Come fare per spiare Android. Spiare Android da remoto. Spiare Android a distanza. Programma per spiare telefono Android. Come spiare un cellulare.

james-bond-007-daniel-craig-face

App Spia per Android – Software di Monitoraggio. Programmi per spiare cellulari

Recensione programma mSpy per spiare e controllare Android da remoto senza farsi scoprire

Oggi vi propongo la recensione di un programma veramente incredibile dedicato a tutti gli utenti Android, ma non solo. Il programma si chiama mSpy e, come avrete sicuramente intuito, permette di spiare e controllare qualsiasi smartphone Android da remoto e a distanza senza farsi scoprire. 

mSpy è un potente software per la tracciatura dei cellulari totalmente invisibile e che permette di controllare chiamate, posizione geografica e dati immessi sulla tastiera. Compatibile con Android, iOS, BlackBerry, Symbian e Windows Phone, mSpy è presentata come applicazione destinata ai genitori interessati a controllare l’attività dei figli con lo smartphone, per tenerli al sicuro. Il profilo Business invece si indirizza alle aziende: “previeni il rischio di fuga di dati sensibili e di comportamenti indesiderati sul posto di lavoro con i cellulari spia”. In realtà serve a chiunque voglia spiare il telefono di un’altra persona senza farsi scoprire e fa dannatamente bene il suo lavoro.

“Localizzatore di cellulari, spia a distanza dei messaggi di testo, accesso al registro delle chiamate, registratore di rumori ambientali e molto altro, su smartphone e tablet.”

Controllare e spiare il telefono di un altro

Con mSpy potrete controllare di nascosto qualsiasi aspetto e funzione di uno smartphone Android senza che la persona spiata se ne accorga minimamente. Il programma è potentissimo, completo e pieno di funzionalità e vi permette davvero di spiare e controllare qualsiasi telefono con sistema operativo Android. 

Non perdiamoci in chiacchiere e vediamo cosa offre e come funziona mSpy, il programma definitivo per spiare e controllare da remoto qualsiasi smartphone o cellulare con sistema operativo Android. 

Applicazioni Android per spiare. Come spiare messaggi su WhatsApp?

Allora, prima di tutto vi dico he mSpy è un programma che si fa pagare parecchio. Offre delle funzioni davvero avanzate che permettono di spiare qualsiasi smartphone Android, ma tutte queste funzioni costano care. mSpy si paga mensilmente: la versione “base” del software, con qualche limitazione, costa 36€ al mese, mentre quella completa costa 60€ al mese.

Schermata 2015-04-12 alle 01.35.11

Come spiare Android. Controllare / spiare il telefono di un altro (Android)

Con mSpy, però, avrete la possibilità di controllare e spiare praticamente qualsiasi telefono Android da remoto e senza farvi scoprire. Con la versione base del programma, ad esempio, potete spiare:

  • messaggi, chiamate, SMS e MMS
  • lista chiamate e rubrica
  • email
  • ricerche su internet e cronologia dei siti web visitati
  • calendario, eventi, note, appuntamenti
  • foto e video nella galleria
  • lista delle applicazioni installate
  • posizione GPS
  • ricevere la notifica in caso di cambio SIM

Addio privacy: arriva l’app per spiare il telefono del partner

Se tutte queste funzioni non vi bastano, potete acquistare la versione “completa”, che offre ancora di più e permette ad esempio di spiare (in aggiunta a quanto già elencato sopra):

  • spostamenti GPS in tempo reale (non solo la posizione, ma tutti gli spostamento vengono salvati e tracciati in real-time)
  • keylogger: permette di registrare tutte le parole che vengono digitate con la tastiera dello smartphone
  • tutte le reti WiFi a cui si collega lo smartphone Android spiato
  • bloccare determinate applicazioni o siti internet
  • bloccare chiamate in entrata
  • bloccare da remoto lo smartphone Android e fare un wipe dei dati in esso presenti (in caso di furto o smarrimento)
  • spiare le conversazioni di SnapChat
  • spiare le conversazioni di WhatsApp, Viber, Skype e tutti gli altri software di questo tipo

Come è facile notare, anche la versione completa del programma mSpy offre una valanga di funzionalità avanzate che permettono di spiare completamente un qualsiasi smartphone o tablet Android.

Ora che vi ho elencato prezzi e funzioni di mSpy, è arrivato il momento della recensione completa. Ho provato questo software sul mio smartphone per una settimana e di seguito vi propongo le mie impressioni.

