Bin4ry permette di eseguire il root su Android in modo facile, veloce, immediato e automatico. Vediamo come funziona

Root Access Android Logo

Vi presento questa sera un interessante e utile programma dedicato ai vostri smartphone e tablet Android.

Il software in questione si chiama Bin4ry. E’ gratuito, e permette di ottenere i diritti di root su tantissimi smartphone e tablet Android. Come sappiamo, infatti, ogni smartphone e tablet Android solitamente richiede una procedura dedicata per ottenere il root, ma, grazie al lavoro e all’impegno degli sviluppatori, ogni tanto vengono realizzati strumenti come Bin4ry, che consentono di ottenere i diritti di root su tantissimi dispositivi in modo facile, veloce, immediato e automatico.

Se state pensando di cambiare firmware al vostro dispositivo Android o volete semplicemente sfruttarlo al massimo, è necessario ottenere i diritti di root. Prima di provare a seguire guide complicate che rischiano di friggere il vostro prezioso Android, vi consiglio di provare Bin4ry, un programma gratuito e compatibile con un incredibile numero di dispositivi Android, che vi consente di ottenere i diritti di root sul vostro device Android in modo veramente facile e immadieto.

Ma vediamo nel dettaglio come usare Bin4ry per ottenere i diritti di root su smartphone e tablet Android. 

Bin4ry: root facile, sicuro e automatico su smartphone e tablet Android. Ecco come funziona

Prima di iniziare vi elenco alcuni degli smartphone pienamente supportati da Bin4ry: Sony Xperia S/T/P/U/Z/ZL, Nexus 7, HTC One S, Samsung Galaxy S2, Acer Iconia A100 e tanti altri ancora. Altri saranno aggiunti prossimamente, quindi se il vostro device non è ancora supportato non vi preoccupate.

Detto questo, prima di procedere ricordo a tutti di assumersi tutti i rischi del caso. Se non sapete cosa state facendo, non proseguite.

Step 1: Ora, se siete convinti di proseguire, dovete prima di tutto scaricare Bin4ry: download the Root_with_restore_by_Bin4ry_vXX, quindi estraetelo sul desktop di Windows.

WinRAR

Step 2: Assicuratevi di aver attivato il Debug USB dal vostro smartphone o tablet Android. Per controllare, andate nelle impostazioni del dispositivo, quindi su Settings >Impostazioni sviluppatore > Debug USB.

4. Bin4ry root instructions

Step 3: Assicuratevi che i driver del vostro dispositivo siano correttamente installati su Windows e che lo smartphone sia correttamente riconosciuto dal vostro PC. Nel caso fate una ricerca su Google per trovare i driver più aggiornati.

Step 4: Collegate il vostro device al PC con apposito cavo USB.

Step 5: Andate nella cartella di Bin4ry e cliccate due volte sul file RunMe.bat.

bin4ry2

Step 6: Si aprirà un programma come quello che segue. Selezionate l’opzione 1.

bin4ry3

Step 7: Il programma Bin4ry inizierà a fare il root sul vostro dispositivo Android.

Step 8: A procedura completata, se volete controllare se il root è stato eseguito correttamente o meno, potete scaricare dal Play Store di Android un programma come Root Checker, che è gratuito, e vi dirà se sul vostro device è stato ottenuto o meno il root.

5. Bin4ry root instructions

Fine.

Se siete riusciti a ottenere il root sul vostro Android, ora siete pronti per cambiare recovery o per avviare quei programmi che hanno bisogno dei diritti di root per funzionare correttamente. Da adesso potete sfruttare al massimo tutte le potenzialità del vostro dispositivo Android, senza alcun limite!

Conclusioni

Bin4ry, come potete notare, è un ottimo programma per ottenere i diritti di root su Android. E’ facile da usare, veloce, sicuro e veramente immediato, alla portata di tutti gli utenti, anche i meno esperti. Purtroppo non supporta ancora tutti i dispositivi in commercio, ma è compatibile con tanti modelli. Provate anche la compatibilità con il vostro device e fateci sapere se siete riusciti a ottenere i diritti di root su Android con Bin4ry. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Antonio

    bin4ry e compatibile con il GT-I9003