CyanogenMod annuncia due tipi diversi di ROM: “Community Edition” e “Pro Edition”. Ecco il confronto, le differenze, i dettagli

Il custom firmware CyanogenMod per Android sarà presto disponibile in due versioni: “Community Edition” e “Pro Edition”. Ecco i dettagli.

CyanogenMod_Logo

Iniziano a vedersi i primi effetti della costituzione della nuova società CyanogenMod, che ha seriamente intenzione di creare un vero e proprio ecosistema di smartphone che utilizzano questo custom firmware per Android.

Dopo l’importante partnership con Oppo, che consentirà agli utenti di installare facilmente il firmware CyanogenMod su Oppo N1, ecco la seconda grande novità di questa società: il famoso Custom Firmware CyanogenMod si scinde in due e presto sarà disponibile in due differenti versioni. In particolare, il Custom Firmware CyanogenMod sarà disponibile nella versione “Community Edition” e in quella “Pro Edition”. Ma vediamo i dettagli per capire meglio in cosa si differenziano queste due versioni.

CyanogenMod “Community Edition”: caratteristiche e dettagli

Semplicemente si tratta della custom ROM che siamo abituati ad avere ed a vedere sui dispositivi, quindi non ci sarà nulla di diverso dalle ROM che già conosciamo. I permessi di root saranno attivi di default così come si potrà usufruire di funzioni particolari e dell’ottimizzazione di CyanogenMod. La ROM Community Edition, in particolare, si installerà come siamo abituati a fare già oggi, ovvero scaricando il file contenente la ROM e flashandolovia recovery. Sarà quindi la ROM più “complessa” ed orientata ad un target di utenti più “smanettoni” (da qui la dicitura Community Edition). In pratica, in questa versione non ci saranno novità rispetto al firmware attualmente disponibile.

CyanogenMod “Pro Edition”: caratteristiche e dettagli

Questa, invece, sarà una custom ROM più completa della Community Edition e si potrà installare tramite il programma CyanogenMod Installer. Con CyanogenMod Installer, infatti, basterà semplicemente collegare il dispositivo al PC, lanciare il programma ed avviare una semplicissima installazione, che farà tutto in automatico, senza nessun tipo di “smanettamento”. I permessi di root non saranno attivi di default ma si potranno attivare autonomamente, così come non saranno disponibili molte funzioni che si potranno attivare sotto autorizzazione. Sarà quindi una ROM più “semplice” da utilizzare e da installare. Il fatto che si chiami “Pro”, però, mi fa pensare che sarà a pagamento, anche se al momento non abbiamo dettagli precisi in merito.

Comunque, per fare chiarezza, ecco un confronto tra le due versioni del Custom Firmware CyanogenMod: 

CyanogenMod

COMMUNITY EDITION

PRO EDITION

Creata per modding spinto Progettata per la sicurezza
Orientata ad utenti esperti Orientata ad utenti non esperti
Firmata con chiavi note Firmata con chiavi private
Root abilitato di default Root disabilitato di default
Guidata e sostenuta dalla community Basata sul progetto Open Source Software
Sistema di aggiornamento flessibile Aggiornamenti semplici ed automatici
Nuove versioni ogni due settimane

Tra le caratteristiche di entrambe le ROM, inoltre, si hanno le seguenti:

  • API specifiche che danno la possibilità agli sviluppatori di accedere a specifiche funzioni
  • Remote Display Framework: funzione utile per trasferire via wireless i contenuti dallo smartphone ad altri display
  • Live Folders: si visualizzano interattivamente sul display vai contenuti, come ad esempio ultime discussioni
  • Messaggi Unificati: con la nuova applicazione per la messaggistica, non solo SMS ed Hangouts saranno unificati, ma tutti i servizi di messaggistica saranno gestiti in modo più intelligente. Il servizio darà la possibilità di avviare conversazioni con i propri contatti direttamente dalle Live Folders tramite le applicazioni utilizzate in precedenza: ad esempio le Live Folders ci fanno visualizzare i contatti con i quali abbiamo parlato (tramite Gmail, SMS, Hangouts od altro) e, selezionando quei contatti, potremo parlare con essi attraverso le applicazioni utilizzate.
  • Messaggistica più sicura
  • Screencasting universale
  • Facile accesso ai Temi
  • Gallery ++
  • Launcher ++

Al momento non si ha una data certa di quando le nuove ROM saranno disponibili al download.

La notizia, a mio avviso, è sicuramente molto positiva, ma bisogna vedere se e quanto costerà la versione Pro del firmware, che senza dubbio è la migliore e più completa, ma che probabilmente richiederà un esborso economico agli utenti e non tutti saranno disposti a pagare probabilmente.

Vi terremo comunque aggiornati in caso di novità.

Via

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!