Scarica il nuovo Facebook Messenger Lite per Android: client ufficiale più leggero e veloce per smartphone poco potenti e connessioni lente

messenger-lite-per-android

È arrivato Facebook Messenger Lite: leggero, agile e meno complicato

Se hai uno smartphone Android (di qualsiasi marca) e usi normalmente l’applicazione Facebook Messenger, devi scaricare assolutamente il nuovo Messenger Lite. Il motivo? Te lo spiego di seguito!

Problemi Facebook Messenger Android: i principali

Sappiamo tutti benissimo che il programma Facebook Messenger per Android ha tanti, tanti problemi. Tra i più comuni:

  • occupa tanta memoria interna. Questo potrebbe essere un problema sugli smartphone Android con meno di 16GB di memoria di archiviazione interna
  • consuma tanta batteria. Se il tuo smartphone fa già fatica ad arrivare a sera in condizioni normali, con Messenger installato la batteria dura ancora meno
  • consuma tanta memoria RAM e processore. Se il tuo smartphone Android non è di ultima generazione o non è un top di gamma, il programma di Facebook per messaggiare con i tuoi amici consuma tantissime risorse di sistema, che ovviamente non possono essere dedicate ad altre app
  • è pieno di funzionalità inutili. Facebook Messenger era nato per inviare e ricevere messaggi privati su Facebook, ma in pochi mesi si è riempito di giochi stupidi, faccine, possibilità di inviare file e immagini ed altro ancora. Alcune funzioni (poche) sono effettivamente utili, molte altre non servono a niente se non a rendere il programma invadente, pesante.

Gli utenti Android ormai da mesi evidenziano questi problemi dell’app Facebook Messenger, ma alla fine era necessario scaricare comunque questa app per poter inviare e ricevere messaggi privati di Facebook su smartphone e tablet Android. 

Inviare, ricevere e leggere messaggi Facebook senza Messenger Android: è possibile?

Il social network purtroppo non permette agli utenti Android di leggere o inviare messaggi di Facebook da smartphone se il programma Messenger non è installato.

Niente Messenger, niente messaggi di Facebook in mobilità. Un grosso limite che in pratica obbligava tutti gli utenti a scaricare ed installare l’app Messenger, anche contro la loro volontà e con tutti i problemi che abbiamo elencato poco sopra.

Da oggi, però, le cose finalmente cambiano!

Arriva Messenger Lite per Android: cosa cambia? Quali differenze? Conviene installarlo?

Per tutti quelli che utilizzano molto la piattaforma di Facebook ma non hanno uno smartphone particolarmente potente (o semplicemente vogliono ottimizzare al massimo l’autonomia e le risorse del dispositivo) ecco che il gigante statunitense fa un regalo al nostro paese lanciando Facebook Messenger Lite. 

Questa mattina Facebook ha rilasciato un programma ufficiale chiamato appunto Messenger Lite che risolve tutti i problemi della precedente app. L’applicazione è stata pensata per dare il meglio di sé con le reti 2G e nei casi in cui la connessione è particolarmente instabile e ovviamente offre prestazioni ancora migliori con le reti più veloci. La ciliegina sulla torta è data dalla compatibilità con la quasi totalità delle versioni di Android.

Ha meno funzioni rispetto alla versione “non lite”, ma ha tutte quelle che servono per inviare e ricevere messaggi di Facebook da smartphone, senza però portarsi dietro tutti i problemi di cui abbiamo appena parlato.

E’ un programma piccolo, leggero, veloce, che consuma poca batteria, poca RAM, lascia libero il processore e occupa pochissimo spazio nella memoria interna. Non vuole gestire gli SMS, non mostra le storie, non consuma risorse. E’ un programma semplice e leggero, adatto a tutti, che permette di gestire i messaggi privati di Facebook in mobilità da smartphone. 

Facebook dice di avere pensato a questa applicazione per i mercati “emergenti” dove la rete veloce 4G non è presente e dove i telefoni più venduti sono poco potenti e di fascia bassa, ma in realtà l’app è davvero interessante anche per noi. Come già anticipato, infatti, si tratta di un programma estremamente leggero e ben fatto che consente di leggere e inviare messaggi privati su Facebook senza dover scaricare l’altra app, molto più lenta e pesante.

Segnalo che, nonostante la leggerezza, rimangono presenti tutte le funzionalità principali dell’app “normale” (quindi quella più pesante): dalla possibilità di scambiarsi messaggi, all’invio di foto e link, fino anche all’uso di sticker. Vengono tolte le storie (per fortuna!).

A mio avviso l’unica cosa che manca a Messenger Lite è un mini player per le note vocali ricevute che vengono aperte con il player predefinito del telefono. Giusto per info, l’app pesa meno di 10 MB e quindi è veloce da installare e da avviare.

Download Messenger Lite per Android gratis

Anche se pensato per mercati differenti dal nostro, Messenger Lite di Facebook è disponibile anche in Italia. 

Come le altre app di Facebook, anche questa app ovviamente è disponibile gratis per smartphone Android. Consiglio caldamente di provarla.

La puoi scaricare da qua per Android.

Installare Facebook Messenger Lite per Android

Installare il programma è facilissimo. Basta cliccare sul link che trovi poco sopra dal tuo smartphone Android.

Si aprirà il Play Store, dal quale potrai installare il programma in un click. Niente di più semplice! Come puoi notare, installare Facebook Messenger Lite per Android è un gioco da ragazzi e il procedimento da seguire è uguale a quello che serve per ogni altra app o programma.

Apri il Play Store, cerchi il programma che vuoi installare (in questo caso Messenger Lite), clicchi su Installa e in pochi istanti il programma è presente sul tuo smartphone. 

Facebook Messenger Lite per Android si paga?

Come già anticipato, l’app è gratuita sul Play Store. Non devi pagare né per scaricare il programma, né per usarlo: è tutto completamente gratis e non devi sborsare un centesimo.

Se la provi, fammi sapere cosa ne pensi e come ti trovi con Messenger Lite. 

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here