Oppo N1 è ufficiale: smartphone Android con fotocamera potente e rotante di 206 gradi

Oppo N1 (2)

La presentazione ufficiale dello smartphone Oppo N1 era attesa per questo pomeriggio ed è arrivata puntuale come un’orologio svizzero. Ecco a voi, dunque, tutti i dettagli sul nuovissimo Oppo N1, smartphone che arriva dalla Cina ma che sarà prossimamente commercializzato anche in Europa a prezzi competitivi. Andiamo a scoprire subito tutti i segreti del nuovo Oppo N1.

Oppo N1 sarà uno smartphone veramente molto interessante per vari motivi. Vediamo quali sono i suoi punti di forza:

  • interfaccia personalizzata dall’azienda e chiamata Color OS, che assomiglia molto alla MIUI
  • presenza di tasti soft-touch nella parte frontale
  • nella parte alta è presente un pezzo “rotante” che contiene da un lato l’altoparlante per le chiamate con i vari sensori e dall’altra la fotocamera con doppio flash LED; la fotocamera è una Sony da 13 megapixel con doppio flash LED (uno più forte per le foto normali, e uno più “morbido” per gli autoscatti), che è in grado di ruotare di 206 gradi, trasformandosi ovviamente anche in una fotocamera frontale
  • display da ben 5,9 polici Full-HD con una densità di pixel pari a 377 PPI
  • è il primo smartphone Android ad avere una lente a 6 elementi, con ben 67 componenti per quanto riguarda l’intero modulo fotocamera. Insomma, sarà dotato di una fotocamera davvero molto potente e performante, o almeno questo è ciò che si spera
  • sarà disponibile in due tagli di memoria interna: da 16 e da 32 GB
  • la batteria è da 3.610 mAh
  • a livello di connettività abbiamo
  • WiFi dual band, Bluetooth 4.0, NFC ed anche un tachigrafo che serve a monitorare la velocità quando stiamo guidando
  • sul retro troviamo il sistema con cover posteriore sensibile al tocco (12 centimetri quadrati) che Oppo ha chiamato O-Touch, che rende più semplice, tra le altre cose, gli autoscatti e altre operazioni grazie a gesti come pressione prolungata, slide e doppio tap. Questo sistema, infatti, non si limita solo ad aiutarci nel fare foto, ma permette anche ad interagire in modo nuovo con l’interfaccia dello smartphone
  • a livello di sistema operativo, dovremmo avere il tanto atteso dual boot tra Android Color OS (aggiornato alla versione 4.2 di Android) e CyanogenMod (che forse sarà anche più aggiornato), ma questo aspetto è da confermare. Più precisamente, la versione internazionale di N1 ha la possibilità di flashare CyanogenMod direttamente dalla recovery stock. Una versione limitata di OPPO N1 CyanogenMod Edition verrà spedita direttamente col firmware pre-installato, divenendo così il primo smartphone CyanogenMod al mondo.

oppo n1 camera

Insomma, questo Oppo N1 sembra veramente lo smartphone definitivo.

Prezzo Oppo N1

Ma quanto costa? Il prezzo sul mercato cinese è di soli 3.498 yaun (circa 420€), ma difficilmente lo immaginiamo da noi a meno di 500€. Non abbiamo comunque ancora conferme per il prezzo sul mercato internazionale, quindi dobbiamo rimandarvi ad un prossimo articolo, ma in ogni caso lo smartphone sarà disponibile da inizio dicembre.

Oppo N1

Oppo N1 sarà venduto in Europa o solo in Cina?

Attualmente non si conosce nulla riguardo i Paesi e le date di lancio. Vi aggiorneremo non appena avremo maggiori informazioni in merito.

Il dispositivo sarà disponibile in due colorazioni, quella bianca e quella nera.

Ma le novità legate a questo smartphone non si esauriscono qui.

roms.png.pagespeed.ce.x1wAqsq6VW

Accessori Oppo N1

Oppo, infatti, ha realizzato anche un accessorio per questo smartphone chiamato O-Click, tramite il quale sarà possibile comandare la fotocamera dello smartphone da una distanza di 5 metri. Perfetto per autoscatti, foto di gruppo o per scattare foto di paesaggi o panorami tramite treppiede, senza rischiare di muovere lo smartphone. Ovviamente questo accessorio sarà incluso nella confezione di vendita.

o-click

Saranno presenti anche degli accessori plug-in, da non confondere però con le Qx10 e QX100 di Sony, dato che saranno specifiche per N1, e consentiranno in pratica di raggiungere lo zoom 10x o 15x a seconda del modello.

Io, sinceramente, ho qualche dubbio sulla robustezza del meccanismo che regola la fotocamera, ma a quanto pare questo meccanismo è stato testato per ben 1 milione di volte senza che si sia verificato alcun tipo di problema. Questo significa che si può ruotare la fotocamera per circa 40 volte al giorno per 7 anni e non avere mai un minimo problema con tale meccanismo. 

Di seguito la tabella completa delle caratteristiche tecniche di Oppo N1.

 Oppo N1

Processore  Quad-Core 1,7 GHz Qualcomm Snapdragon 600
GPU  Adreno 320
RAM  2 GB
Memoria interna  16/32 GB
Espansione memoria  No
Display, Risoluzione e Definizione (PPI)
  • IPS da 5,9 pollici
  • 1920 x 1080 pixel
  • 377 PPI
Fotocamera anteriore  Rotante
Fotocamera posteriore  Rotante 13 megapixel F 2.0 con lente a 6 elementi, zoom ottico 10  o 15x e Dual-mode LED
Connettività
  • Wi-Fi dual band
  • BT 4.0
  • NFC
  • GPS
  • USB OTG
Sensori
  • Luminosità
  • Prossimità
  • Accelerometro
  • Giroscopio
  • Tachigrafo
  • Bussola digitale
Porte  Micro USB
Batteria  3.610 mAh non removibile
Sistema Operativo  Android 4.2 Jelly Bean (Color OS)
Caratteristiche o Funzioni aggiuntive
  • Wireless Display
  • Micro-SIM
Dimensioni  170,7 x 82,6 x 9 mm
Peso  213 gr
Materiali  Policarbonato
Disponibilità  n.d.
Data di lancio  n.d.
Prezzo  571 dollari (422 Euro)

Video Oppo N1

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=Whb2PRU3m-U’]

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=i_XzQfKNmgc’]

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!