Ottenere i permessi di ROOT su Android sui dispositivi Samsung di ultima generazione come Galaxy S6 e Galaxy S6 Edge con Android 5.1.1 è difficile per via della modifica del bootloader da parte di Samsung che rende impossibile ottenere i permessi di ROOT senza intaccare il Knox che dunque invaliderà la garanzia.

Dopo il duro lavoro di alcuni utenti senior di XDA, ora è possibile ottenere i permessi di ROOT su tutti i Samsung Galaxy S6 ed S6 Edge anche se hanno installato Android 5.1.1 senza alterare il contatore Knox e quindi senza invalidare la garanzia.

Il metodo funziona alla perfezione anche se non funzionerà più il lettore di impronte digitali ma per il resto è tutto come descritto, Knox a 0 e ROOT abilitato. Per riavere il lettore di impronte funzionante dovete flashare un nuovo firmware originale.

ROOT su Galaxy S6 ed S6 Edge con Android 5.1.1 senza toccare il Knox

  1. Download ODIN v 3.10.6.
  2. Download della TWRP in base al modello ed il kernel modificato.
    TWRP 2.8.7.1 per S6 Edge.
    TWRP 2.8.7.1 per S6.
    Ultima versione Unikernel.
    Alex-V Kernel per il modello G925F.
    Super SU.
  3. Disattivare il trova il mio telefono andando in Impostazioni -> Blocco schermo e sicurezza -> Trova il mio telefono -> Loggarsi con il tuo account Samsung.
  4. Disabilitare il riconoscimento dell’impronta digitale per sbloccare il telefono.
  5. Copiare nella memoria del telefono il Kernel e gli altri file scaricati
  6. Riavviare il telefono in Download Mode (Spegnere il telefono e riaccenderlo tenendo premuti il tasto accensione, volume giù e quello home centrale).
  7. Flashare il Bootloader mettendo il file scaricato nella voce BT e premere su Start ed aspettate il riavvio del telefono.
  8. Al primo avvio insieme al logo Samsung in alto sarà presente anche una scritta verde. E’ normale.
  9. Avviate in Download Mode nuovamente e flashate la TWRP inserendo il file scaricato in AP.
  10. Ora spegnete il telefono premendo contemporaneamente volume già, accensione più home fino a che il dispositivo non si spegne.
  11. Ora entrate in recovery mode premendo tasto home, accensione e volume su.
  12. Navigate fino a trovare la voce Installa e seleziona il Kernel modificato.
  13. Flashate il file ZIP di Super SU.
  14. Perfetto ora hai ottenuto il ROOT senza intaccare il Knox del tuo S6.
  15. Se volete tornare con il firmware originale dovete flashare un firmware ufficiale.
  16. Inoltre il mio consiglio è di eseguire il backup della partizione EFS da TWRP in caso di problemi in fase di avvio.

Via