PREMESSA: mi sembra scontato dirlo, ma per sicurezza lo riporto. Spiare un qualsiasi smartphone di una persona senza la sua autorizzazione è assolutamente ILLEGALE. Io ho fatto i test sul mio smartphone, ma se usate mSpy su un telefono non vostro, sappiate che rischiate una denuncia penale. Assumetevi tutte le responsabilità del caso e fate qualsiasi operazione a vostro rischio e pericolo. Spiare uno smartphone o un telefono cellulare di nascosto è ILLEGALE.

Recensione mSpy, miglior programma per spiare e controllare da remoto smartphone Android e telefono cellulare

Schermata 2015-04-12 alle 01.28.56

mSpy è un programma facilissimo da scaricare, installare, usare e configurare. Una qualsiasi persona, anche non esperta, riesce tranquillamente ad utilizzare mSpy anche perchè la procedura di installazione è completamente guidata tramite istruzioni e immagini (a prova di tonto insomma).

Per iniziare a spiare un telefono Android, bisogna prima di tutto andare sul sito di mSpy, creare un nuovo account e pagare la registrazione mensile al servizio. Il rinnovo mensile NON è automatico: scaduto il primo mese, non dovrete pagare automaticamente anche quello successivo, pagherete l’abbonamento solo se lo vorrete.

Una volta che avrete pagato il vostro account, potete seguire le istruzioni chiarissime sul sito di mSpy per installare il programma spia sullo smartphone Android che volete controllare da remoto. Come anticipato, tutti i passaggi sono facilissimi e spiegati tramite istruzioni scritte e immagini.

Schermata 2015-04-12 alle 01.31.14

In sostanza, però, dovrete utilizzare fisicamente lo smartphone Android che vorrete spiare, visto che dovrete installare un programma al suo interno. Una volta che avrete lo smartphone Android da spiare tra le mani, dovrete seguire questi passaggi:

  • aprire il browser internet per scaricare un programma
  • installare il programma spia mSpy su Android
  • avviare e configurare il programma spia in pochi passaggi

Nel giro di 5 minuti avrete scaricato, installato e configurato mSpy sullo smartphone Android che volete spiare e il programma sarà pronto per iniziare a salvare tutti i dati per inviarli sul web in modo che voi possiate controllarli in tempo reale dal pannello utente di mSpy.

Schermata 2015-04-12 alle 01.32.38

Il “cruscotto” utente web di mSpy è facilissimo da usare: avrete tutte le funzioni ben ordinate e suddivise in categoria, tutte facilmente accessibili con un click. Una volta che avrete installato e configurato mSpy su Android, il programma manderà tutti i dati da spiare e controllare sul web e voi li potrete visualizzare dal vostro “cruscotto”, collegandovi al sito internet di mSpy e facendo l’accesso con il vostro account.

Schermata 2015-04-12 alle 01.33.41

Spiare Android WhatsApp

Schermata 2015-04-12 alle 01.34.04

Dal “cruscotto” web di mSpy avrete la possibilità di visualizzare tantissime informazioni:

  • versione Android installata sul telefono da spiare
  • percentuale batteria del telefono da spiare
  • IMEI del telefono da spiare
  • funzionalità più usate dal possessore del telefono che volete spiare (telefono, chiamate, messaggi, foto, GPS)
  • metodo di sincronizzazione: potete decidere se inviare sul web i dati “spiati” solo quando il telefono si collega ad una rete WiFi o se tenere la sincronizzazione sempre attiva (in questo modo però si consuma traffico dati, l’utente spiato potrebbe accorgersi dell’aumento anomalo del traffico dati su rete 3G)
  • l’elenco dei 10 contatti più utilizzati
  • la posizione GPS

Spiare WhatsApp Android

Oltre a queste funzioni, che sono a portata di click nel cruscotto di mSpy, avrete la possibilità di:

