Come migliorare la gestione della RAM su OnePlus 3. Problema gestione RAM OnePlus 3: ecco come risolvere. Fix RAM su OnePlus 3

OnePlus 3: 6GB di RAM ma una gestione che preserva la batteria: ecco il FIX

OnePlus 3

Come abbiamo visto nei nostri articoli dedicati, il nuovo smartphone OnePlus 3 è dotato di ben 6GB di memoria RAM, che garantiscono ovviamente prestazioni eccellenti e un’ottima gestione del multitasking, per poter aprire più applicazioni contemporaneamente senza incorrere in alcun tipo di problema.

LEGGI ANCHE:

Usando meglio e più a lungo OnePlus 3, però, molti utenti hanno notato che, nonostante i 6GB di memoria RAM, lo smartphone non gestisce proprio alla perfezione le applicazioni aperte in multitasking. Per preservare la batteria, infatti, a livello software gli sviluppatori di OnePlus 3 hanno preferito limitare il numero di app che possono essere aperte contemporaneamente. In pratica, anche se lo smartphone ha 6GB di RAM e in teoria consente di aprire decine e decine di programmi in contemporanea, a livello software l’uso della RAM è stato limitato per fare in modo che non troppe app vengano aperte insieme e non consumino troppa batteria.

In soldoni, anche se ci sono 6GB di RAM, OnePlus 3 è programmato per non usarli tutti, in modo da non aprire troppe app insieme e non consumare troppa batteria. Un vero peccato, perchè a questo punto i 6GB di RAM diventano quasi inutili, più un’arma per il marketing che per avere uno smartphone effettivamente potente anche nel multitasking.

Se anche voi avete comprato il OnePlus 3 oppure avete intenzione di comprare OnePlus 3, però, dovete stare tranquilli, perchè c’è già un fix che permette di risolvere il problema della RAM su OnePlus 3. 

Se volete sfruttare fino in fondo i 6GB di RAM di OnePlus 3 vi basterà seguire la nostra guida per aggirare il problema: si tratta di una modifica molto semplice che permette di aprire molte più app e tenerle realmente attive e aperte in background. Si tratta di una patch che comunque non può essere considerata “la soluzione” definitiva al problema della RAM di OnePlus 3 ma comunque vi permetterà di aprire molte più applicazioni in contemporanea sul vostro smartphone.

Ecco un video che dimostra come effettivamente le cose migliorino su OnePlus 3 dopo aver applicato il fix per la gestione della memoria RAM: 

Come potete notare, la differenza tra prima e dopo la modifica la vedete nell’immagine a seguire e risulta abbastanza chiara. Le app aperte in background su OnePlus 3 dopo il fix della memoria RAM sono molte, molte di più:

Detto questo, se volete vedere come effettuare il tweak per la memoria RAMm su OnePlus 3, ecco la pagina XDA. La guida è molto semplice ma richiede il ROOT.

Se avete bisogno di indicazioni in italiano per effettuare la guida, ecco a voi (ricordo di nuovo che serve il ROOT):

  • dovete raggiungere il file build.prop usando un programma come Root Explorer (il percorso da raggiungere è /system/build.prop)
  • una volta che avrete raggiunto il documento, vi basterà modificare la stringa ro.sys.fw.bg_apps_limit=20 e cambiare il valore con un numero più alto: consiglio di impostare il valore a 42
  • quando avrete inserito il nuovo valore, non dovrete fare altro che salvare le modifiche al file e riavviare il sistema.

linecode-oneplus-3-RAM

Ecco fatto: questo piccolo trucchetto raddoppia la capacità di mantenere le app aperte in background, passando da 12 a 22 processi in un battibaleno. Niente di più semplice.

Provate anche voi ad effettuare il fix per la RAM su OnePlus 3 e fateci sapere se notate effettivamente delle migliorie.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!