iOS 7: trapelano le prime informazioni

podcomp

Nel mese di Giugno, come accade ogni anno, Apple terrà la sua conferenza WWDC a San Francisco, durante la quale saranno presentate alcune delle novità che l’azienda lancerà durante il 2013. Tra queste, sicuramente ci sarà anche il nuovo iOS 7, il sistema operativo che anima iPhone, iPod e iPad.

Ancora non sappiamo se iOS 7 sarà presentato durante il WWDC (cosa molto difficile), ma iniziano ad arrivare in rete le prime informazioni riguardanti il nuovo OS di Apple per i suoi dispositivi portatili.

Vediamo dunque insieme le indiscrezioni riguardanti iOS 7, comparse in rete durante la notte.

Le news arrivano direttamente dal sito 9to5mac, che durante la notte ha pubblicato alcune informazioni su iOS 7.

Tenendo presente che si tratta di notizie non ufficiali, possiamo notare comunque che questi rumors affermano che il nuovo iOS 7 avrà una nuova interfaccia, più piatta, semplice e minimal rispetto a quella attuale, senza alcun riferimento a elementi reali.

Alcuni indizi che ci potrebbero fare capire come sarà iOS 7 possono essere scorti già nelle applicazioni ufficiali che Apple ha recentemente aggiornato, come ad esempio Podcast.

In ogni caso, l’aspetto del nuovo iOS 7 sorprenderà molti utenti, ma non sarà difficile da utilizzare per chi era abituato alle versioni precedenti e soprattutto non sarà così rivoluzionario come molti si aspettavano. Ad ogni modo, chi ha avuto modo di vedere i lavoro di Ive sul nuovo iOS 7, ha paragonato il passaggio da iOS 6 a iOS 7 come quello dal monocolore all’interfaccia colorata degli iPod. Si tratterà di un bel salto, dunque.

Al momento, inoltre, pare che il nome in codice del sistema operativo iOS 7 sia “Innsbruck”. Tra le principali novità di questo OS, sembra che troveremo finalmente un nuovissimo set di icone per le app native, nuove toolbar e tab bar e altre modifiche in tutta l’interfaccia. Sembra inoltre che gli ingegneri Apple stiano inserendo anche diverse chicche grafiche, che però non andranno a minare in alcun modo l’usabilità del sistema operativo.

Sembra, infine, che Apple stia vagliando l’ipotesi di implementare nuovi pannelli a destra e a sinistra, un po’ come avviene con il Centro Notifiche che scende dall’alto.

Insomma, iOS 7 porterà solo una nuova grafica, nuove icone e qualche personalizzazione aggiuntiva? E’ tutta qui la risposta di Apple a Windows Phone 8 e Android?

Staremo a vedere. Spero vivamente che iOS 7 non si limiti a qualche modifica grafica, altrimenti Apple resterà indietro rispetto alla concorrenza. L’azienda dovrebbe ascoltare maggiormente le necessità e i desideri dei propri clienti, accontentandoli introducendo funzioni realmente utili anzichè qualche icona o qualche inutile modifica grafica.

Voi che dite?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!

  • Jimmy

    Realmente utili tipo l’nfc?! 🙂

    • D311

      per l’nfc devono far uscire la versione super-ultra s del nuovo iphone a soli 100$ di sovrapprezzo

      • Jimmy

        L’NFC è una cagata pazzesca finchè non sarà possibile usarlo per scopi reali tipo i pagamenti…

        • Ehm, veramente serve proprio a questo e a Milano e Roma lo stanno gia usando. Si deve diffondere, come ogni altra tecnologia. Secondo il tuo ragionamento allora anche LTE è una cagata pazzesca..è ovvio che serve del tempo in modo che la tecnologia si diffonda..ma se tutti la pensassero cosi non ci sarebbe innovazione.. in tutti i MCDonald’s (o quasi) si può pagare con NFC e Google Wallet e negli USA e in Giappone chiunque usa questo metodo per pagare..se in Italia siamo indietro non ci possiamo fare niente noi..

          • CashDroid

            Quoto Riccardo. L’NFC è il futuro anche se ancora non è diffuso, ma per i cittadini di Roma, Milano e anche Torino (bacino di utenza di circa 8 milioni di abitanti) è già una realtà in rapida espansione.