In quest’articolo: Programma di estensione della copertura per la riparazione di MacBook Pro con problemi video…Ecco i dettagli

Macbook_Pro_Retina__13__120706173322

[dropcap]A[/dropcap]pple: Apple ha riscontrato che una piccola percentuale di sistemi MacBook Pro potrebbe presentare problemi di immagini video distorte o assenti oppure eventi imprevisti di riavvio del sistema. Questi sistemi MacBook Pro sono stati venduti nel periodo tra febbraio 2011 e dicembre 2013.

Apple o un AASP provvederà gratuitamente alla riparazione dei sistemi MacBook Pro interessati. Consulta di seguito i dettagli sui modelli interessati e sulle opzioni di assistenza.

Negli Stati Uniti e in Canada, la procedura di riparazione sarà disponibile a partire dal 20 febbraio 2015. Negli altri paesi, a partire dal 27 febbraio 2015.



Sintomi

Un MacBook Pro interessato potrebbe presentare uno o più dei seguenti sintomi:

  • Immagine video distorta o disturbata sullo schermo del computer
  • Assenza di immagine video sullo schermo del computer (o sul monitor esterno) anche se il computer è attivo
  • Riavvio inaspettato del computer

Prodotti interessati

  • Modelli di MacBook Pro, da 15 e 17 pollici, prodotti nel 2011
  • Modelli di MacBook Pro con Retina da 15 pollici prodotti tra la metà del 2012 e l’inizio del 2013

Identificazione del modello

Usa lo strumento “Verifica la tua copertura” sul sito del supporto Apple se il tuo modello di MacBook Pro corrisponde al seguente elenco di prodotti interessati. Esempi di risultati:

Verifica la tua copertura

Modelli interessati
  • MacBook Pro (15 pollici, inizio 2011)
  • MacBook Pro (15 pollici, fine 2011)
  • MacBook Pro (Retina, 15 pollici, metà 2012)
  • MacBook Pro (17 pollici, inizio 2011)
  • MacBook Pro (17 pollici, fine 2011)
  • MacBook Pro (Retina, 15 pollici, inizio 2013)

Nota: se il tuo MacBook Pro non presenta nessuno dei sintomi indicati e non rientra tra i modelli interessati, non è necessario contattare Apple.

Procedura di riparazione

Scegli una delle seguenti opzioni per ricevere assistenza. Il tuo MacBook Pro verrà esaminato prima di eseguire qualsiasi intervento di assistenza per verificare che sia idoneo a questo programma e che il resto sia funzionante.

Nota: se il tuo MacBook Pro presenta qualche danno che ne impedisce la riparazione, come uno schermo incrinato, il problema dovrà essere risolto durante l’assistenza. Riceverai una notifica relativa ai costi della riparazione aggiuntiva che hai richiesto.

Esegui il backup dei tuoi dati prima che venga eseguito l’intervento sul MacBook Pro. Ulteriori informazioni sulle opzioni di backup.

  • Porta il tuo MacBook Pro presso un Apple Store o un AASP: trovane uno qui.
  • Un tecnico eseguirà un test diagnostico sul MacBook Pro per verificarne l’idoneità.
  • Il Repair Turnaround Time varia in base alle parti e ai tecnici disponibili.
  • Riceverai una notifica quando il MacBook Pro è pronto per il ritiro.

Informazioni aggiuntive

Apple contatta i clienti che hanno pagato una riparazione tramite sia Apple che un AASP per predisporre i rimborsi.  Se Apple non ti ha contattato, ma hai pagato per una riparazione che pensi sia dovuta a questo problema, contatta Apple.

Questo programma Apple a livello mondiale non consente di prolungare la copertura della garanzia standard per i MacBook Pro.

Il programma copre i modelli di MacBook Pro interessati fino al 27 febbraio 2016 o per tre anni dalla data di vendita originale, a seconda della garanzia che offre il periodo di copertura più lungo.