WSJ: Apple lancerà il proprio servizio di Web TV a Settembre con più di 25 canali. Apple: da settembre gli abbonamenti TV

appletv31-614x410

Dopo aver presentato Apple Watch e i nuovi MacBook Air, Apple si prepara a lanciare altre novità per i propri clienti. A quanto pare, infatti, Apple potrebbe lanciare a settembre un servizio di TV a pagamento con oltre 25 canali: solo in USA o anche in Europa?

Ecco tutti i dettagli trapelati in rete fino ad ora sul nuovo servizio di Web TV che Apple potrebbe lanciare nei prossimi mesi. 

Al momento non abbiamo molte informazioni sulla Web TV di Apple, ma sappiamo solo che dal mese di settembre Apple potrebbe entrare nel mercato della TV a pagamento, proponendo un’alternativa alle emittenti via cavo statunitensi.

La notizia è stata fatta trapelare in rete dal The Wall Street Journal, secondi cui l’azienda di Cupertino sarebbe ormai pronta per lanciare un servizio di circa 25 canali da guardare in streaming sui dispositivi Apple, per fare concorrenza ad Amazon, Netflix e tutti gli altri.

Il servizio funzionerà sicuramente negli USA, ma non sappiamo ancora nulla sul supporto per quanto riguarda l’Europa. Probabilmente il servizio di Web TV di Apple arriverà anche da noi, ma solo in futuro. Per ora, infatti, Apple ha stretto accordi  con aziende americane per offrire questo servizio negli States, ma sembra che non ci siano accordi con le emittenti europee.

Sempre stando ai primi dettagli, la piattaforma di Web TV di Apple offrirà circa 25 canali a un prezzo di 30-40 dollari mensili, una cifra non proprio economica ma comunque analoga alle normali emittenti a pagamento Oltreoceano. Rispetto alla concorrenza, però, Apple offrirà tecnologie di streaming ad alta definizione, decisamente migliori a livello qualitativo rispetto alla classica TV via cavo.

Questa “Web TV” verrebbe integrata nella Apple TV, che supporta già la possibilità di sottoscrivere abbonamenti mensili, e sarebbe fruibile anche da iPhone ed iPad.

ABC, CBS e Fox supporteranno il progetto di Apple per quanto riguarda le Web TV, ma non tutti i grandi dell’intrattenimento americano faranno parte di questo progetto: NBCUniversal e altri, infatti, non hanno ancora stretto accordi con l’azienda di Cupertino.

Ovviamente per ora non abbiamo nessuna conferma da Cupertino su questo progetto, né sulla possibile estensione in Europa, ma sappiamo bene che quando il WSJ lancia dei rumor di questo tipo difficilmente si sbaglia. 

“The technology giant is in talks with programmers to offer a slimmed-down bundle of TV networks this fall, according to people familiar with the matter. The service would have about 25 channels, anchored by broadcasters such as ABC, CBS and Fox, and would be available on Apple devices such as the Apple TV, they said.”

Il nuovo servizio di Web TV di Apple dovrebbe comunque essere presentato a Giugno, quindi dobbiamo attendere solo 2-3 mesi per capire se si tratta di un progetto concreto o solo di un rumor. Vi aggiorneremo non appena avremo maggiori novità in merito.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!