Apple Rumors: iPhone 6 sarà con Display curvo

I nuovi iPhone non stanno vendendo come previsto, forse per la scarsa capacità di innovazione degli ultimi prodotti presentati, infatti dai tempi dell’iPhone 4 non si assiste a nulla di miracoloso in casa Apple. Forse la magia Jobs ha esaurito le cartucce e in Apple non hanno ancora trovato nessuno che sia in grado di sostituire o almeno continuare il lavoro di Steve.

Sembrerebbe, secondo fonti vincine ad Apple, sarebbe in fase di test un iPhone con display curvo e con una diagonale da almeno 5″. Infatti le prossime generazioni di iPhone non solo vedranno l’introduzione di display ricurvi, ma anche di pannelli sensibili alla pressione sullo schermo.

L’ennesima rivoluzione dell’universo iPhone potrebbe essere in dirittura d’arrivo. Secondo le rivelazioni pubblicate da Bloomberg, Apple non solo sarebbe pronta a lanciare più versioni l’anno del proprio melafonino, così come emerso online pochi giorni fa, ma starebbe indagando anche il ricorso a schermi ricurvi e sensibili alla pressione.

I successori di iPhone 5C e iPhone 5S potrebbero inaugurare una nuova era per Cupertino. A quanto pare, la società sarebbe finalmente pronta a salire sul carro del grande schermo con soluzioni da 4,7 e 5,5 pollici, così da assecondare l’utenza sempre più attratta dagli ampi display del mondo Android. Per rincorrere questo trend, però, Apple introdurrà una propria variante: un pannello video ricurvo, in particolare sull’area inferiore, per garantire l’utilizzo del dispositivo con una mano sola.

Apple non è di certo la prima società a vagliare l’inserimento di uno schermo ricurvo nei propri smartphone. Sia Samsung che LG hanno già presentato dei terminali dotati di una simile tecnologia ma, a differenza dei competitor, per la Mela non si tratterà solamente di un vezzo estetico o di una dimostrazione di forza sul mercato. Dal lancio di iPhone 5, e quindi dall’introduzione di uno schermo da 4 pollici, la società ha insistito sulla necessità che gli smartphone possano essere utilizzati con una sola mano. Ingrandendo lo schermo questo proposito verrebbe meno, a meno che il display stesso non sia tondeggiante.

Alla curvatura del display, si aggiunge un’indiscrezione ben più interessante: gli iPhone del futuro potrebbero essere sensibili alla pressione. In altre parole, vi sarà l’introduzione di un nuovo strato per il touchscreen, in grado di rilevare con quanta forza l’utente interagisca con la superficie del device, così da assegnare specifiche funzioni al peso della mano sullo schermo. Non è però chiaro se una simile innovazione possa vedere la luce già nel 2014, perché «sembra improbabile sia pronta per la prossima versione di iPhone, piuttosto per un modello successivo.».

Comunque la si legga, questa tornata di rumor e previsioni conferma una delle più grandi aspettative dei consumatori della mela morsicata: per iPhone 6 e iPhone 6C sarà tempo di completo redesign.