Perchè il Galaxy Nexus non riceverà Android 4.4? Ecco la risposta ufficiale di Google

Oramai che Android 4.4 KitKat è realtà e il Nexus 5 è il primo smartphone ad averlo mostrato a tutto il mondo, nelle prossime settimane Android 4.4 sbarcherà anche sugli altri devices della gamma Nexus come il Nexus 4, i due tablet Nexus 7 (2012 e 2013) e Nexus 10 ma anche sui due smartphone Google Experience Samsung Galaxy S4 GE e HTC One GE.

Non avete notato nulla di strano? Bhe se non lo avete notato ve lo dico io, il Galaxy Nexus non verrà aggiornato ufficialmente ad Android 4.4.

Sebbene i requisiti minimi richiesti da Android 4.4 siano di soli 512 MB di RAM e il Galaxy Nexus ne ha il doppio, 1 GB, questo non verrà aggiornato ad Android 4.4 KitKat “solo per questione temporali“.

Infatti Google si è posta come limite massimo per fornire gli aggiornamenti ai suoi devices per 18 mesi e siccome il Galaxy Nexus è uscito più di 2 anni (oltre 24 mesi) fa, non rientra in questa categoria e quindi verrà abbandonato, almeno da Google, anche se in rete è già scoppiata la polemica e soprattutto su XDA ci sono team di cuochi che si stanno già organizzando per fare un porting il prima possibile di Android 4.4 per il Galaxy Nexus.

Ecco la risposta ufficiale di Google sul mancato aggiornamento del Galaxy Nexus ad Andorid 4.4 KitKat:

Il Galaxy Nexus è stato commercializzato a novembre 2011 e dunque la sua presenza sul mercato è arrivata a 2 anni. Per questo motivo non rientra in quello che è considerato l’intervallo standard di aggiornamento: i 18 mesi. Un periodo temporale che Google e altre società dovrebbero rispettare per continuare ad aggiornare i propri device e scaduto il quale gli aggiornamenti non sono più dovuti.