Apple aumenta il Costo delle App per adeguarsi alla nuova EU VAT Europea

https://i0.wp.com/2.bp.blogspot.com/-8-BoQco-brA/VJMWNIGl-uI/AAAAAAAACDs/L8lTnG8rUxw/s1600/Schermata%2B2014-12-18%2Balle%2B18.59.52.png?resize=640%2C367&ssl=1

Apple rivede, al rialzo il prezzo delle App sul suo Store. Per via dell’aumento delle imposte nell’Eurozona, le App ad 89 centesimi di euro vanno in pensione ed tra poche ore sull’AppStore avverrà una vera e propria rivoluzione aggiornando i prezzi di tutte le applicazioni con decisi aumenti.

Infatti proprio per adeguare il listino prezzi agli aumenti che sono entrati in vigore in Europa dal 1° Gennaio 2015, per far pronte alla nuova EU VAT, Apple, aumenta i prezzi come era prevedibile le app base, vendute ad 89 centesimi di euro, ora verranno aumentate e vendute a prezzo maggiorato anche se non è ancora noto a quale prezzo. E’ la stessa casa di Cupertino ad annunciare l’aumento dei prezzi presa proprio per contrastare la nuova regolamentazione dell’IVA e all’aumento della tassazione e all’andamento dei tassi di cambio dettati dalla nuova normativa Europea sui prodotti venduti all’estero. Non solo l’Europa è stata colpita dagli aumenti ma anche negli USA, secondo il giornale britannico The Guardian, vedranno il prezzo di ciascuna app aumentare anche nel Regno Unito ci saranno decisi aumenti. Insomma sembra che la EU VAT sia solo una scusa per aumentare i guadagni in casa Apple.