastboot oem unlock
  • fastboot boot inject.img
  • fastboot flash boot patched.img

Al momento la guida è solo per i più esperti ma a breve Chainfire ha annunciato che preparerà un file BAT per automatizzare la procedura di ROOT sul Nexus 9 come oramai prassi con tutte le guide fatte da Chainfire che sono sempre molto facili da seguire senza possibilità di errore.