Mai più un iPhone rotto, grazie agli ammortizzatori di Apple! Apple brevetta dei particolari piedini che proteggono lo smartphone in caso di caduta

Ecco come funzionano gli ammortizzatori per smartphone ideati e brevettati da Appleiphone-retractable-bumper-patent-01-044c0095292a7430c156f99f915ac6366-600x399

Apple: ecco gli ammortizzatori per smartphone che proteggono da urti e cadute

Siate sinceri: chi di voi non ha mai rotto lo schermo dello smartphone a causa di una caduta improvvisa? Penso che tutti, almeno una volta, abbiano dovuto fare sostituire lo schermo del proprio smartphone proprio a causa di un impatto imprevisto con il terreno.

E’ vero, i vetri e gli schermi dei nostri telefoni diventano sempre più robusti e resistenti, ma non c’è niente da fare: quando lo smartphone cade a terra, lo schermo, nel 90% dei casi, crepa e si rompe.

Le aziende sono perfettamente al corrente di questo problema e stanno provando a risolverlo in vari modi. Alcuni utilizzano schermi sempre più robusti e resistenti, altri, come Apple, inventano degli ammortizzatori che escono e proteggono lo smartphone in caso di necessità.

Si, avete capito bene: Apple ha brevettato una soluzione quantomeno originale per proteggere lo smartphone da urti e cadute, una soluzione che prevede un sistema di “piedini” che escono automaticamente in caso di caduta libera dello smartphone per evitare che lo schermo si spacchi nell’impatto col suolo.

Vi ricordate la custodia Meliconi per i telecomandi? Ecco, Apple avrebbe in mente qualcosa di simile per proteggere schermo e display dei nostri preziosi smartphone, con la differenza che questi ammortizzatori escono dallo smartphone solo in caso di necessità. Non saranno bellissimi da vedere, ma sono molto utili per proteggere lo schermo dello smartphone.

L’azienda di Cupertino  ha depositato un brevetto per un sistema di piedini retraibili che intervengono in caso di caduta per evitare l’impatto tra il terreno e lo schermo. Un sistema semplice ma ingegnoso che potrebbe salvare milioni di schermi in tutto il mondo, facendoci risparmiare parecchi soldi.

iphone-retractable-bumper-patent-02-94c7d365a8cf69dfe1c41b83a592322ec

Il funzionamento è semplice: ai quattro angoli dello schermo sono presenti altrettanti piedini estraibili: i sensori, posizionati all’interno dell’iPhone, rilevano se il device è in caduta libera e, in caso di necessità, attivano il comando di estrazione dei piedini, che evitano il contatto diretto tra display e terreno e la conseguente rottura del primo.

Un timer poi si occuperà di far rientrare i piedini al loro posto quando l’allarme sarà rientrato, ripristinando così l’aspetto iniziale dello smartphone.

Immaginate questi piedini o ammortizzatori come una sorta di airbag che protegge il vostro smartphone in caso di necessità. Figata!

Purtroppo, trattandosi di un semplice brevetto, non è detto che il sistema verrà mai davvero adottato in un iPhone, ma l’idea è molto originale e speriamo davvero di poterla vedere applicata negli smartphone del futuro.

Vedremo se con l’arrivo di iPhone 7, il prossimo anno, Apple riuscirà davvero riuscire ad adottare questo ingegnoso sistema per proteggere lo smartphone e il suo schermo in caso di necessità.

Cosa ne pensate di questa innovativa idea di Apple?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!