Samsung Galaxy Note 5: ecco le principali novità software. Samsung Galaxy Note 5: le 5 nuove funzionalità della S Pen

Samsung Galaxy Note 5 è ufficiale: ecco le novità software e quelle della S-Pen

Samsung Galaxy Note 5

Samsung Galaxy Note 5: tutte le funzioni software e della S-Pen

Solo pochi giorni fa Samsung ha presentato ufficialmente il nuovo phablet Galaxy Note 5. Atteso da tempo, il nuovissimo Galaxy Note 5 introduce parecchie novità rispetto al passato e rappresenta, come Galaxy S6, un nuovo punto di partenza per la serie Note.

Galaxy Note 5 è infatti completamente rinnovato sia lato software che lato hardware e design. Rispetto ai precedenti modelli, Galaxy Note 5 conserva solo nome e dimensioni, che comunque sono più contenute. Per il resto, questo Galaxy Note 5 è tutto nuovo e sicuramente sarà maggiormente apprezzato dagli utenti Samsung.

Per scoprire tutte le novità hardware e di design del nuovo Galaxy Note 5 potete consultare questi nostri articoli:

Oggi, invece, andremo a vedere tutte le nuove funzionalità software che caratterizzano Galaxy Note 5 e la sua S-Pen, il classico pennino o stilo che da sempre contraddistingue questo dispositivo e lo rende particolarmente interessante per un’utenza business.

La penna S-Pen, infatti, ci permette di interagire con il phablet in modo più completo e avanzato, offrendo tantissime utili funzioni. Con il tempo le funzionalità offerte da Samsung per quanto riguarda la S-Pen sono sempre state migliorate e non fa ovviamente eccezione Samsung Galaxy Note 5, che oltre alle tante novità estetiche e tecniche, presenta una S-Pen migliorata e in grado di svolgere nuove funzioni.

Vediamo dunque quali sono le principali novità offerte dal Galaxy Note 5 e dalla sua S Pen.

Prima di tutto, partiamo dal nuovo meccanismo di espulsione, dotato di una molla che ne facilita l’estrazione con una lieve pressione.

La funzione più interessante è la possibilità di scrivere anche a schermo spento. Dopo aver estratto la S Pen dal Galaxy Note 5, non sarà necessario accendere il display, ma si potrà iniziare immediatamente a scrivere.

Novità anche per Air Command, che si avvierà automaticamente estraendo la S Pen, permettendovi di accedere rapidamente alle varie funzioni.

Molto comoda è anche la possibilità di operare direttamente sui file PDF, grazie alla funzione “Write on PDF”, che permette di inserire annotazioni e modificare il contenuto del file PDF salvando poi il lavoro svolto.

Concludiamo con la funzione denominata “Scroll Capture”, che permette di catturare, ad esempio, una intera pagina web e non solo la porzione visibile a schermo.

La nuova S Pen inclusa in Samsung Galaxy Note 5 è stata inoltre ridisegnata, per garantire una migliore ergonomia d’uso.

Ma le novità lato software di questo Galaxy Note 5 non riguardano solo la S Pen. Samsung, infatti, ha personalizzato in modo davvero completo e avanzato il suo nuovo top di gamma. Sempre lato software, infatti, abbiamo un’interfaccia Touch Wiz completamente ridisegnata, alleggerita e snellita, che continua comunque ad offrire funzioni molto utili e interessanti. Vediamo dunque insieme le altre novità che riguardano il software di Galaxy Note 5. 

Air Command

Air Command è una funzione esclusiva di Galaxy Note 5, che introduce dei piccoli miglioramenti grazie alla possibilità di mantenere gli Air Command sempre disponibili sullo schermo riducendoli a un piccolo pallino flottante.

Live Broadcasting

Un tempo esclusiva degli smartphone Sony Xperia, ora anche Samsung può vantare questa freccia al suo arco. Galaxy Note 5 integra la possibilità di mandare filmati in streaming su YouTube direttamente dall’app fotocamera, senza dover richiedere l’installazione di applicazioni aggiuntive. I video verranno condivisi con risoluzione sino alFullHD 1080p. L’app fotocamera presenta anche una nuova funzionalità chiamata Collage Mode che permetterà di realizzare dei collage senza doversi affidare ad altre applicazioni.

SideSync 4.0

Per finire, Samsung ha aggiornato SideSync alla versione 4.0. Si tratta della suite per PC e Mac dedicata al collegamento tra computer e smartphone, che merita sicuramente di essere citata tra le novità software introdotte. SideSync 4.0 estende il concetto di connettività e offre un qualcosa di molto simile all’interazione che esiste all’interno dell’ecosistema Apple, permettendoci ora di eseguire azioni come l’invio di un messaggio, rispondere a una chiamata, trasferire file e utilizzare le funzioni di screen mirroring. Tutte queste possibilità sono disponibili sia su PC Windows che su Mac, ma pare che saranno estese anche ad altre categorie di dispositivi, come le Smart TV.

Bene, direi che abbiamo concluso.

Come potete notare, le novità introdotte dal Galaxy Note 5 sono veramente tantissime, non solo per quanto riguarda hardware e design, ma anche per quanto riguarda il software, che diventa sempre più completo e potente, in grado di rendere l’esperienza utente davvero unica.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!