Come fare per misurare il battito cardiaco con iPhone: ecco l’applicazione giusta

Anche l’iPhone può misurare i battiti cardiaci come il Samsung Galaxy S5. Ecco come fare!

SM-G900F_electric-BLUE_02

Quando Samsung ha presentato il Galaxy S5, abbiamo visto insieme, in vari articoli, tutte le principali novità di questo device. Tra le tante funzionalità introdotte da Samsung nel Galaxy S5 troviamo anche la possibilità di rilevare il battito cardiaco sfruttando un’applicazione dedicata e il flash LED posteriore dello smartphone. Una funzione comoda ed utile, anche se, sinceramente, non so quanto possa essere attendibile.

Ma il Galaxy S5 è l’unico smartphone che ha questa funzione? Si può misurare il battito cardiaco anche con altri smartphone? Ovviamente la risposta è affermativa: anche altri smartphone, come ad esempio l’iPhone, possono misurare il battito cardiaco senza difficoltà usando il Flash LED e la giusta applicazione. Vediamo dunque come è possibile misurare il battito cardiaco anche su iPhone usando le applicazioni giuste, proprio come avviene su Galaxy S5.

Ribadisco, prima di procedere, che non so quanto le misurazioni possano essere affidabili. La cosa migliore sarebbe quella di confrontare i risultati delle varie applicazioni con uno strumento medico.

Ma come è possibile misurare il battito cardiaco con lo smartphone? 

La misurazione del battito cardiaco con le attrezzature professionali avviene attraverso un approccio molto semplice, che, come abbiamo visto, è riproducibile anche sugli smartphone moderni. Come? Semplice: sugli smartphone viene unito il lavoro di fotocamera e flash per controllare il numero di battiti del nostro cuore, analizzando il dito o una parte del nostro corpo. E’ proprio questo che fa il Samsung Galaxy S5: nessuna magia, nessun sensore particolare, basta solo l’app giusta che sia in grado di coniugare la fotocamera e il flash e, ovviamente, il giusto algoritmo. Di conseguenza, proprio come su Galaxy S5, anche su iPhone è possibile farlo semplicemente appoggiando il proprio dito alla fotocamera, con il Flash acceso, e avviando specifiche applicazioni in grado di rilevare e monitorare le pulsazioni calcolando il conseguente battito cardiaco.

Ma quali sono i programmi che permettono di misurare il battito cardiaco con iPhone? Eccoli di seguito. 

Ecco tutte le app per misurare il battito cardiaco su iPhone

In AppStore troviamo varie alternative: provatele tutte e continuate ad utilizzare quella che vi sembra più affidabile.

Monitor Frequenza Cardiaca: misura e registra la frequenza del battito (AppStore Link)

Nome:

Monitor Frequenza Cardiaca: misura e registra la frequenza del battito
1,79

Categoria:

Health & Fitness
Cardiografo (Cardiograph): misurazione della frequenza cardiaca (pulsazioni) usando i tuoi iPhone e iPad Camera - Registra l'idoneità cardiaca di amici e famigliari (AppStore Link)

Nome:

Cardiografo (Cardiograph): misurazione della frequenza cardiaca (pulsazioni) usando i tuoi iPhone e iPad Camera – Registra l’idoneità cardiaca di amici e famigliari
1,79

Categoria:

Health & Fitness

Esistono anche applicazioni gratuite per la misurazione, che potete scaricare da qui:

Runtastic Heart Rate (AppStore Link)

Nome:

Runtastic Heart Rate
Gratis

Categoria:

Health & Fitness
Instant Heart Rate - Heart Rate Monitor by Azumio Free (AppStore Link)

Nome:

Instant Heart Rate – Heart Rate Monitor by Azumio Free
Gratis

Categoria:

Health & Fitness

Ribadisco ancora una volta che, nonostante l’accuratezza, nè l’iPhone nè il Galaxy S5 possono sostituirsi a strumenti medici quindi utilizzateli sempre con razionalità.

Avete provato a confrontare i risultati di questi programmi con quelli forniti da un apparecchio medico? Io proverò nel weekend e vi farò sapere i miei risultati.

Via

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!