Con iOS 7 e Find my iPhone i dispositivi rubati saranno finalmente inutilizzabili!

Come sapete, nella giornata di ieri Apple ha presentato ufficialmente il nuovo iOS 7. 

Tra le tante novità introdotte e analizzate in questi nostri articoli

Apple ha introdotto anche un Find My iPhone completamente rinnovato e che ora diventa decisamente più utile.

Come sapete, il programma Find My iPhone è utilissimo in quanto consente di rintracciare uno smartphone o un tablet Apple in caso di furto o smarrimento anche da remoto.

Da oggi, però, Find My iPhone diventa ancora più utile e permette di bloccare completamente l’iPhone, iPod o iPad perso o rubato, il tutto da remoto. Con iOS 7, infatti, Apple ha introdotto una nuova funzionalità in iOS 7 denominata “Blocco di attivazione” che si potrà davvero rivelare un potente deterrente nel sempre più costante fenomeno del furto degli smatphone, in particolare quelli Apple.

Ma cosa è esattamente la funzione “Blocco di attivazione” che Apple ha introdotto per iPhone, iPod e iPad con iOS 7? Cerchiamo di capirlo!

In sostanza, quando uno smartphone Apple con installato iOS 7 sarà perso o rubato, il proprietario avrà la possibilità di bloccarlo completamente da remoto. Chiunque lo trovi o lo rubi, per usare il dispositivo dovrà inserire l’Apple ID e la relativa password per poterlo utilizzare, altrimenti il device sarà inservibile. Nello stesso tempo, poi, il proprietario potrà, sempre da remoto, cancellare tutti i documenti e i file archiviati sul suo smartphone o tablet, in modo che il malintenzionato non abbia nessuna possibilità di accedere a dati personali e sensibili.

In questo modo, sarà quindi impossibile per il ladro riattivare l’iPhone perso o rubato, a meno che non conosca la nostra passsword, cosa abbastanza difficile. 

Ovviamente, qualora il proprietario non abbia ancora cancellato tutti i dati o bloccato il proprio dispositivo, sarà comunque impossibile per il potenziale ladro disattivare Find my iPhone perché anche questa operazione sarà indispensabile conoscere la password del nostro account Apple.

Senza dubbio si tratta di un’ottima soluzione da parte di Apple, che tutela tutti i possessori di iPhone e altri device in caso di furto o smarrimento. I dispositivi, in caso di furto o smarrimento, saranno resi inutilizzabili da remoto e il ladro non potrà in alcun modo bloccare o bypassare questo sistema, a meno che non conosca le nostre password. Senza la password, infatti, sarà impossibile procedere alla riattivazione del terminale.

Ottima trovata da parte di Apple, che consente agli utenti iPhone, iPod e iPad di dormire sonni tranquilli: in caso di furto o smarrimento, infatti, sarà possibile ritrovare e rintracciare il prezioso dispositivo e, nel peggiore dei casi, nessuno potrà usare il device perso o rubato senza le nostre password.

ATTENZIONE: segnalo che la procedura non può essere aggirata con un semplice ripristino, in quanto per riattivare lo smartphone dopo un ripristino di qualsiasi tipo saranno ancora necessari i dati di accesso del legittimo proprietario.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • sasi

    scusate ma dovè la novità io ho il nokia 5800 e già prevede questa opzione tramite sms