Ecco i 3 migliori programmi per usare lo smartphone o il tablet Android come secondo monitor per PC Windows e Mac

Cari utenti Android, oggi vi segnalo 3 ottimi programmi per sfruttare al 100% i display dei vostri smartphone e tablet basati sul sistema operativo di Google. 

Oggi, infatti, vi presento 3 software che vi consentono di usare lo smartphone o il tablet Android come secondo monitor per PC Windows e Mac. Grazie agli ampi display montati dai nuovi smartphone e tablet Android, tutti in alta definizione, sono stati sviluppati software che vi consentono di trasformare il vostro prezioso device in un secondo schermo da collegare al PC Windows o al Mac.

La procedura da seguire è estremamente semplice, basta solo avere il software giusto. Ecco, dunque, che vi presento 3 ottimi programmi per usare lo smartphone o il tablet Android come secondo monitor per PC Windows e Mac.

Iniziamo subito con la lista di questi programmi che consentiranno di aumentare la vostra produttività e di migliorare il vostro lavoro grazie a un secondo monitor gratuito per gestire i vostri documenti su PC e Mac. 

Usare smartphone o tablet Android come secondo monitor per PC e Mac: ecco 3 programmi

1. Air Display:

Air Display permette di trasformare smartphone e tablet Android in un secondo schermo per PC e Mac per estendere il desktop del vostro computer.

Per funzionare, PC/Mac e Android devono essere connessi alla stessa rete WiFi. Il programma è velocissimo, risponde al volo e funziona veramente molto bene. Vedrete schizzare la freccia del mouse anche sul vostro dispositivo Android in modo estremamente semplice e immediato. Il programma funziona in landscape e portrait senza problemi.

Interessante notare che il programma consente non solo di usare il device Android come secondo display, ma anche di usarlo come dispositivo di input: con le vostre dita potrete disegnare direttamente sullo schermo per riprodurre il tutto sul PC. Comodo!

AirDisplay

Il programma costa $4.99.

2. iDisplay:

iDisplay è un altro programma per trasformare il dispositivo Android in un secondo schermo per PC e Mac.

Vi basterà installare l’app sul computer e sullo smartphone, poi i due device saranno connessi e potranno interagire. Potrete spostare una finestra dal PC per vederla apparire sullo smartphone e viceversa. Potrete anche eseguire queste azioni: move objects, draw, control playback, Zoom and Pan direttamente dallo smartphone Android.

Funziona in portrait e landscape (vi basterà ruotare lo smartphone per ruotare anche la schermata in automatico). Davvero ben fatto.

iDisplay

3. ScreenSlider:

ScreenSlider è il terzo programma che vi segnalo per trasformare il vostro smartphone Android in un secondo schermo per il vostro PC/Mac.

In aggiunta al programma base, che offre solamente la funzione di schermo aggiuntivo, il programma consente di scaricare un file aggiuntivo che abilita funzioni più avanzate di interazione con le schermate direttamente tramite touchscreen (pinch-to-zoom, mirror mode, right/left click e altro ancora). In questo modo, oltre a un secondo schermo per il vostro PC/Mac, potrete interagire direttamente con le schermate aperte sul PC dal vostro smartphone o tablet Android, in remoto.

La versione Pro, che aggiunge le funzioni di cui vi ho appena parlato, costa $4.99.

Screenslider

Anche in questo caso PC/Mac e dispositivo Android devono essere collegati alla stessa rete WiFi.

Direi che è tutto.

Abbiamo visto insieme i migliori programmi per usare lo smartphone e il tablet Android come secondo schermo esterno per PC/Mac. 

Se ne conoscete altri, lasciate pure un commento all’articolo.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Giancarlo

    Ma….. qualcosa che funzioni senza WiFi???
    se volessi, per esempio, utilizzare un tablet in una saletta musicale, dove il WiFi non arriva, per visualizzare una partitura musicale.
    Il tablet andrebbe appoggiato sopra ad su un leggio ed il PC sarebbe a pochi metri di distanza??

    • CashDroid

      Via cavo oppure utilizzare un ripetitore Wifi (molto più comodo 😉 )

      • davide

        SI ma queste app non funzionano via cavo! Ci vorrebbe un app che estende lo schermo del PC sul tablet tramite USB…

  • Silvio RCR

    Avendo testato anche Team Viewer che fa la stessa cosa delle tre app da te consigliate e non avendo fatto al caso mio, ti chiedo, una di queste app permette di vedere sul display dello smartphone anche i vari videogiochi (che usi con il joypad) senza che questi vadano a scatti e lo smartphone visualizzi le immagini in ritardo, come accade con Team Viewer?