Apple Pay: Trucco per pagare da iPhone senza far sapere nulla al Cassiere

https://i1.wp.com/www.newshitech.it/wp-content/uploads/2014/10/image13.jpg?resize=640%2C480

Apple Pay non è ancora sbarcato ufficialmente in Italia ed in Europa ma negli USA inizia pian piano a diffondersi anche grazie alle numerose partnership strette dalla casa della mela in tutta America. Sebbene sia un sistema di pagamento studiato da Apple per la diffusione dei micro pagamenti e dei pagamenti tramite l’utilizzo dello smartphone Apple.

Con il lancio dell’iPhone 6 e l’introduzione del chip NFC, Apple entra nel mondo dei pagamenti in mobilità di prepotenza e tramite una fitta rete di negozi scelti non a casa sul territorio Americano, vuole promuovere il suo Apple Pay in modo netto. Purtroppo dai primi esperimenti che si stanno effettuando negli USA al momento sembra che lo scoglio maggiore è dovuto al fatto che il personale non è preparato adeguatamente nell’offrire come servizio di pagamento Apple Pay.

Infatti secondo i feedback che si hanno ottenendo in queste prime settimane di prova, i cassieri non sono ancora addestrati al pagamento tramite Apple Pay ma noi tramite un post apparso su MacRumors vi diciamo come pagare senza che il cassiere si accorga di nulla.

Dunque prima che il cassiere si chieda che cosa sia Apple Pay e vi prenda per pazzo, quando vi chiede che metodo di pagamento preferite dite carta di credito e tenendo il pollice sul Touch ID, avvicinate il telefono al POS.

Il gioco è fatto e al commesso apparirà la scritta di pagamento effettuato. Dunque, appena arriverà anche in Italia ed i tanti commessi saranno impediti voi li fregherete pagando a loro insaputa.