La batteria di iPhone 6S dura troppo poco? Ecco come aumentarla con pratici e semplici consigli. Durata batteria iPhone 6S: come aumentare l’autonomia

Aumentare durata della batteria iPhone 6S: ecco come fare

iPhone-6s-3d-touch-681x398

Quanto vi dura realmente la batteria dell’ iPhone 6S? Ecco come aumentarla

E’ inutile negarlo: anche se la tecnologia si evolve continuamente e i nostri smartphone diventano sempre più potenti, la loro batteria dura sempre troppo poco. Quante volte vi è capitato di restare con lo smartphone scarico proprio nel momento del bisogno?

Giusto sabato ero ad un matrimonio e il mio Galaxy S6 si è scaricato sul più bello, quando stavo facendo le foto con gli sposi e gli invitati. Un vero peccato, perchè non solo sono rimasto senza telefono e lontano dal mondo, ma anche senza fotocamera. Meno male che c’erano tanti altri con smartphone e fotocamere a portata di mano.

Come aumentare la durata batteria iPhone 6S

Sicuramente, tra gli smartphone che hanno un’autonomia troppo bassa rispetto alle aspettative, troviamo l’iPhone di Apple, che negli anni è diventato sempre più bello e potente, ma non è riuscito ad aumentare la propria autonomia. Gli utenti da tempo si lamentano della scarsa autonomia di iPhone, ma Apple non si decide ad inserire una batteria più potente all’interno dello smartphone. Un vero peccato, perchè gli utenti che possiedono un iPhone si lamentano del fatto che la batteria duri troppo poco e che spesso non si riesca ad arrivare a sera con una sola carica.

Come se tutto questo non bastasse, sia l’iPhone 6S che l’iPhone 6S Plus sono dotati di una batteria leggermente più piccola rispetto alla generazione precedente. E’ vero, montano un processore più efficiente e il nuovo sistema operativo iOS 9, progettato per aumentare la durata batteria, ma sicuramente l’autonomia di iPhone 6S non riuscirà a regalare molte ore in più di utilizzo rispetto al precedente modello. In sostanza, dunque, con iPhone 6S più o meno l’autonomia dovrebbe essere rimasta invariata.

Se però avete comprato iPhone 6S e la batteria ha un’autonomia troppo ridotta, ecco a voi alcune possibili soluzioni.

Se anche la batteria del vostro iPhone 6S dura troppo poco e volete provare a regalare un pò di autonomia aggiuntiva al vostro dispositivo, oggi vi darò qualche utile consiglio per aumentare la durata della batteria di iPhone 6S. Ve lo dico subito: non vi aspettate miracoli, perchè non posso aggiungere mAh magicamente alla batteria del vostro iPhone 6S. Con qualche accorgimento, però, riuscirete ad ottenere qualche ora in più di autonomia sul vostro prezioso smartphone targato Apple.

Ora basta con le chiacchiere e iniziamo subito con i consigli per migliorare autonomia e batteria di iPhone 6S. 

Come aumentare durata della batteria iPhone 6S: Consigli e suggerimenti

Per migliorare autonomia e durata della batteria di iPhone 6S dovete semplicemente agire sulle Impostazioni di sistema e disattivare i servizi non indispensabili. E’ vero, perderete qualche funzione utile tipica degli smartphone più avanzati, ma in cambio otterrete qualche ora di autonomia aggiuntiva. Scegliete voi se ne vale o meno la pena.

Ecco a voi, dunque, alcuni consigli sulle impostazioni da modificare e opzioni da disattivare per aumentare durata della batteria iPhone 6S.

Batteria iPhone 6S dura poco: ecco come aumentare l’autonomia

PREMESSA: se avete appena comprato iPhone 6S, fategli fare qualche ciclo di ricarica per preparare la batteria all’utilizzo normale. Per i primi 5-10 cicli di ricarica la batteria si deve ancora adattare, quindi non preoccupatevi se l’autonomia è troppo scarsa. Dopo i primi cicli di ricarica, la durata della batteria dovrebbe stabilizzarsi.

1. Abbassare la luminosità

E’ vero, quando il display è più luminoso le immagini si vedono meglio, ma più illuminazione richiede più batteria. Mantenete la luminosità automatica e comunque su livelli bassi, soprattutto se usate spesso lo smartphone in luoghi chiusi. In questo modo consumerete meno batteria su iPhone 6S. Per abbassare la luminosità dello schermo, fate uno swipe dal basso verso l’alto per aprire il Centro di controllo e da qui potete ridurre la luminosità. Ovviamente potete anche andare in Impostazioni > Schermo e luminosità, dove è possibile attivare/disattivare la Luminosità automatica.

2. Email in push

Se non avete la necessità di ricevere le email in tempo reale, potete disattivare le email in push. In questo modo le email vi saranno recapitate a intervalli di tempo regolari, ma risparmierete batteria. Per modificare questa funzione andate in Impostazioni > Posta, Contatti, Calendari > Scarica nuovi dati e da qui disattivate la funzione Push.

