Soddisfazione dei clienti Apple in calo, risultati mai così negativi da 4 anni

Pessime notizie arrivano ancora una volta per Apple, che deve affrontare ogni giorno un problema nuovo.

Dopo il crollo del valore delle azioni, sembra che anche la soddisfazione degli utenti Apple stia pericolosamente vacillando. A quanto pare, infatti, la soddisfazione dei clienti Apple non è stata mai così bassa negli ultimi 4 anni. 

apple-china-decline-635

Dagli ultimi studi condotti da ForeSee, sembra che Apple non abbia avuto risultati brillanti quest’anno per quanto riguarda la soddisfazione dei suoi clienti.

Contrariamente agli altri anni, infatti, i clienti Apple non sembrano assolutamente soddisfatti dell’azienda: se l’anno scorso l’azienda di Cupertino era ai primi posti delle classifiche per quanto riguarda la soddisfazione dei clienti, nel 2012 non compare nemmeno fra le prime cinque.

Un segno sicuramente importante, che i vertici di Cupertino non potranno assolutamente ignorare.

ForeSee, lo ricordiamo, è un’azienda che si occupa di sondaggi riguardanti la soddisfazione dei clienti sulla base di 24.000 utenti dei relativi servizi online,intervistati durante le vacanze del Giorno del Ringraziamento e quelle di Natale.

Contrariamente agli altri anni, per Apple questa volta le cose non sono andate proprio bene.

screen-shot-2012-12-27-at-8-39-53-am

Apple l’anno scorso aveva totalizzato un risultato di 83/100, 3 punti in più rispetto ai risultati ottenuti quest’anno, dove l’azienda non rientra nemmeno fra le prime cinque realtà online.

Fra le società che hanno avuto i declini più sostenuti, oltre Apple, abbiamo J. C. Penny (che ha a capo l’ex dirigente retail di Apple, Ron Johnson) e Dell.com, che perdono rispettivamente 5 e 3 punti.

Gli studi sono stati condotti considerando quattro aspetti principali dei vari rivenditori online presi in esame:

  • la percezione dell’utente riguardo alla correttezza nella determinazione dei prezzi
  • la qualità della merce
  • la funzionalità del sito web
  • la qualità dei contenuti del sito.

Sempre secondo ai dati rilevati da ForeSee, grazie alle interviste con i clienti, sembra che Apple, per migliorare, abbia bisogno di “migliorare l’utilità, la convenienza e la varietà delle funzionalità online a disposizione degli utenti del sito”.

Ma quali sono i motivi che possono aver abbassato la soddisfazione dei clienti Apple?

Uno, sicuramente, è legato all’iPhone 5. I primi modelli, cari come sempre, perdevano la vernice e sono stati sostituiti. Inoltre, per oltre 2 mesi è stato quasi impossibile acquistare un iPhone 5. A questo bisogna aggiungere che il lancio dell’iPad Mini non ha soddisfatto gli investitori e nemmeno i clienti. Inoltre, Apple ha fatto arrabbiare parecchi clienti lanciando l’iPad 4 a pochi mesi di distanza dall’iPad 3, facendo diventare obsoleto un dispositivo che era ancora molto recente.

A mio avviso, i prodotti Apple sono sempre più cari, ma, a livello di hardware e innovazione, offrono sempre meno. Sono belli, è vero, ma ormai si sente la mancanza di quella componente innovativa che li caratterizzava fino a qualche anno fa. Prendiamo in considerazione l’iPad Mini ad esempio: se l’iPad è stato il primo vero tablet in commercio, l’iPad Mini è semplicemente un prodotto realizzato per contrastare la concorrenza, per inseguire i competitor, non per innovare.

Insomma, diciamo che Apple quest’anno ha fatto qualche passo falso. Vedremo cosa succederà il prossimo anno con il lancio dei nuovi prodotti.

Giusto a titolo informativo, segnalo che il primo posto quest’anno è stato ottenuto da Amazon, con il risultato di 88/100.

Utenti Apple che leggete questo articolo, quale è il vostro giudizio sull’azienda? Soddisfatti o rimborsati? Cosa ne pensate?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!