Nexus 5 ottiene la funzione KnockON tramite Kernel Custom: sblocca il display del Nexus 5 con un Toc Toc

LG G2 ha una funzione utilissima, chiamata KnockOn, che permette all’utente di accendere e sbloccare il display dello smartphone con un semplice “toc toc” sul display.

Bussando sul display di LG G2, lo smartphone si accende ed è possibile sbloccare il dispositivo in modo facile, comodo e veloce.

Da oggi, grazie a un kernel modificato, questa funzione arriva anche su Nexus 5, il nuovo smartphone di Google ed LG. 

Nexus 5 KnockON

Come potete facilmente immaginare, KnockOn è senza ombra di dubbio una delle modalità più interessanti e divertenti da usare implementata sul nuovo G2 e su tutti gli smartphone Android che supportano questa funzione grazie a kernel modificati e sviluppati ad hoc. Vi assicuro che, una volta provata questa funzione, non ne farete più a meno: poter sbloccare lo smartphone in questo modo è davvero comodissimo.

Oggi, proprio grazie a un kernel modificato, anche Google Nexus 5 si aggiunge alla lista dei dispositivi che possono essere sbloccati con un doppio tap sul display, grazie al supporto della funzione KnockOn introdotta proprio poche ore fa da un kernel modificato e creato ad hoc per il Nexus 5.

Proprio come il suo gemello, dunque, anche Nexus 5 da oggi supporta la funzione KnockOn per essere sbloccato e risvegliato bussando sul suo display. Fantastico!

I creatori del kernel modificato per Nexus 5 sono sempre quei “matti” di XDA: il kernel che supporta la funzione KnockOn su Nexus 5 è già disponibile al download, ovviamente in modo gratuito.

Grazie a questa funzione KnockOn, identica a quella che troviamo su LG G2, sarà possibile risvegliare lo smartphone dallo standby semplicemente effettuando un doppio tap a display spento.

Da notare che, nonostante quanto si possa pensare, questa funzione andrà ad impattare solo per il 3% sul consumo della batteria. In pratica non vi accorgerete nemmeno di aver installato la modifica, almeno a livello di batteria, visto che a livello di funzionalità sono sicuro che la sfrutterete parecchio, vista la sua comodità incredibile.

Se interessati alla modifica anche per il vostro Nexus 5, ecco i link ai kernel che attualmente supportano questa funzione:

Kernel | ElementalX – Bricked – Faux

Nel video a seguire è possibile valutare molto bene reattività e risposta all’input inviato tramite toc toc (KnockOn) su Nexus 5, decisamente buono, nonostante il kernel Bricked del video sia ancora in versione beta:

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!