In quest’articolo: Rilasciato Mac OSX Yosemite 10.10.1 che va a risolvere numerosi bug tra cui un frequente problema al WiFi….Ecco il changelog

[DOWNLOAD] Mac OSX 10.10 Yosemith Beta. Ecco il link!
[DOWNLOAD] Mac OSX 10.10.1 Yosemith
[dropcap]A[/dropcap]pple: È la volta di OSX a ricevere update, infatti il recente sistema operativo per iMac e Macbook presentava diversi problemi relativi al WiFi che con il nuovo software update vengono risolti.

Eccovi il changelog:

  • Migliorata l’affidabilità del Wi-Fi;
  • Migliorata l’affidabilità durante la connessione a un server Microsoft Exchange;
  • Migliorata l’affidabilità durante l’invio di messaggi di posta elettronica mediante determinati provider di servizi email;
  • Migliorata l’affidabilità durante la connessine a computer remoti utilizzando “Torna al mio Mac”.

Anche se in molti hanno riscontrato un fastidioso problema al WiFi, io non ho notato nessun tipo di malfunzionamento. L’unico bug che ho rilevato è nell’applicazione Mail che una volta che il Mac esce dallo stand-by questa non sincronizza il mio account email. Devo chiudere e riavviare l’app per ripristinare il corretto funzionamento.

In ogni caso andiamo ad installare il nuovo update avviando AppStore e cliccando nella sezione Updates.



Mac OS X 10.10 Yosemite

OS X Yosemite è l’undicesima versione del sistema operativo OS X di Apple.

Come spiegato da Craig Federighi durante la presentazioni, il nome Yosemite si ispira a quello del famoso parco nazionale statunitense.

È stato presentato il 2 giugno 2014 alla WWDC a San Francisco, insieme ad iOS 8, e reso disponibile al download per gli sviluppatori la sera stessa, ed è disponibile per il mercato consumer a partire dal 16 ottobre dello stesso anno, gratuitamente come il predecessore.

Adotta un nuova interfaccia grafica “flat” ispirata a quella adottata da IOS 7 e successivi, migliora l’integrazione con iOS con nuove funzioni e presenta diverse altre miglioria, come quelle al Finder, a Spotlight, al Centro Notifiche a Messaggi, a Safari ed a Mail. In più, introduce le funzioni Handoff, iCloud Drive e Continuity per la connessione instantanea tra tutti i dispositivi Apple.