Come funziona Apple Music? Quanto costa Apple Music? Ecco tutte le informazioni e i dettagli su Apple Music, servizio di musica in streaming di Apple

Apple Music, presentato ufficialmente il nuovo servizio di streaming musicale

apple-music-iphone-app-wwdc15

Apple Music: musica in streaming da Apple. Ecco come funziona

Nel corso dell’edizione 2015 della Worldwide Developers Conference (WWDC) di San Francisco non poteva mancare la “one more thing”: dopo aver svelato il nuovo sistema operativo OS X El Capitan per Mac, le novità di iOS 9 per iPhone e iPad ed il nuovo WatchOS 2 per Apple Watch, l’azienda di Cupertino ha ufficializzato anche Apple Music, il suo tanto atteso e chiacchierato servizio di musica in streaming che farà concorrenza a Spotify, Deezer e tutti gli altri.

Apple Music presentato ufficialmente al WWDC 2015

Scopriamo insieme tutte le novità di Apple Music. Le caratteristiche sono molto simili a quelle dei principali competitor ma con alcune chicche davvero interessanti.

Di Apple Music abbiamo parlato tantissimo negli ultimi giorni, ma solo poche ore fa il servizio è stato ufficializzato. Scopriamo tutti i segreti di Apple Music.

Come funziona Apple Music?

Apple Music consentirà di creare le proprie playlist, ascoltare le stazioni radio Beats1 basate sulle scelte musicali dei dj più famosi; inoltre non manca la funzione Connect, grazie alla quale potremo accedere a tante informazioni su artisti, canzoni, dietro le quinte dei video, aggiornamenti news e tanto altro, grazie ad una sola app.

Jimmy Iovine ha presentato questa nuova applicazione dedicata alla musica che offre agli artisti tutti gli strumenti necessari per crescere professionalmente permettendo loro di condividere brani musicali, video e foto con i propri fans.

Apple Music può essere definito come un servizio di streaming musicale ma anche come un social network.

Come afferma Iovine, Apple Music offre tre funzioni principali:

  • un servizio di streaming musicale
  • una radio
  • una piattaforma in grado di connettere gli artisti con i fan.

Proprio queste funzionalità differenziano Apple Music da Spotify, Deezer e tutti gli altri servizi di streaming musicali già disponibili.

Grazie a questa nuova app sarà possibile ascoltare una radio (Beat1) 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 con tre stazioni che offriranno musica liberamente.

Apple Music godrà di una particolare interazione con Siri, potremo infatti utilizzare l’assistente vocale per richieste specifiche come ad esempio ” le migliori rock song del 1994″ o domande simili, per rendere l’esperienza d’uso sempre più coinvolgente ed intensa.

https://youtu.be/zqBtqJGFtgA

Oltre 30 milioni di pezzi, disponibili sin dall’introduzione di Apple Music il prossimo 30 giugno a livello globale su iPhone, iPad, iPod touch, Mac e PC e dal prossimo autunno anche per dispositivi Apple TV e Android.

Quanto costa Apple Music? Prezzo Apple Music?

Volete usare Apple Music gratis? Volete un abbonamento gratuito per Apple Music? Mi dispiace deludervi: non sarà possibile. I vertici di Apple hanno annunciato che il servizio Apple Music sarà gratuito per i primi tre mesi, dopo i quali sarà necessario pagare un abbonamento mensile da 9,99$ al mese.

Sarà disponibile inoltre il piano familiare che per 14,99$ al mese consentirà il funzionamento fino a sei dispositivi.

Apple Music anche su Android

Quasi dimenticavo: Apple Music non sarà un’esclusiva per iPhone, iPod, iPad e Mac, ma potrà essere usato anche dagli utenti Android per ascoltare musica in streaming a pagamento.

Ecco, questo è tutto quello che dovete sapere su Apple Music.

Cosa ne pensate del servizio di streaming musicale di Apple? Soddisfatti? Vi aspettavate di più?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!