Con Apple Music è possibile scaricare musica ed ascoltarla offline. Qualità audio Apple Music: 256kbps. Scaricare musica da Apple Music per ascoltarla offline

Ecco tutti i nuovi dettagli su Apple Music, musica in streaming da Apple

music-614x270

Apple Music permetterà di scaricare musica ed ascoltarla offline, ma non solo

Torniamo a parlare di Apple Music, il nuovo servizio di musica in streaming appena presentato da Apple per entrare in diretta concorrenza con servizi come Google Play Music, Spotify e simili.

Apple Music è un servizio che gli utenti attendevano da tempo e che permetterà loro di ascoltare in streaming quasi tutti i brani musicali presenti su iTunes dietro il pagamento di un abbonamento mensile di 10$.

Abbiamo già visto in un articolo dedicato le principali analogie e differenze tra Apple Music, Spotify e Google Music, ma oggi emergono nuovi dettagli sulle funzionalità e sulle caratteristiche di Apple Music.

Apple Music: scaricare musica e canzoni per ascoltarle offline

La prima novità legata ad Apple Music riguarda la possibilità di scaricare musica e canzoni per ascoltarle offline senza connessione internet. Fino a ieri c’era il dubbio sul fatto che questa funzionalità fosse implementata o meno, ma oggi arriva la conferma: con Apple Music è possibile scaricare le canzoni per ascoltarle offline e senza connessione internet. Molto bene!

Apple Music arriverà anche su Android

Altra novità riguarda la compatibilità di Apple Music con Android. Come sappiamo, Apple Music sarà rilasciato anche per Android, ma gli utenti che usano il sistema operativo di Google e che saranno intenzionati a scaricare Apple Music, dovranno necessariamente utilizzare un account con sottoscrizione a pagamento anche per usufruire di tutti i contenuti che per gli utenti iOS sono gratuiti. Una scelta non molto intelligente a mio avviso, visto che su Android c’è già Spotify, Google Play Music e altri servizi alternativi che offrono un account gratuito oltre che quello a pagamento.

Apple Music non andrà a cannibalizzare iTunes Match

Apple Music, secondo quanto riportato da Apple, integrerà i servizi di iTunes Match, ma non cannibalizzerà il vecchio servizio. Non sono ancora chiare le modalità di migrazione da iTunes Match ad Apple Music, ma probabilmente sarà sufficiente semplicemente sottoscrivere il nuovo abbonamento per continuare ad usufruire anche del servizio iTunes Match.

Apple Music e iTunes

Apple Music permetterà di aggiungere tutta la nostra musica preferita alla nostra libreria iTunes: il mancato rinnovo del servizio dovrebbe portare ad un’eliminazione di tali brani dalla libreria anche se, al momento, Apple non ha del tutto chiarito questo punto.

Apple Music non includerà l’intero catalogo iTunes

Contrariamente a quanto pensassero in molti, Apple Music non offrirà lo streaming dell’intera libreria iTunes, ma solo una (grande) parte di essa. Apple, comunque, ha dichiarato che il suo servizio in streaming include 30 milioni di brani, lo stesso numero di Spotify, ma al momento non sappiamo quali canzoni/artisti non saranno presenti nel servizio di streaming musicale di Apple.

Apple Music: brani riprodotti a 256kbps

Come è la qualità di brani e canzoni di Apple Music? Una delle domande che gli amanti della musica di qualità si stanno facendo è “quale sarà la qualità di riproduzione dei brani su Apple Music?”. La risposta arriva direttamente da SlashGear: Apple Music sarà a 256 kpbs. Giusto per un confronto, Beats Music utilizzava un bitrate di 320 kbps, proprio come Spotify. La qualità dei brani in Apple Music è quindi la stessa di iTunes Match, che riproduce la musica in AAC a 256 kpbs. Si tratta quindi di un bitrate più basso rispetto alla media della concorrenza. La cosa positiva, comunque, è che questa scelta assicurerà file di dimensioni minori da dover scaricare per lo streaming e consentirà di risparmiare traffico dati nel nostro piano di navigazione su internet.

Quando arriva Apple Music?

Come anticipato nei nostri precedenti articoli, il 30 giungo 2015 Apple Music sarà disponibile anche in Italia.

Siete pronti per l’arrivo di Apple Music in Italia? Proverete questo servizio o resterete fedeli a Spotify, Google Play Music e servizi simili?

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!