LG G3: cosa cambia tra i due modelli disponibili? Quali sono le differenze? Vediamo nel dettaglio quanti modelli di LG G3 esistono e cosa cambia a livello hardware

LG G3 yourlifeupdated.net 1 LG G3 Ufficiale: Scheda tecnica, Foto, Prezzo e Data di Uscita in Italia

LG ha ufficialmente confermato e presentato il suo nuovissimo smartphone G3. Come era lecito aspettarsi, LG G3 è attualmente lo smartphone migliore e più potente sul mercato, non solo per quanto riguarda il sistema operativo Android.

Se volete comprare LG G3, però, fate attenzione: LG ha presentato due differenti modelli di questo smartphone, che differiscono per alcuni aspetti fondamentali, oltre che nel prezzo. Vediamo dunque quali sono i vari modelli di LG G3 che LG ha presentato e cosa cambia da un modello all’altro.

LG G3 è disponibile in due differenti modelli. Questi sono quasi identici, ma cambiano alcune caratteristiche fondamentali.

LG G3: modello top di gamma

Questo è il modello più potente e più costoso di LG G3. Parliamo di un prodotto estremamente interessante, dotato di 3GB di RAM e 32GB di memoria interna, che  non ha rivali ad oggi lato hardware. Non solo ha il processore più potente attualmente sul mercato, Snapdragon 805 a 2.5GHz, ma ha anche tantissima RAM e, a differenza di OnePlus One, ha 32GB di memoria espandibile che potenzialmente sono meglio dei 64GB integrati.

Essendo un top di gamma, costerà probabilmente 700 euro o poco meno.

LG G3: modello meno potente

A livello estetico i due smartphone sono identici, non cambia nulla. Cambia però la RAM e la memoria interna in questo caso: abbiamo 2GB di RAM (e non 3) e memoria interna da 16GB (non 32). Le differenze sono minime e per 100 euro io prenderei ad occhi chiusi il modello più potente. Questo viene infatti venduto a circa 600 euro.

Processore, fotocamera, peso, dimensioni ed estetica non cambiano da un modello all’altro. Entrambi i modelli avranno una batteria sostituibile che può essere ricaricata anche tramite induzione e una fotocamera da 13 megapixel con stabilizzatore ottimo di immagineOIS+, Laser AutoFocus e Flash Dual LED. LG G3 è inoltre il primo smartphone ad arrivare sul mercato internazionale (quindi disponibilità “globale”) a vantare un display QHD con ben 2560×1440 pixel di risoluzione che portano il prodotto ad una densità pari a 534ppi. Anche questo sarà presente su entrambi i modelli.

Il produttore coreano ha inoltre migliorato praticamente tutti gli aspetti negativi dell’LG G2 uscito nel 2013. Sebbene sia presente sempre solo una cassa, lo speaker è adesso posto nella parte posteriore e ha una potenza di ben 1W con BoostAMP e ASM (Adaptive Sound Maximizer) che elimina le distorsioni del suono.

LG ha inoltre personalizzato lo smartphone attraverso la propria interfaccia utente completamente rivista e rinnovata. Le caratteristiche principali vedono:

KnockOn, Knock Code™, QuickMemo+, Screen zooming, Icon customizer, QSlide 2.5, Smart Screen, Temi scaricabili, EasyHome, Clip Tray, Modalità ospite, Smart Notice, LG Health, Dual Window.

Inoltre all’interno di G3 troviamo i seguenti software precaricati:

Attività*, Box*, Centro aggiornamenti, File Manager, McAfee Security, Meteo, QuickMemo+*, QuickRemote 2.0*, Remote Call Service*, SmartWorld*, ThinkFree Viewer*, Voice Mate.

LG G3 sarà disponibile in Italia dal 10 giugno in cinque varianti cromatiche: Metallic Black, Silk White, Shine Gold, Moon Violet and Burgundy Red (non tutte disponibili da subito).

Come detto, LG G3 meno potente partirà da un prezzo di 599€ (per la versione 16GB/2GB di RAM), mentre dovremo sborsare probabilmente 699€ per la versione 32GB/3GB di RAM. I prezzi sono ancora da confermare ma comunque molto probabili.

Riporto di seguito la scheda tecnica completa di LG G3:

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!