Attivare le chiamate vocali di WhatsApp in Italia: ecco come fare – Aggiornamento 13 Marzo 2015. Attivare le Chiamate vocali con WhatsApp

Qualche settimana fa vi abbiamo spiegato come fare per attivare le chiamate vocali di WhatsApp in Italia: Chiamate vocali di Whatsapp disponibili in Italia – Guida per abilitarle.

Purtroppo però, come abbiamo indicato nella guida, solo un utente che ha già le chiamate vocali di WhatsApp attive in Italia può a sua volta attivarle sul vostro numero.

Beh, io ho attivato le chiamate vocali di WhatsApp sul mio numero, quindi posso attivarle a mia volta ad altri utenti. Se volete attivare le chiamate vocali di WhatsApp, potete farlo in modo facile e veloce. Vi basta aggiungere il mio numero a WhatsApp, mandarmi un messaggio e chiedermi di chiamarvi.

In pochi istanti (o appena possibile) vi chiamerò: la chiamata durerà 1-2 secondi. Vi basterà rispondere alla chiamata di WhatsApp per attivare in automatico le chiamate vocali di WhatsApp sul vostro numero. Non è necessario parlare, basta rispondere alla chiamata. Una volta che la chiamata sarà terminata, le chiamate vocali di WhatsApp saranno attivate.

Il mio numero: SERVIZIO SOSPESO, E’ VENERDI SERA, LASCIATEMI VIVERE 🙂 NE RIPARLIAMO DOMANI

Aggiungetemi a WhatsApp e appena possibile vi chiamo.

Sono tre le sezioni che vedrete una volta aperta l’app dopo aver attivato le chiamate: “chiamate”, “chat” e “contatti”, ognuna di queste identificabile dalla parte alta dello schermo; con uno swipe orizzontale si passa da una sezione all’altra. La schermata dedicata alle chat racchiude le conversazioni con i nostri contatti, ed è ciò che avevamo prima dell’attivazione del servizio. Ora però, cliccando sulla foto di profilo di una conversazione, è possibile aprire la chat, chiamare il contatto, oppure vedere le informazioni di quest’ultimo.

La qualità delle chiamate, dopo averle provate in diverse condizioni, risulta soddisfacente, paragonabile a quella della nota app Viber. Segnaliamo che la qualità delle chiamate è cresciuta molto dalla prima fase dell’uscita dell’aggiornamento. Una pecca che risulta evidente è la latenza, che può mandare le conversazioni fuori sync anche di diversi secondi, ma ovviamente la qualità varia in rapporto alla rete.

Le chiamate su rete mobile consumano ovviamente il traffico dati, che viene monitorato in un’apposita schermata, fornendo un resoconto del download ed dell’upload di dati, suddiviso in base a messaggi, media e chiamate.

IMPORTANTE: i server di WhatsApp che attivano chiamate vocali di WhatsApp non funzionano sempre. Al momento stanno funzionando, ma non so per quanto tempo lo faranno. Solitamente nel primo pomeriggio smettono di andare, quindi non avete molto tempo a disposizione.

Inoltre ricordo che la guida funziona SOLO su ANDROID e dovete avere l’ultima versione di WhatsApp installata. Gli utenti iPhone NON possono usufruire di questa funzionalità al momento.

Per ultima versione intendo la BETA, non quella del Play Store, altrimenti NON funziona: Download WhatsApp Beta 2.11.600 APK per Android

Se le chiamate vi funzionano dopo che ve le ho attivate, siete pregati di lasciare un commento all’articolo. 

Se però volete attivare le chiamate vocali di WhatsApp sul vostro numero, questa al momento è l’unica possibilità. Fatevi sotto!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • giovanni

    puoi mettere di nuovo il tuo numero?? grazie!!!

  • aaa29

    I server sono di nuovo attivi. Puoi rimettere il tuo numero? Grazie! 🙂