3. Aumenta il tempo tra un download di dati e l’altro

Come per le mail, anche le applicazioni si connettono ad internet in tempo reale per scaricare nuovi dati e nuove informazioni. In questo modo, però, consumano molta batteria. Per risparmiare batteria su iPhone 6S, potete impostare il telefono in modo che le app si connettano ad internet a intervalli di tempo regolari e più lenti. Andate quindi in Impostazioni > Posta, Contatti, Calendari > Scarica nuovi dati e da qui scegliete l’intervallo di tempo in base alle vostre esigenze e preferenze.

4. Notifiche Push da Facebook, Messenger, WhatsApp e tutte le altre app

Inutile dirlo: più usate il telefono per messaggiare, più si consuma la batteria. Cercate di evitare di installare troppe app di chat e messaggistica istantanea e, se possibile, disattivate le notifiche push dalle app meno importanti. Per disattivarle potete andare in Impostazioni > Notifiche e disattivale singolarmente.

5. Servizi di localizzazione

Anche il GPS consuma batteria, soprattutto perchè molte app di chat e social network rilevano la nostra posizione senza che ce ne rendiamo conto. Meglio spegnere il GPS quando non necessario per risparmiare batteria. Potete disattivare il GPS andando in Impostazioni > Privacy > Localizzazione.

6. Attivate la Modalità aereo in ambienti isolati

Quando siete sicuri di essere in un luogo in cui non c’è copertura telefonica o WiFi, mettete il telefono in modalità aereo: in questo modo iPhone 6S smetterà di cercare continuamente una rete telefonica a cui appoggiarsi e risparmierà tanta batteria.

7. Aggiornamenti automatici delle app

Meglio aggiornare manualmente le app e disattivare gli aggiornamenti automatici, che consumano parecchie risorse di sistema e batteria. E’ possibile disattivarli in Impostazioni > iTunes Store e App Store e disattivare lo switch relativo alla voce Aggiornamenti.

8. Disattivate Bluetooth, WiFi e AirDrop

Come per il GPS, meglio disattivare questi sensori se non sono utilizzati. Li potete disattivare direttamente dal Centro di controllo con un click.

9. Sfondi dinamici e live

Disattivate anche gli sfondi dinamici e animati: oltre ad essere brutti (a mio avviso), consumano tantissima batteria. Meglio un classico sfondo statico.

10. Disattivare connessione internet quando non serve

Come per gli altri sensori, quando non avete bisogno della connessione ad internet, staccatela per risparmiare batteria e aumentare l’autonomia dello smartphone.

11. Impostare il blocco schermo a 30 secondi

Lo schermo si spegne automaticamente dopo 30 secondi di inutilizzo, risparmiando batteria.

12. Attivare la modalità risparmio energetico

In caso di necessità, potete attivare la modalità risparmio energetico: in questo modo lo smartphone si regola automaticamente per risparmiare batteria e consumare meno risorse di sistema. Andando in Impostazioni > Batteria potete attivare il risparmio energetico. Questa modalità, in pratica, disattiva molte delle funzioni che abbiamo già elencato poco sopra e si occupa anche di disattivare effetti grafici. Volendo potete attivare automaticamente la modalità Risparmio energetico sull’iPhone quando il livello della batteria scende sotto il 20%. Giusto per fare un esempio, grazie alla modalità risparmio energetico potete allungare la durata batteria iPhone 6S di circa 3 ore. In caso di urgenza, questa funzione è molto comoda.

Durata batteria iPhone 6S: consigli su come ottimizzarla

Bene, direi che abbiamo concluso.

Questi erano dei preziosi consigli per aiutarvi a migliorare autonomia e durata della batteria di iPhone 6S. Come detto in precedenza, non otterrete 10 ore di autonomia in più, ma sicuramente il vostro iPhone 6S resterà acceso per un pò di tempo in più mettendo in atto questi consigli.

Chiaramente sono (quasi) tutti consigli che possono essere messi in atto anche su altri smartphone per migliorare autonomia e durata della batteria. 

Voi conoscete altri consigli utili per aumentare la durata della batteria di iPhone 6S e degli smartphone in generale?

Se anche con questi consigli la batteria dura troppo poco, compratevi una bella batteria esterna, la classica power bank, da 5.000 0 10.000 mAh, per regalare tantissime ore di autonomia aggiuntiva al vostro caro smartphone e per essere certi di non restare mai con il telefono scarico.

Se questa pagina di YourLifeUpdated.net ti è piaciuta e ti è stata d’aiuto, non perdere tempo, condividila sui social network! Clicca "Mi Piace" sulla pagina ufficiale di YourLifeUpdated su Facebook, seguici su Twitter Google+ per ricevere tante informazioni e consigli utili!