Allo zoo di Washington le scimmie usano l’iPad: troppo semplice o così semplice da usare?

Anche le scimmie sanno usare l’iPad di Apple. 

Il tablet di Apple è così semplice da usare che anche le scimmie possono farlo, oppure l’iPad è un tablet troppo semplice, tanto che lo usano le scimmie?

13.01.22-Apes

Apple, come sappiamo, ha investito molto in questi ultimi anni sullo sviluppo di un’interfaccia semplice, pulita e intuitiva per i propri dispositivi.

Ad oggi l’interfaccia di iOS è così chiara e semplice da usare che chiunque riesce a utilizzare iPhone, iPad e iPod senza particolari difficoltà.

Basti pensare ai tantissimi bambini che quotidianamente giocano con i prodotti Apple senza problemi: mia cugina, che ha 2 anni, riesce tranquillamente a usare l’iPhone per scattare foto e modificarle in pochi istanti. E, come lei, tantissimi altri bambini si trovano nelle stesse condizioni.

Ma i prodotti Apple sono così semplici da usare che anche le scimmie possono usarli senza troppe difficoltà.

Come potete notare dalle immagini, infatti, lo Smithsonian National Zoological Park di Whashington sta utilizzando una serie di iPad come strumento di interazione finalizzato allo sviluppo cognitivo per le scimmie presenti nello zoo. 

In collaborazione con altri 12 zoo di tutto il mondo, lo  Smithsonian National Zoological Park partecipa al progetto “App per le scimmie”, un programma che sfrutta le funzioni interattive dell’iPad per offrire una nuova esperienza alle scimmie in cattività.

Lo zoo utilizza 10 applicazioni pensato appositamente per l’interazione con le scimmie, come programmi di musica e di disegno, oltre ad altre normalmente presenti su App Store.

Come si nota nel video che segue, Iris, l’orango protagonista del filmato, sembra essere il soggetto più interessato ad interagire con il tablet Apple. E sembra che se la cavi piuttosto bene, no?

Con questo esperimento, lo zoo cerca anche e soprattutto di capire come poter migliorare pensiero critico e creatività delle scimmie.

Segnalo infine che solo i soggetti che già inizialmente si mostrano interessati all’iPad vengono poi utilizzati per questo programma, mentre gli altri continuano la loro “vita” nello zoo senza essere disturbati da aggeggi elettronici.

Dunque, Apple ha lavorato così bene che chiunque, comprese le scimmie, possono utilizzare l’iPad, oppure l’interfaccia di iPad è diventata troppo semplice e banale?

Ovviamente la domanda vuole essere provocatoria, ma l’articolo mi sembra interessante e per questo l’ho voluto condividere con voi 🙂

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Luigi

    Sembra che Apple abbia centrato in pieno l’obiettivo di creare un dispositivo semplice da usare