Prova del Samsung Galaxy S4: ecco le mie prime impressioni

Dopo Xperia Z e HTC One, ovviamente arriva in prova per YourLifeUpdated anche il nuovissimo Galaxy S4 di Samsung.

Il top di gamma dell’azienda coreana viene proposto in Italia al prezzo di 699€, una cifra sicuramente importante ma che si allinea con i prezzi richiesti dalle altre aziende per i dispositivi top di gamma.

In attesa della videorecensione e recensione completa, che arriverà comunque entro qualche giorno, ecco a voi le mie prime impressioni.

Galaxy S4 è un vero e proprio top di gamma, ma dai materiali questo si nota solo parzialmente. Mentre Xperia Z monta un vetro molto elegante nella parte anteriore e posteriore e HTC One è realizzato in alluminio unibody veramente fantastico, Galaxy S4 è ancora realizzato in plastica. Un peccato, davvero.

Esteticamente Galaxy S4 è bellissimo e molto elegante, soprattutto nel modello bianco. Peccato che, preso in mano, risulti una sorta di “giocattolo” se paragonato a Xperia Z o HTC One. Samsung ha cambiato leggermente la plastica posteriore del device, rendendola un pò più carina e curata grazie a una sorta di zigrinatura, ma, alla fine, sempre plastica resta. Anche i bordi, che in teoria sono realizzati con materiali “premium” (a detta di Samsung) utilizzano il solito policarbonato (plastica). 

Per uno smartphone venduto a 700€ Samsung poteva almeno usare l’alluminio ai lati, e ve lo dice uno che da 3 anni utilizza gli smartphone Galaxy di Samsung.

Esteticamente questo Galaxy S4 è simile al vecchio S3, anche se risulta più sottile, leggermente più grande e, a mio avviso, più bello ed elegante. Come peso e dimensioni non ci sono grosse differenze rispetto a S3. Chi si trovava bene con il vecchio modello, si troverà bene anche con questo.

Il display da 5 pollici in FullHD a 1080p è qualcosa di spettacolare: i colori sono eccezionali, ma, rispetto ad HTC One, questo schermo è meno luminoso e sotto al sole si legge decisamente peggio. L’AMOLED di Samsung offre colori più accesi e neri veramente neri, ma sotto al sole soffre tantissimo rispetto alla tecnologia SLCD 3 utilizzata su HTC One.

La fotocamera da 13MP scatta foto incredibilmente belle e definite. Di giorno le foto sono sicuramente superiori a quelle di HTC One, mentre di notte lo smartphone di HTC vince come luminosità grazie al suo sensore Ultrapixel, ma il Galaxy S4 si difende comunque bene. A livello video, invece, vince HTC One grazie a un suono migliore e allo stabilizzatore ottico integrato, che manca al Samsung.

Anche a livello di speaker vivavoce vince nettamente HTC One: suono molto più forte e pulito grazie alle due casse frontali.

Apprezzo invece maggiormente il LED di stato del Galaxy, decisamente più visibile e di tipo RGB, mentre quello di HTC è piccolo e offre solo 2 colori.

Su GS4 troviamo anche la possibilità di inserire la scheda SD e di rimuovere la batteria, due caratteristiche che a mio avviso rendono questo S4 davvero perfetto.

A livello di software e interfaccia di sistema, troviamo Android 4.2.2 con interfaccia TouchWiz di Samsung. Le funzionalità introdotte da Samsung sono veramente incredibili, così come sono tantissimi i software installati di default. A me la TouchWiz piace molto e la preferisco decisamente alla Sense, in ogni modo l’interfaccia risulta molto fluida e veloce, senza blocchi o impuntamenti. Mi sembra però quasi identica a quella di S3, fatta eccezione per qualche switch aggiuntivo nella barra delle notifiche e qualche software aggiuntivo installato da Samsung.

Tutte le funzioni “Air” come Air View, Air Gesture, Scrolling intelligente e cose simili sono sicuramente carine, ma io non le ho mai utilizzate se non per provarle. Fanno “figo”, ma sono quasi inutili. Molto utile, invece, la possibilità di usare il display con i guanti per l’inverno.

A livello di batteria per ora sono molto soddisfatto: con i suoi 2600 mAh supera di qualche ora l’autonomia del mio vecchio S3.

Nel complesso devo dire che questo Galaxy S4 mi piace molto, proprio come S3. E’ un dispositivo veloce, aggiornato, potente, fluido e ben ottimizzato. Nello stesso tempo, però, da possessore di Samsung Galaxy S3 non ho riscontrato un “upgrade” così rilevante come invece si nota passando da Galaxy S3 ad HTC One.

Chi ha già un S3 troverà solo un dispositivo aggiornato e leggermente ridisegnato. A livello di fluidità e ottimizzazione di sistema, ad esempio, con il mio S3 mi trovo benissimo e non ho riscontrato differenze su questo S4. Da GS3 ad HTC One, invece, il miglioramento che avevo notato era decisamente più rilevante.

Per ora, dunque, Galaxy S4 mi piace molto, ma non mi sento di consigliarlo a chi ha già un S3, magari con un custom firmware. Se dovete assolutamente avere l’ultimo smartphone sul mercato allora questo GS4 non vi deluderà, ma se avete già un S3 con un firmware come WanamLite vi assicuro che, almeno a livello software e di velocità di sistema, non noterete grosse differenze. E’ vero, squadra che vince non si cambia, ma visto che questa nuova squadra costa 700€ e l’interfaccia è uguale a S3, Samsung poteva almeno usare materiali premium per realizzare il suo nuovo device. 

Mi riservo comunque di provare a fondo lo smartphone e di farvi sapere le mie considerazioni finali nella recensione completa che arriverà a breve.

Ribadisco che negli ultimi 3 anni ho usato come smartphone principale un device della gamma Galaxy di Samsung (S, S2 e S3), quindi parlo da fedelissimo di Samsung, che però è rimasto un pò deluso da questo nuovo S4.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Piccola ma Bella recensione, non concordo solo con questa “moda” di criticare le plastiche : io le trovo Buone, LEGGERE e pure Comode in caso di sostituzione ; )

    • RDB)

      concordo con te, la maggiorparte dei telefonini in alluminio come htc impediscono di togliere la batteria che per me è una grossa limitazione però nello stesso tempo dobbiamo dire che alluminio offre una duratura e resistenza migliore della plastica quindi pagare una cifra per avere un telefonino top di gamma in plastica lascia un pò …