5 trucchi di OSX Yosemite

https://i1.wp.com/cdn.arstechnica.net/wp-content/uploads/2014/07/Yosemite.jpg?resize=640%2C400

OS X Yosemite ha introdotto tantissime novità ed alcune nuove features davvero utili che però risultano nascoste e di difficile accesso ai più o semplicemente non vengono notate. Noi oggi vogliamo segnalarvi alcuni trucchi presenti su Yosemite che sicuramente saranno molto utili in date situazioni in modo da velocizzare il vostro lavoro al MAC.

Trova i miei Amici anche su MAC

Su iOS è presente la funzione “Trova i miei Amici” che permette di trovare gli amici su una mappa, sempre che questi abbiano abilitato l’invio della posizione, ed Apple ha deciso di integrare questa funzione sono solo con iPhone ed iPad ma anche con tutti gli utenti MAC che usano OS X. Per usarla sarà sufficiente aprire l’applicazione Messaggi, selezionare un contatto e premere su Dettagi in alto a destra. Ora si aprirà una finestra con la mappa ed i pulsanti FaceTime e delle Foto del contatto.

Attivare la Modalità Dark

La modalità Dark è possibile attivarla dalle impostazioni ma aggiungendo una scorciatoia da tastiera, copiando ed incollando sul terminale la stringa “sudo defaults write /Library/Preferences/.GlobalPreferences.plist _HIEnableThemeSwitchHotKey -bool true” potrete attivarla premendo CTRL+Opzioni+Comando+T per attivarla e disattivarla al volo.

Rinominare File in Serie direttamente dal Finder

Potete rinominare tanti file direttamente dal Finder selezionando i file cliccando Control+Clic e Click del mouse e poi selezionare su Rinomina X elementi.

Pulizia della Cronologia di Safari in modo selettivo

Da Safari potrete cancellare la cronologia in base all’Ultima Ora, Oggi, Ieri o tutta la cronologia ma è sufficiente abilitare il comando Cancella cronologia e dati dei siti web per cancellare in modo selettivo la cronologia del browser.

Condivisione del display con iMessage

Potete condividere il display con iMessage tramite iCloud semplicemente selezionando un contatto, cliccare su Dettagli e poi premdere sull’icona con i due rettangolini.