SEGUI il canale Telegram Offerte di YourLifeUpdated: sconti esclusivi su Amazon e Gearbest ogni giorno selezionati per te! 

Prova e veloce recensione del nuovo Sony Xperia T, con sistema operativo Android Ice Cream Sandwich

Nella giornata di ieri abbiamo avuto la possibilità di provare per voi il nuovo Sony Xperia T, top di gamma di Sony in arrivo a breve a 599€ con OS Android Ice Cream Sandwich.

Abbiamo testato per oltre un’ora il Sony Xperia T, quindi non dico di essere riuscito a fare una recensione completa, ma sicuramente sono riuscito a provarlo a fondo sotto svariati aspetti.

Prima di tutto, vediamo le caratteristiche tecniche principali del Sony Xperia T.

Scheda Tecnica Sony Xperia T

Sony Xperia T è dotato di un display da 4.6” HD Reality Display powered by the Mobile BRAVIA Engine, una fotocamera da 13MP fast capture per scatti in poco più di un secondo dalla modalità standby, capacità di video recording full 1080p HD e fotocamera frontale a 720p HD , tecnologia NFC, certificazione PlayStation ed un processore dual core da 1.5GH.

Come possiamo notare, dunque, l’hardware di questo dispositivo è davvero molto interessante e potente.

A livello software, come dicevamo, abbiamo Android Ice Cream Sandwich 4.0.4, con la previsione (non definita la data di rilascio) di un aggiornamento futuro a Jelly Bean. L’interfaccia di sistema è stata ottimizzata al meglio da Sony, che ha reso questo smartphone veloce, intuitivo da utilizzare e molto reattivo. L’interfaccia è stata personalizzata da Sony con alcune modifiche e tanti widget che risulteranno molto utili per gestire al meglio lo smartphone.

Sono tanti anche i software pre-installati, che offrono interessanti funzionalità aggiuntive al dispositivo, come la possibilità di scaricare musica da ascoltare in streaming o quella di noleggiare i video direttamente dal dispositivo. Interessante anche la certificazione PlayStation, che presto offrirà un parco di titoli davvero molto ricco.

Insomma, sia a livello software che a livello hardware questo Xperia T sembra davvero promettente. 

Il display, da 4.6 pollici in HD, restituisce colori veramente spettacolari: caldi, accesi, realistici, non esagerati. La tecnologia BRAVIA di Sony si sente tutta e fa veramente un ottimo lavoro sia sui neri che sui bianchi. Eccezionale.

Non ho potuto provare la batteria, ma, con un utilizzo pesante, ho visto che l’indicatore scendeva molto in fretta. Vedremo come si comporterà il modello “definitivo”, soprattutto considerando che la batteria è integrata e non removibile.

A livello di foto e video, ecco il materiale che ho potuto raccogliere durante la conferenza Sony. Sia le foto che il video sono stati ripresi da me con Xperia T.

Test Foto Sony Xperia T a 13 Megapixel

Le foto sono buone, ma non ottime. In certe occasioni i colori non corrispondono proprio a quelli reali e la qualità potrebbe essere migliore visto che stiamo parlando di un sensore da 13MP montato su uno smartphone top di gamma venduto a 599€. Quelle di iPhone 4S e Galaxy S 3 sono sicuramente migliori, sia come qualità che come colori.

Ottima, invece, la velocità di scatto.

Test Video Sony Xperia T in FullHD a 1080p

La qualità del video è ottima. L’audio è forte, pulito e chiarissimo. Il video è fluido e veloce, ma serve un pò di stabilizzazione visto che, anche se ero seduto mentre giravo il filmato, il video è venuto molto mosso. Magari questo aspetto sarà migliorato ulteriormente prima del rilascio dello smartphone.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=f1rZLM4tbgI’]

Ma ora vediamo quali sono le prime impressioni su questo smartphone di Sony.

[youtuber youtube=’http://www.youtube.com/watch?v=fKoYKaOVG3E’]

Sicuramente un ottimo smartphone, non c’è che dire.

Veloce, potente, stabile e reattivo, con un hardware di tutto rispetto. Non avrà un quad core, ma la potenza si sente tutta, sia nei giochi che nella gestione delle principali attività quotidiane.

Voi cosa ne pensate? Vi piace?

Non perdere nessuna notizia, offerta o recensione pubblicata sul nostro sito! Seguici sui social per rimanere sempre aggiornato in tempo reale:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here