Ecco come sarà il nuovo Samsung Galaxy S5 Prime: hardware potentissimo, materiali premium e un prezzo altissimo

Galaxy-S5-13_h_partb

Ormai non ci sono più dubbi a riguardo: dopo la recente presentazione del Samsung Galaxy S5, l’azienda coreana è ormai pronta per annunciare il suo “successore”, o meglio uno smartphone molto simile al Galaxy S5 ma dotato di hardware più potente e materiali premium.

Ancora non sappiamo se il nuovo Galaxy S5 “aggiornato e potenziato” si chiamerà Samsung Galaxy S5 Prime o Galaxy F, ma una cosa è certa: presto arriverà un nuovo modello di Galaxy S5, che sarà più potente dal punto di vista hardware e caratterizzato da materiali migliori rispetto a quelli utilizzati sull’attuale Galaxy S5.

Oggi compare in rete una probabile scheda tecnica di questo Samsung Galaxy S5 Prime e noi la condividiamo con voi. Chiaramente non sappiamo quanto queste informazioni siano attendibili, ma la cosa certa è che Samsung ha in cantiere un nuovo Galaxy S5, che probabilmente sarà presentato tra breve. In attesa di maggiori dettagli, ecco la probabile scheda tecnica del Samsung Galaxy S5 Prime: 

  • processore quad-core Qualcomm Snapdragon 805 da 2,5 GHz
  • GPU Adreno 420
  • 3 GB di RAM
  • display da 5,2 pollici con risoluzione 2K (2.560 x 1.440 pixel)
  • memoria interna da 32 GB
  • fotocamera posteriore da 16 megapixel
  • fotocamera anteriore da 2 megapixel
  • Android 4.4.2 KitKat

Come possiamo notare, si tratta di un Galaxy S5 potenziato dal punto di vista di RAM, processore, memoria interna e processore. Questo Samsung Galaxy S5 Prime è esattamente come avremmo voluto l’attuale Samsung Galaxy S5 e per giunta avrà anche materiali migliori e una forma estetica rinnovata.

Insomma, chi ha comprato il Galaxy S5 probabilmente è rimasto fregato, perchè Samsung presto presenterà il suo successore, che sarà esattamente come lo avremmo voluto. L’unico dubbio riguarda il prezzo: se il Galaxy S5 attuale, realizzato in plastica, costa 700 euro, quanto arriverà a costare questo Samsung Galaxy S5 Prime?

Vi aggiorneremo non appena avremo maggiori dettagli.

Ad ogni modo, giudicherei ridicola questa politica di Samsung di commercializzare prima un Galaxy S5 “scadente” e poi uno “premium”: si tratta di una presa in giro per i clienti. 

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Abex

    Ma perchè mettere il prezzo dell’ S5 attuale a 700 euro sapendo che nel cassetto si ha un progetto simile? In proporzione il Prime dovrebbe costare dai 150 ai 200 euro in più! Peccato che tutti i top di gamma degli altri produttori in imminente uscita, abbiano le stesse caratteristiche di questo fantomatico Prime, e con un prezzo uguale, se non inferiore, all’S5 standard. L’unica, per Samsung, fermo restando che questo Prime esista, è di lanciarlo allo stesso prezzo di 700 euro. Mi sembra difficile e poi farebbe imbufalire tutti gli acquirenti del top di gamma già in commercio (che top di gamma non sarebbe più).

    • Verissomo..concordo..proprio per questo comperò OnePlus one e non questo 😉