Ubuntu for Android disponibile per il Download: File e Guida per la gamma Nexus

Ve lo avevamo anticipato qualche giorno fa, ma finalmente è arrivato il momento tanto atteso. Ubuntu Touch è disponibile al download per tutta la gamma Nexus: Nexus 4, Nexus 7 e Nexus 10.

Se anche voi volete provare subito Ubuntu Touch per i vostri dispositivi Android, ecco tutte le informazioni di cui avete bisogno per scaricare Ubuntu Touch e per installarlo sul vostro device Android. 

Come promesso da Canonical, ecco che, puntualissimo, arriva finalmente Ubuntu for Android. Come è facile immaginare, ovviamente si tratta di una prima Developer Preview del sistema Ubuntu su Smartphone e Tablet. Siamo ben lontani dalla versione definitiva, anche se questa prima release si comporta già molto bene.

Ricordiamo comunque che si tratta di un sistema ancora in fase di sviluppo e che l’immagine disponibile è da considerarsi ancora prima della versione alpha dell’OS vero e proprio. Dunque non aspettatevi grandi cose o un software completo, anche se, come abbiamo detto, il sistema operativo funziona già discretamente.

Chiariamo ancora una volta che si tratta di una release per sviluppatori, non aspettatevi quindi un sistema perfettamente funzionante: in pratica le sole app utili sono quella per il telefono (se lo installate su smartphone), il browser, il media player, la galleria,e la fotocamera, con in più l’extra rappresentato dalla ricerca vocale. È insomma una preview su quello che sarà il sistema operativo, ma con il quale non potrete fare molto altro. Avrete inoltre bisogno di sbloccare il bootloader del vostro Nexus prima di poter procedere.

Segnalo che presto saranno disponibili su XDA le guide per avere un dual boot con Android e Ubuntu. 

Di seguito il Download, la guida e un video dimostrativo:

Ricordiamo che l’installazione va eseguita da Ubuntu o altre distribuzioni Linux.

Guida per provare e installare Ubuntu su Nexus 4, Nexus 7, Galaxy Nexus e Nexus 10

La guida è universale.

Attenzione: la guida cancellerà TUTTI i dati presenti sul vostro dispositivo. Fatevi un bel backup prima di procedere!

Installazione

– aprire il terminale e scrivere:sudo add-apt-repository ppa: phablet-team/tools (ppa: phablet è senza spazi)
– una volta finito, sempre da terminale, digitare:

sudo apt-get update
sudo apt-get install phablet-tools android-tools-adb android-tools-fastboot

– spegnere il Nexus e premere contemporaneamente i tasti Power, Volume+ e Volume – per entrare in Bootloader
– collegare il dispositivo al PC con il cavo USB
– aprire il terminare e digitare:

sudo fastboot oem unlock– dal display del dispositivo, accettare lo sblocco del bootloader

– avviare il dispositivo con il tasto Power
– una volta avviato, abilitare il Debug USB (Impostazioni -> Opzioni Sviluppatore)
– ora aprire il terminale e digitare:

phablet-flash -b

Fine. Ora non dovete fare altro che godervi Ubuntu sul vostro smartphone/tablet Android.

Se volete rimuovere Ubuntu per tornare ad Android, dovete necessariamente fare un ripristino completo del firmware originale del vostro dispositivo.

Chi di voi lo ha già provato? Cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!