  • visualizzare l’elenco dei contatti e l’intera rubrica
  • visualizzare l’elenco delle chiamate (con ora, data, durata)
  • spiare SnapChat (serve il root)
  • spiare Line (serve il root)
  • visualizzare gli SMS inviati e ricevuti
  • visualizzare su una mappa gli spostamenti della persona che volete spiare
  • tracciare in tempo reale la posizione GPS della persona che volete spiare ricevendo notifiche in caso di spostamenti dentro/fuori una determinata area che potete impostare manualmente
  • visualizzare foto e video della galleria da remoto
  • visualizzare la cronologia web di tutti i siti internet visitati
  • visualizzare tutte le email (serve il root)
  • visualizzare tutti gli eventi del calendario, gli appuntamenti e le note
  • bloccare determinati siti web in modo che l’utente spiato non li possa aprire
  • spiare Skype (serve il root)
  • spiare WhatsApp (serve il root)
  • spiare Facebook (serve il root)
  • spiare Viber (serve il root)
  • visualizzare la lista di tutti i programmi installati su Android (con possibilità di bloccare l’avvio di determinati programmi)
  • attivare il keylogger
  • visualizzare (anche su mappa) le reti WiFi a cui lo smartphone si collega
  • formattare il telefono Android da remoto, bloccarlo con codice, cancellare i registri da remoto e altro ancora.

Potete scoprire tutte le funzionalità qui: mspy.it/features.html

Spiare cellulare Android

Insomma, quali altre funzioni potremmo chiedere a questo software? Direi che le abbiamo veramente tutte. Se volete spiare da remoto un qualsiasi smartphone Android, mSpy è quello che fa per voi. E’ facile da usare, pieno di funzioni e davvero completo; non gli si può chiedere di più.

Spiare e controllare chiamate Android

Come sottolineato, però, per poter installare mSpy sullo smartphone Android da spiare dovrete avere fisicamente accesso al telefono, almeno per qualche minuto. Senza avere il telefono Android tra le mani, non potrete installare il programma spia.

Spiare e controllare messaggi Android

Io, come dicevo, ho usato questo programma per circa una settimana sul mio Galaxy A5 e sono rimasto davvero impressionato dalla sua potenza. Una qualsiasi persona, infatti, usando mSpy può spiare completamente il telefono di chiunque e può avere libero accesso a tutte le sue informazioni personali. Unico neo: molte funzioni interessanti sono accessibili solo dopo aver fatto il ROOT sullo smartphone (vedi la possibilità di spiare WhatsApp e Facebook ad esempio) e non tutti gli utenti hanno il root sul dispositivo: questo significa che non sarà possibile sfruttare al 100% mSpy se sullo smartphone non c’è il root. In generale, comunque, è possibile spiare buona parte delle attività di un utente tramite mSpy.

Spiare e controllare Facebook Android

Altre cose importanti da segnalare su mSpy:

  • una volta installato il programma spia sul telefono, è possibile nascondere l’icona, in modo che l’utente spiato non si accorga di niente
  • usando mSpy, la batteria dello smartphone Android viene consumata un pò più velocemente, ma nei miei test non ho riscontrato grosse differenze rispetto a quando il programma non era installato. Stiamo parlando di un consumo che si aggira attorno al 2-4% di batteria in più al giorno, niente di rilevante
  • usando mSpy con sincronizzazione WiFi + dati internet, non ho notato un incremento anomalo del traffico dati; se però usate mSpy per controllare da remoto la galleria di foto e video, state attenti perchè l’utente che state spiando potrebbe notare un incremento del traffico dati e insospettirsi
  • disinstallare mSpy, se non lo volete più usare, è facilissimo e richiede davvero pochi passaggi
  • il “cruscotto” web di mSpy è facile, completo, intuitivo e chiarissimo da usare
  • i dati vengono sincronizzati praticamente in tempo reale tra smartphone Android e pannello web

Spy Android

A questo punto direi che possiamo davvero concludere con la recensione di mSpy. Senza ombra di dubbio mSpy è il miglior programma attualmente disponibile sul mercato per spiare e controllare da remoto smartphone Android e telefoni cellulari.

Come anticipato, usare mSpy costa parecchio, ma se volete spiare qualcuno, questo è il software definitivo da usare. 

Come spiare il telefono del tuo partner per Android/iPhone

Ah, quasi dimenticavo: mSpy funziona non solo su Android, ma anche su iPhone (iOS) e anche su computer Windows e Mac. Potete usare mSpy per spiare praticamente qualsiasi persona e qualsiasi dispositivo elettronico.

Link al sito ufficiale: mspy.it.

mSpy: l’app per spiare i cellulari esiste davvero

Per dubbi o domande non esitate a lasciare un commento sul blog, risponderò a tutti i vostri quesiti.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!