Apple aumenta (di nuovo) il prezzo delle App in Europa

A distanza di oltre due anni, Apple aumenta nuovamente il prezzo della applicazioni in Europa

Apple rivede, dopo gli aumenti di inizio 2015, i prezzi della app che aumentano in Europa. Per via dell’aumento delle imposte in Europa le applicazioni arrivano a costare 1,09 euro, un aumento di 10 centesimi rispetto a due anni fa. Infatti in pochi anni l’aumento è stato del 20%. Dunque il prezzo minimo di un’app su App Store per iOS e MAC passa da 0,99 a 1,09 euro.

https://www.imore.com/sites/imore.com/files/styles/large/public/topic_images/2014/topic_app_store_ios.png?itok=t1dqJCGO

Le nuove tariffe, già comunicate a tutti gli sviluppatori di Danimarca, Messico e di tutte le nazioni dell’area Euro, saranno già attive dalla settimana prossima. Apple ha motivato l’aumento per modifiche nei cambi delle valute che per via della variazione del tasso di cambio l’aumento è presto spiegato.

Al momento la direttiva degli aumenti è per tutte le app mentre per gli abbonamenti per i nuovi clienti dovranno pagare con l’aumento mentre i vecchi potranno restare, a discrezione degli sviluppatori, al vecchio prezzo.

La tabella seguente mostra come varieranno i prezzi delle app che come vedete partono da 1,09 euro e scaglioni regolari, tutti aumentati.

L’aumento dei prezzi della app sull’App Store arriva solo pochi giorni dopo la comunicazione di un taglio nella percentuale riconosciuta ai siti che segnalano app e che dunque procurano la vendita dell app.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here